Tutto si chiedeva sullo sbiancamento dei denti

"Un sorriso bianco è il sogno di tutti. Alcuni di loro hanno il colore dei denti gialli o non sembrano bianchi a causa delle abitudini che consumano frequentemente durante il giorno. Anche se i denti vengono lavati regolarmente, l'ingiallimento dei denti non può essere prevenuto. Cosa fare in questa situazione che influenza profondamente la nostra autostima? Il professore assistente Hakan Yasin Send, del Dipartimento di Odontoiatria Restaurativa, ha parlato delle domande sullo sbiancamento dei denti ".

Sebbene alcuni denti abbiano uno scolorimento interno dovuto ad antibiotici congeniti o successivi, fattori che causano la colorazione esterna dei denti come il consumo quotidiano di cibo e bevande (tè, caffè, succhi di frutta, vino) o il fumo provocano l'ombreggiatura del bianco naturale dei nostri denti.

Non è difficile avere il candore ideale dei denti.

Non è difficile avere il candore ideale dei denti. Lo scolorimento sui denti può essere rimosso con lo sbiancamento e puoi avere denti più bianchi. Il processo di sbiancamento dei denti è molto diverso dal processo di lucidatura dopo il processo di pulizia del tartaro. Nel processo di sbiancamento dei denti, il colore del dente può essere schiarito fino a 2-3 tonnellate. Lo sbiancamento dei denti può essere applicato come sbiancamento domiciliare, che viene applicato dal medico nell'ambiente di studio, e con una lastra trasparente data al paziente con le misurazioni prese dal paziente, con gel contenenti agenti sbiancanti inferiori, che il paziente stesso applicherà a casa. Inoltre quello che chiamiamo over the counter, che non è sotto il controllo di un medico e che i pazienti possono ottenere dalle farmacie; Ci sono prodotti come dentifricio sbiancante, collutorio. Tuttavia, l'effetto di questi prodotti è molto basso rispetto al processo di sbiancamento controllato dal medico, sarebbe una scelta migliore da utilizzare con il consiglio di un medico dopo lo sbiancamento sotto il controllo del medico.

 Allora qual è il processo di sbiancamento dei denti?

* Sbiancamento tipo ufficio (Office Bleaching)

Lo sbiancamento da ufficio è il metodo più efficace tra tutti i sistemi di sbiancamento. Poiché i rapporti perossido degli agenti sbiancanti utilizzati nel processo di sbiancamento eseguito durante l'esame sono più elevati, lo sbiancamento è più rapido e la sua permanenza è più lunga. Prima di applicare lo sbiancamento dei denti; Per ottenere un risultato più efficace, il paziente deve essere pulito prima dello sbiancamento. Prima e dopo le sessioni, le fotografie vengono scattate dal paziente e viene determinato il colore. Il numero di sedute da applicare è solitamente 2 o 3 e varia a seconda della colorazione del dente. Poiché non vogliamo che le gengive vengano danneggiate prima della procedura, vengono coperte con una barriera protettiva e quindi il gel sbiancante viene applicato sui denti. Il gel sbiancante viene applicato sui denti per 2 o 3 periodi con un periodo di circa 15 minuti. Tra una seduta e l'altra, al paziente viene chiesto di stare lontano dai coloranti (tè, caffè, vino, ecc.) E di ridurre al minimo il fumo. Le sensibilità possono essere viste tra le sessioni di sbiancamento, ma; Queste sensibilità vengono eliminate con i dentifrici desensibilizzanti.

* Sbiancamento domestico

Nel sistema di sbiancamento che chiamiamo tipo domiciliare, viene prodotta una placca trasparente adatta al paziente grazie al colore determinato e alla misurazione presa dal paziente prima del trattamento. Gli agenti sbiancanti contenenti una percentuale inferiore di "Perossido di Carbamide" sono utilizzati nello sbiancamento dei denti di tipo casalingo. La placca trasparente preparata e le provette contenenti l'agente sbiancante vengono fornite al paziente e il medico spiega come applicarla sui denti. Il paziente applica il farmaco secondo le raccomandazioni del dentista, due volte al giorno per 2 settimane o solo per 1-2 settimane durante il sonno notturno. Con i controlli settimanali si effettuano le modifiche necessarie monitorando l'andamento del trattamento. Il dentista e il paziente dovrebbero decidere insieme quale metodo verrà applicato al paziente.

Qual è la percentuale di successo nel processo di sbiancamento?

Gli studi hanno dimostrato che il tasso di soddisfazione dei pazienti è piuttosto alto, soprattutto per quanto riguarda il tè, il caffè, il fumo e la colorazione legata all'età. Ma; Non si possono ottenere ottimi risultati nelle colorazioni chiamate "fluorosi" a causa di farmaci o eccesso di fluoro.

Quanto dura lo sbiancamento dei denti?

Anche se varia a seconda dei fattori che variano da persona a persona, il candore dei denti continua tra i 3 mesi ei 3-4 anni. Mentre la durata della bianchezza acquisita è più breve negli individui che consumano tè, caffè e sigarette, la durata della bianchezza negli altri individui può essere molto più lunga. Vengono effettuati controlli periodici ogni 6 mesi prima che i denti tornino al loro vecchio colore e, se necessario, ripetere il processo di sbiancamento ogni 6 mesi o annualmente garantisce una maggiore durata del bianco ed è anche economicamente vantaggioso in termini di accorciamento della durata del secondo sbiancamento.