Fallo per mantenere forte il tuo sistema immunitario!

"Con l'aumento del consumo di cibi grassi e calorici durante i mesi invernali e la diminuzione dell'attività fisica, il nostro peso può aumentare e il nostro sistema immunitario si indebolisce. La dietista Nursena Kaya ha detto che il modo per superare questi problemi è attraverso l'alimentazione.

Durante i mesi invernali la nostra attività fisica diminuisce a causa del freddo e della pioggia, e di conseguenza spendiamo meno energie. Nella nostra dieta, iniziamo a consumare cibi leggermente più pesanti, grassi e calorici e assumiamo meno liquidi. Questa situazione può far riacquistare il peso nelle diete estive. Durante i mesi invernali, il corpo ha bisogno di più energia per la termogenesi, cioè la produzione di calore. Ciò provoca un aumento del desiderio di mangiare, del consumo di carboidrati e di grassi. Per controllare l'aumento di peso durante questo periodo, procedi come segue: Consuma carboidrati, proteine ​​e grassi in modo equilibrato. Creando cibo principale e snack, puoi mantenere costante il livello di zucchero nel sangue, in modo da poter controllare il consumo di calorie in eccesso. Abbi cura di bere 2-2,5 litri di acqua al giorno, non aspettare la sete per bere acqua. Per evitare problemi digestivi, aumenta l'apporto di fibre e mangia almeno cinque porzioni di frutta e verdura al giorno. Includi i legumi nella tua dieta almeno due giorni alla settimana. Abbi cura di consumare il più possibile carne, pollo e pesce a pranzo e scegli la zuppa per prevenire l'indigestione. Consuma cibi probiotici come pane con un contenuto denso di cereali e crusca, almeno due bicchieri di yogurt al giorno e kefir.Stress, insonnia, eccesso di peso indeboliscono anche il sistema immunitario

Il sistema immunitario può essere indebolito in qualsiasi momento, non solo in inverno, se non si presta attenzione. Durante i mesi invernali, il nostro sistema immunitario si indebolisce a causa del freddo e dello scarso utilizzo della luce solare. Tuttavia, fattori come lo stress, la dieta squilibrata, il sovrappeso o l'obesità, l'affaticamento, l'uso di sostanze come l'alcol, il fumo e l'insonnia causano anche l'indebolimento del sistema immunitario. La nutrizione dovrebbe essere regolata per rafforzare il sistema immunitario.

Aumenta il consumo di frutta e verdura per vitamine e minerali.

La vitamina A è una delle vitamine essenziali di cui hai bisogno per rafforzare il tuo sistema immunitario. Fonti animali di vitamina A sono latte, tuorlo d'uovo, burro, fegato, formaggio; Le fonti vegetali includono verdure a foglia verde scuro come spinaci, cavoli, broccoli, bietole; Verdure arancioni come carote, arance, pompelmi, mandarini, zucca, pomodori e peperoni rossi.

Occorre prestare attenzione all'assunzione di vitamina C, soprattutto nei mesi invernali quando si osservano infezioni influenzali. È un potente antibatterico. Inoltre, il consumo di vitamina C aumenta la produzione di interferone, che aiuta a proteggere le nostre cellule dalle infezioni virali. Le fonti di vitamina C sono limoni, arance, mandarini, pompelmi, kiwi, fragole, prezzemolo, peperoni, cinorrodi freschi.

La vitamina E ha un forte effetto antiossidante aiutando a trattenere i radicali liberi. La sua efficacia aumenta con la vitamina C. La vitamina E si trova in avocado, noci, mandorle, nocciole, semi di girasole, arachidi, zucca, oli vegetali.Includi cibi probiotici e prebiotici

Ci sono fino a 100 trilioni di batteri vivi nel nostro intestino, alcuni dei quali sono benefici e altri sono batteri nocivi. I suoi batteri benefici sono alti negli individui sani e ha molte funzioni come rafforzare il sistema immunitario, sintetizzare alcune vitamine (vitamina K, B12 ..), proteggere la parete intestinale dalle sostanze nocive e prevenire la diarrea e la stitichezza. I prebiotici sono pezzi di cibo non digeribili e forniscono la produzione di batteri benefici nel colon (intestino crasso). Gli alimenti probiotici sono yogurt, kefir, kambucha, sottaceti e aceto. Soprattutto lo yogurt e il kefir sono alimenti molto benefici per la nostra salute grazie ai prebiotici e ai probiotici. Questi alimenti dovrebbero essere consumati fino a due bicchieri d'acqua al giorno. I prebiotici sono verdure come porro, igname, gombo, carciofo, cicoria, asparagi; frutta come banane, mele; Si trova nei cereali integrali come avena, grano saraceno, orzo e legumi secchi.

Consumare pesce almeno due giorni a settimana

L'Omega-3, che è presente nelle membrane di tutte le cellule, è quindi importante per lo sviluppo di tutti i sistemi, compreso il sistema immunitario. Gli acidi grassi Omega-3 (EPA% DHA) si trovano in abbondanza nei pesci che vivono in acque profonde e fredde. Soprattutto salmone, sgombro e tonno, aringhe, sgombri sono ricchi di omega-3. Altri alimenti contenenti omega-3 sono semi di lino, tuorli d'uovo, noci, mandorle e nocciole. Coloro che non possono consumare tali alimenti o hanno problemi nutrizionali dovrebbero assolutamente consultare uno specialista e ottenere supporto.Fai controllare i tuoi livelli di vitamina D.

La vitamina D, di cui il corpo ha bisogno per bisogni importanti come lo sviluppo osseo e la densità ossea, l'assorbimento del calcio e il sistema immunitario, è principalmente assunta dalla luce solare. Se la vitamina D non può essere immagazzinata a sufficienza in estate, è carente in inverno. Per questo motivo è molto importante controllare regolarmente il livello di vitamina D nel sangue e ricevere supporto in caso di carenza. Inoltre, dovremmo includere salmone, tuorlo d'uovo, sardine, latte e latticini nella nostra dieta, prendere il sole quando possibile in autunno e inverno e mantenere a lungo il periodo di esposizione al sole.