Qual è la malattia di Crohn che colpisce tutti gli organi?

"Il dolore addominale e la perdita di peso sono i sintomi più tipici della malattia di Crohn. Sebbene in realtà sia una malattia intestinale, può causare problemi in molte aree dalle articolazioni alla pelle, dagli occhi alle vene. Specialista in Gastroenterologia Prof. Dr. Hülya Hamzaoğlu ha spiegato la malattia di Crohn, i suoi sintomi e il trattamento ".

La diagnosi è spesso ritardata perché i disturbi causati da sintomi diversi dall'intestino sono simili ai sintomi di altre malattie. Mentre alcuni pazienti hanno lievi esacerbazioni, altri causano gravi problemi e trasformano la vita del paziente in un incubo! Il nome di questa malattia con attacchi improvvisi e periodi di recupero; Crohn! La buona notizia è che grazie ai nuovi farmaci sviluppati oggi, è possibile ottenere risultati di grande successo nel suo trattamento!

CHE COS'È LA MALATTIA DI CROHN?

Crohn; Una malattia infiammatoria intestinale che può coinvolgere tutte le parti dell'apparato digerente tra il cavo orale e l'intestino crasso, provocando ispessimenti e ulcere nella parte che contiene. Di solito è visto nell'ultima parte dell'intestino tenue e nella parte iniziale dell'intestino crasso. Infatti, sebbene sia una malattia che riguarda principalmente l'apparato digerente, può coinvolgere anche molti apparati ed organi extra-intestinali come articolazioni, pelle, occhi e vene. Un altro problema importante causato da questa malattia è che può causare gravi disturbi che richiedono riposo a letto o persino cure ospedaliere durante i periodi di esacerbazione. Il miglioramento che ti fa sorridere è che ora è possibile ottenere risultati di grande successo nel suo trattamento!

Con il nuovo gruppo di farmaci è possibile proteggere i pazienti dai trattamenti cortisonici di lunga durata e dai relativi effetti collaterali. Anche la diagnosi precoce e l'inizio tempestivo di un trattamento appropriato svolgono un ruolo molto importante nella protezione dei pazienti dal danno di Crohn.

I SINTOMI PIÙ TIPICI: Dolore addominale e diarrea

Il dolore addominale si avverte solitamente dopo i pasti, nella zona intorno alla pancia o sotto l'ombelico. "Gonfiore addominale, dolore, vomito e costipazione possono essere visti in pazienti con grave costrizione intestinale", dice. Un altro risultato è il sangue nelle feci nei pazienti con coinvolgimento dell'intestino crasso. Nel periodo attivo della malattia di Crohn possono svilupparsi problemi come stanchezza e debolezza e la febbre dei pazienti può aumentare. La perdita di appetito e la perdita di peso involontaria sono altri sintomi. Nel coinvolgimento della regione anale, possono verificarsi crepe, fistole infiammate e ascessi intorno all'ano. A volte questi disturbi possono essere visti senza dolore addominale e diarrea.

Anche se non si sa perché ...

Non si sa esattamente quale sia la causa della malattia di Crohn, ma si ritiene che i fattori genetici e ambientali abbiano un ruolo. Un bambino con la malattia di Crohn nella sua famiglia ha un rischio maggiore di sviluppare questa malattia rispetto ai bambini di famiglie sane. Specialista in Gastroenterologia Prof. Dott. Hülya Hamzaoğlu ha richiamato l'attenzione sul fatto che il consumo di sigarette occupa il primo posto tra i fattori ambientali e afferma: "Smettere di fumare può essere efficace quanto la terapia farmacologica". Oltre al fumo, varie sostanze assunte con il cibo, batteri, tossine batteriche e virus possono svolgere un ruolo nell'insorgenza della malattia. Inoltre, l'aspirina, gli antibiotici, alcuni analgesici e le pillole anticoncezionali possono peggiorare la malattia ", dice.

I RISULTATI DI SUCCESSO VENGONO DATI DAL TRATTAMENTO

Il Crohn si verifica in alcuni pazienti con un quadro lieve e in alcuni pazienti con un quadro molto grave. La prima fase del trattamento è solitamente la terapia farmacologica. Se non c'è risposta ai farmaci di prima linea, i nuovi trattamenti vengono introdotti gradualmente. Se non si ottiene un risultato positivo alla fine di un lungo periodo di tempo nei pazienti trattati con farmaci, viene presa in considerazione l'opzione di trattamento chirurgico. La chirurgia viene eseguita solo in situazioni molto necessarie.

ATTENZIONE ALLE ABITUDINI NUTRIZIONALI!

Nella malattia di Crohn, problemi come la perdita di liquidi, vitamine e minerali nel corpo possono svilupparsi a causa di motivi come diminuzione dell'appetito, ridotto assorbimento nell'intestino e diarrea. Per questo motivo è molto importante che i pazienti abbiano una dieta adeguata ed equilibrata. Inoltre, durante il periodo di diarrea, è necessario non mangiare troppe fibre e ridurre un po 'gli alimenti in fibra. Dovrebbero anche evitare il grasso bruciato, cibi lavorati come salsicce, salame e salsicce e carni alla brace, poiché aumentano il rischio di cancro al colon.