6 araldi di tumori cerebrali

"Quali sono i precursori dei tumori cerebrali, come possono essere distinti da altre malattie e come possono essere trattati? A tutte queste domande ha risposto lo specialista in chirurgia cerebrale, midollo spinale e nervo dell'ospedale tedesco Op. Dr. Osman Arıca ..."

I tumori cerebrali, che possono essere trovati in tutti i periodi di età, compresi i neonati, possono essere visti ampiamente dopo la mezza età, soprattutto a causa della diffusione del cancro nella maggior parte dei pazienti con cancro. Circa due terzi dei tumori cerebrali compaiono in questo modo dopo la diffusione al cervello. Il punto distintivo più importante per i tumori cerebrali è che questo dolore è accompagnato da nausea e vomito. Tuttavia, come in ogni malattia, la diagnosi precoce dei tumori cerebrali è senza dubbio un fattore che salva la vita dei pazienti e può influire in larga misura sul comfort della vita. I reclami possono variare a seconda della posizione del tumore nel cervello. Allora, quali sono i precursori dei tumori cerebrali, come possono essere distinti da altre malattie e come possono essere trattati? Le risposte a tutte queste domande sono fornite dallo specialista in chirurgia cerebrale, midollo spinale e nervo dell'ospedale tedesco op. Dott. Osman Arıca l'ha dato ...

A che età si vedono i tumori cerebrali?

I tumori cerebrali sono visti in tutti i periodi di età, compresi i neonati. Dopo la mezza età, soprattutto nei malati di cancro, può verificarsi un tumore nel cervello con la diffusione del cancro.

Cosa causa la formazione di tumori cerebrali?

Sebbene la causa esatta dei tumori cerebrali non sia ancora nota, molti fattori come l'ereditarietà e l'inquinamento ambientale sono attribuiti a questo problema. Qual è l'importanza della diagnosi precoce? La diagnosi precoce dei tumori cerebrali spesso influisce sulla vita e sulla qualità della vita del paziente. Per questo, il paziente dovrebbe essere in grado di notare precocemente i cambiamenti nel suo corpo e rivolgersi al medico senza perdere tempo.

Quali sono i primi segni di un tumore al cervello?

1) mal di testa

Alcuni pazienti con tumori cerebrali hanno mal di testa. Questo dolore di solito si è verificato negli ultimi mesi ei nostri pazienti affermano che sta peggiorando.

2) crisi epilettiche(epilessia)

Possono svilupparsi contrazioni e tremori involontari, con o senza perdita di coscienza. Tali crisi, soprattutto dopo i 20 anni, dovrebbero essere studiate considerando che sono dovute a un tumore al cervello fino a prova contraria.

3) Doppia visione e visione offuscata

4) Disturbi del linguaggio

Incapacità di parlare, difficoltà di comprensione, espressioni di parole sbagliate o linguaggio da ubriaco possono anche essere segni di tumori cerebrali.

5) Debolezza, goffaggine, squilibrio del braccio e della gamba

6) nausea e vomito

È importante essere presenti con il mal di testa, soprattutto se è presente da alcuni giorni o settimane. Tuttavia, la presenza di mal di testa e vomito per lungo tempo qui suggerisce patologie non tumorali come l'emicrania. Disturbi ormonali e coincidenza Soprattutto nei tumori della ghiandola pituitaria, possono verificarsi tutti i tipi di disturbi dell'equilibrio ormonale. Accidentale A volte, quando si esegue l'imaging per altri scopi come il trauma, il tessuto tumorale può essere rilevato incidentalmente. Recentemente aumento del mal di testa, riduzione della vista, diminuzione o perdita dell'udito e dell'olfatto, gonfiore del cranio, frequenti svenimenti possono essere segni di un tumore al cervello. Mentre è possibile ottenere risultati molto migliori nel trattamento di pazienti con tumori di piccole dimensioni diagnosticati precocemente, il trattamento di tumori di grandi dimensioni può essere più difficile e pericoloso.

Il mal di testa potrebbe non essere visto Tutti i mal di testa indicano un tumore al cervello, il primo segno è un mal di testa?

Come accennato prima, la presenza di mal di testa e vomito per lungo tempo suggerisce patologie non tumorali come l'emicrania in primo piano. Tuttavia, poiché il cervello stesso non è un organo sensibile al dolore, un tumore che si sviluppa nel cervello non causa molto mal di testa fino a quando non raggiunge una certa dimensione in base alla sua posizione nel cervello. Il mal di testa e altri sintomi sono più frequenti e rumorosi, specialmente nei tumori con tassi di crescita elevati, mentre nei tumori cerebrali a crescita lenta, il cervello può adattarsi e fare spazio al tumore.

Come vengono trattati i tumori cerebrali?

Sebbene oggi ci siano molti trattamenti per i tumori cerebrali, se li riassumiamo nei titoli principali: prima opzione Chirurgia; La rimozione del tumore dal corpo nel modo più veloce ed efficace può essere eseguita solo chirurgicamente. Il nostro secondo metodo è la radioterapia; Viene applicato come trattamento aggiuntivo dopo l'intervento chirurgico, soprattutto nei tumori cerebrali maligni. Il terzo metodo è la chemioterapia; Anche in questo caso, nei tumori cerebrali maligni, viene eseguita con la radioterapia oltre al trattamento chirurgico.