Sbarazzati del mal di schiena in 6 movimenti!

"Se soffri di lombalgia, dovresti assolutamente praticare questi esercizi!"

Con movimenti di esercizio semplici ma efficaci che puoi fare facilmente a casa, puoi ridurre al minimo il problema del mal di schiena e condurre una migliore qualità della vita. Quindi inizia subito ad allenarti!

1- ponte

Sdraiati sulla schiena con le ginocchia piegate e le piante dei piedi appoggiate a terra. Solleva i fianchi contraendo i muscoli della circonferenza dell'anca. Mentre lo fai, tieni la parte superiore della schiena aderente al suolo e dritta. Rimani così per cinque secondi, poi rilassati e fallo di nuovo, il più a lungo possibile.

2- Tirare le ginocchia verso l'addome

Come ieri, scendi sul pavimento. Solleva prima una delle ginocchia e poi l'altra verso l'addome. Quando entrambe le ginocchia sono a livello addominale, tenere le ginocchia con entrambe le mani e tirarle verso il petto e sentire i muscoli delle anche tirati. In questo momento, solleva la fronte fino alle ginocchia, ma non affaticare il collo. Rimani in questa posizione ancora per cinque secondi. Quindi, metti lentamente una delle ginocchia a terra e poi l'altra. Riposa e ripeti lo stesso movimento.

3- Posizione del soldato

In piedi dritto. Tira fuori il petto, tira indietro le spalle. Rimani così per cinque secondi. Rilassati e ripeti.

4- Tirare la mezza navetta

Sdraiati sulla schiena, ginocchia piegate e in aria, sul pavimento. Sdraiati sulle ginocchia con le mani, sollevando la testa e sollevando le spalle da terra. Mantieni la tua respirazione normale mentre esegui queste operazioni. Rilassati, sdraiati a terra, riposa e ripeti il ​​movimento.

5- posa del gatto arrabbiato

Stai in piedi sulle mani e sulle ginocchia. Inarca la vita. Rimani così per cinque secondi. Respira normalmente. Rilassare. Vieni alla prima posizione e ripeti.

6- calci all'anca

Come prima, mettiti sulle mani e sulle ginocchia. Tenendo la schiena dritta, solleva delicatamente una gamba e spingila indietro. Rimani così per cinque secondi. Fai lo stesso movimento per l'altra gamba, sostituendo la gamba. Nel tempo, man mano che diventi più forte, puoi eseguire questi movimenti mettendo del peso sulle caviglie.