11 Precauzioni che puoi prendere a casa contro le allergie

"Quando si parla di allergie, vengono in mente i mesi primaverili e il polline. Tuttavia, le allergie possono essere sperimentate non solo nei mesi primaverili, ma in tutte le stagioni dell'anno. Soprattutto le misure adottate dalle persone allergiche nell'ambiente domestico possono prevenire i problemi che possono essere riscontrati. Il Prof. Dr. Attila Saygı del Dipartimento di Malattie del Torace, ha fornito informazioni sui percorsi ".

Pollini, muffe, acari della polvere, farmaci o alimenti innocui per molte persone possono causare reazioni nel sistema immunitario di alcune persone. Mentre i farmaci hanno un posto importante nel trattamento dell'allergia causata dalla reazione del sistema immunitario, evitare i fattori scatenanti è il primo passo del trattamento. Per questo, è importante determinare i fattori scatenanti che causano allergie e conoscere i sintomi dell'allergia. Sebbene le allergie variano a seconda della persona e dell'allergene scatenante, in generale;

  • Naso che cola, naso chiuso, starnuti
  • Prurito agli occhi e al naso
  • Fiato corto
  • Tosse
  • Eruzione cutanea, eruzione cutanea o prurito
  • Stanchezza
  • Mal di testa
  • Nausea e vomito
  • Si manifesta con sintomi come la febbre.

Prendi le tue precauzioni contro le allergie

Può essere difficile prendere precauzioni contro gli allergeni in ambienti esterni come pollini, aria inquinata e gas di scarico. Soprattutto in primavera, l'aumento del polline può causare difficoltà alle persone allergiche. È importante evitare l'esposizione a pollini e gas di scarico quando possibile.

Poiché il polline è più intenso al mattino, è tra le misure che si possono adottare non uscire se possibile a queste ore, e tenere i finestrini chiusi durante i viaggi in auto. Se non c'è allergia all'uovo, il vaccino antinfluenzale non dovrebbe essere trascurato.

Tuttavia, gli allergeni non si trovano solo all'esterno. Non va dimenticato che un ambiente domestico inadatto può avere molti fattori scatenanti.

11 misure che possono essere prese a casa contro le allergie

1- Non fumare o fumare prodotti a base di tabacco come sigarette, sigari, narghilè con te.

2- Usa lenzuola, cuscini e copripiumini per proteggerti dagli acari della polvere in camera da letto. Evita i prodotti di lana o piume. Lavare cuscini e lenzuola una volta alla settimana a una temperatura superiore ai 55 gradi.

3- Se hai un animale domestico in casa, fai testare l'allergia agli animali domestici. Può essere utile utilizzare spray e shampoo ecologici per animali domestici.

4- Prendi precauzioni contro le muffe a casa. Usa prodotti per la pulizia antiacaro e arieggia regolarmente la casa.

5- Utilizzare strumenti per la purificazione dell'aria e umidificatori all'interno. Il livello di umidità della camera da letto dovrebbe essere del 30-50%. L'uso di filtri antipolline nei condizionatori d'aria dà risultati positivi.

6- Non tenere tappeti, tappetini, aspirapolvere, libri, fiori e piante in camera da letto.

7- Rimuovi i tappeti da parete a parete. Non utilizzare mobili rivestiti con tessuti che trattengono la polvere, tagliati su capi di cotone e lana. Lavare i vestiti a temperature superiori a 60 gradi e rimuovere i peluche.

8- Non consumare additivi e cibi e bevande colorati contro le allergie alimentari.

9- I tuoi vestiti non dovrebbero essere allergici.

10- Distruggi gli scarafaggi e spruzza l'edificio.

11- Presta attenzione al lavaggio delle mani e alla pulizia nasale.