Il seme nero rompe la resistenza all'insulina

"L'epidemia dell'età è un problema importante dell'obesità e del diabete di tipo 2, che si sviluppa insieme alla resistenza all'insulina. In studi recenti, è stato osservato che il seme nero riduce la resistenza all'insulina".

È stato riferito che il seme nero riduce la resistenza all'insulina nelle persone che hanno ricevuto un trattamento antivirale Capo della clinica di biochimica medica dell'ospedale di ricerca e formazione di Antalya. Dott. Necat Yılmaz, l'epidemia dell'epoca obesità e diabete di tipo 2 Ha affermato che è un problema molto importante che si sviluppa con la resistenza all'insulina e che il seme nero può proteggere i pazienti dagli effetti collaterali del trattamento antivirale riducendo la resistenza all'insulina nelle persone che ricevono un trattamento antivirale a lungo termine. Dott. Yılmaz ha continuato le sue parole come segue: "Più insulina viene secreta dalla ghiandola pancreatica per poter agire, e il livello di insulina nel sangue aumenta. iperinsulinemia (disturbo del metabolismo dello zucchero) si verifica. L'iperinsulinemia fa sì che la persona aumenti di peso facilmente, e questo Le persone hanno anche problemi a perdere peso.Iperinsulinemia Le persone con particolare mantengono il grasso intorno alla pancia e, nel tempo, la glicemia aumenta e i diabetici, quindi Diabete di tipo 2 si sviluppano. Un altro fattore che porta all'iperinsulinemia è l'uso a lungo termine di farmaci antivirali. Particolarmente utilizzato contro i malati di AIDS o malattie virali come l'influenza suina "terapia antiretrovirale ad alta attività" l'iperinsulinemia ha un effetto collaterale ". In uno studio condotto da alcuni ricercatori americani, questi effetti collaterali sono stati osservati. seme nero Affermando che riducono l'uso della terapia antivirale e riducono l'effetto dell'iperinsulinemia, il Prof. Dott. Yılmaz ha dichiarato: "In questo studio pubblicato nel numero di aprile della rivista Can J. Physiol Pharmacol, questi ricercatori della Tulane University hanno dimostrato l'importanza del seme nero nel trattamento delle persone con insulino-resistenza". Problema di perdita di peso intorno ai 45 anni Esprimendo che deve essere misurato in soggetti con indice HOMA, si valuta se la persona ha o meno insulino-resistenza Le persone con un indice HOMA maggiore di 3,8 sono persone con insulino-resistenza e devono essere monitorate e trattate.