L'effetto dell'insonnia sulle donne!

"Lo psichiatra Dr. Tanju Sürmeli ci illumina spiegando gli effetti del tempo insonne sulla salute delle donne ..."

Il sonno non è solo un periodo di tempo creato dalla nostra vita quotidiana, è necessario tanto quanto la dieta e l'esercizio fisico per rinnovare attivamente ogni giorno la nostra salute fisica e mentale. Più di 100 milioni di americani dicono di non dormire bene, quasi la metà degli americani. Sebbene la maggior parte delle persone richieda 7-9 ore di sonno, è noto che le donne che lavorano di età superiore ai 30 anni dormono generalmente 6 ore e 45 minuti. Le donne soffrono di insonnia di più rispetto agli uomini. Sono in aumento anche le sindromi mestruali, menopausa e postpartum.

84 malattie del sonno e della veglia interrompono la qualità della nostra vita quotidiana e riducono la vita sana. Questi possono mettere in pericolo la società provocando incidenti stradali e industriali. Queste malattie,

Difficoltà ad addormentarsi, dormire irrequieto tutta la notte, non riuscire a dormire profondamente, parlare nel sonno, gridare, essere troppo attivi, sonnambulismo, alzarsi e fare spuntini durante la notte (uno studio afferma che il 66% sono donne. Farmaci per il sonno, farmaci usati per il trattamento gambe senza riposo) può causare questo. Russare, stringere o digrignare i denti durante il sonno, incubo L'apnea notturna (interruzione della respirazione) può essere osservata nelle donne di età pari o superiore a 50 anni. Il 25% sopra i 65 anni. Un altro motivo sono i cambiamenti ormonali come il progesterone riduzione. Terrore notturno (incubo); un disturbo del sonno caratterizzato da periodi di urla e non ricordato più tardi durante il sonno Le donne lamentano dolori notturni più degli uomini. artrite reumatoide, artrite n ragioni.

Sindrome delle gambe senza riposo (Cercare di ridurre i disordini muovendo le gambe durante il sonno. Si osserva che il 18% delle donne e l'80% di queste riferiscono che i loro coniugi sono irrequieti mentre giacciono nello stesso letto.

Svegliarsi presto la mattina, avere difficoltà ad alzarsi al mattino, non essere in grado di svegliarsi vigorosamente e assonnato può causare disturbi come iniziare la giornata con poca energia, svegliarsi con mal di testa, svegliarsi nervosamente, svegliarsi ossessivamente pensieri e può provocare la morte.

IN CASO DI PAUSA DEL SONNO

• Desiderio di dormire durante il giorno, deficit di attenzione, disturbo della concentrazione, dimenticanza, meccanismi decisionali alterati

• Non godersi la vita, ansia, battito cardiaco accelerato, bassa temperatura corporea

• Può verificarsi una riduzione del rilascio dell'ormone della crescita e del sistema immunitario.

Il ritmo circadiano responsabile del sonno è regolato dall'ipotalamo centrale che regola il sonno e dalla ghiandola pineale che produce la melatonina. Durante il sonno, si verifica il rilascio dell'ormone della crescita e il consolidamento della memoria.

In uno studio di follow-up di 8 anni condotto su 24.000 donne di età compresa tra 40 e 79 anni che hanno dormito meno di 6 ore in Giappone, è stato riscontrato che il rilascio dell'ormone estrogeno dovuto alla diminuzione dell'ormone melatonina rilasciato durante il sonno è aumentato il rischio di cancro al seno nelle donne del 60 per cento. L'unico colore che dovrebbe essere usato come luce nella lampada notturna è il rosso. Gli studi hanno dimostrato che una singola luce rossa non influisce sulla produzione di melatonina durante la notte, altre luci interrompono la produzione. In effetti, c'è stata una riduzione del 65% nella produzione di melatonina nei soggetti esposti a 1 minuto di luce bianca ogni 2 ore.

Fattori che influenzano negativamente il ritmo circadiano

- sveglia

- Chiaro (eccetto il rosso)

- Pasto

- Bevande contenenti caffeina

Fumare molto

Tempo molto freddo

- TV, computer in camera da letto

I colori della camera da letto possono essere verde, lilla e viola chiaro (camera da letto o colore della parete), rendendo facile addormentarsi. È importante che le donne si puliscano il trucco prima di andare a letto per evitare una reazione sulla pelle.

Nel suo trattamento possono essere utilizzati il ​​metodo di biofeedback, le tecniche di rilassamento e la terapia cognitiva, altamente efficaci nel sonno e nel dolore, raccomandate dall'American Academy of Sleep Medicine. I farmaci ipnotici possono essere utilizzati per un massimo di un mese per impedire il ritorno del ritmo circadiano del sonno. È stato dimostrato in molti studi che il suo uso a lungo termine provoca depressione e alcuni tipi di cancro. Confrontando 10.529 pazienti con disturbi del sonno e 23.674 persone normali che usano farmaci ipnotici, è stato riscontrato che gli ipnotici aumentano la morte. Tra questi, è stato osservato che il 35% dell'incidenza del cancro è aumentata in coloro a cui sono state somministrate alte dosi di ipnotici. Negli studi sui farmaci ipnotici, sono stati osservati tumori come tumori della pelle non melanoma (a cellule basali), cancro ovarico, cancro ai polmoni, cancro ai reni e alla tiroide. Nessun cancro è stato visto nel gruppo placebo.