La malattia che arriva con il formaggio fresco

"Il Prof. Dr. Gülseren Ağrıdağ, membro della Facoltà dell'Università Çukurova, ha affermato che il latte crudo e il formaggio fresco non ben bolliti, che vengono spesso venduti nelle strade e nei mercati, possono causare la febbre maltese".

Affermando che la febbre maltese, che è una delle malattie più gravi trasmesse dagli animali all'uomo, minaccia seriamente la salute umana, Ağrıdağ ha detto: "Se non si prendono precauzioni, diventa cronica e causa anche malattie mortali". Affermando che la malattia è causata dall'urina e dalle feci degli animali che trasportano Brucella e latte crudo e formaggio fresco non vengono pastorizzati bene alle alte temperature, Ağrıdağ ha detto: "I cittadini acquistano formaggio fresco a base di latte crudo, che acquistano dalla strada e dal mercato, da 45 a 60 giorni in salamoia contenente il 10% di sale. Nella maggior parte dei casi, la contaminazione avviene attraverso l'urina, le feci, la pelle e le mucose. Può anche essere trasmessa per inalazione. Persone che entrano in contatto con la carne, il latte, i latticini degli animali malati può contrarre questa malattia I lavoratori del macello, degli allevatori di latte, dei caseifici costituiscono la maggioranza di coloro che contraggono questa malattia.LA MALATTIA È MISTA AL ROMATISMOAffermando che la febbre maltese è spesso confusa con i reumatismi, Ağrıdağ ha continuato: "La febbre maltese, che passa agli esseri umani dal latte crudo e dal formaggio fresco venduto per strada, ha un effetto negativo su tutti gli organi. I batteri si insediano nella milza, nel fegato, nei linfonodi e nel midollo osseo , ghiandole, nervi. Il periodo di incubazione è di 5-21 giorni. Provoca febbre non elevata, occasionalmente sotto forma di brividi. La febbre si normalizza con la sudorazione notturna. In chi soffre di questa malattia da molto tempo, la febbre a volte aumenta, a volte diminuisce ma non diminuisce alla normalità. Il paziente si stanca e suda rapidamente. Questa malattia può causare l'insorgenza di altre malattie. Una diagnosi completa è possibile con i test di laboratorio ".