L'ossessione per la bellezza può essere un sintomo di problemi psicologici

"Essere ben curati è una situazione desiderabile e bella, ma ci sono vari problemi nel punto in cui inizia a influenzare le nostre vite. L'eccessiva importanza data all'apparenza può essere dovuta ad alcuni problemi psicologici. Lo psicologo clinico esperto Fundem Ece Kaykaç ha dato importanti informazioni sull'argomento. "

Potrebbe essere un disturbo della personalità?

Sì. Per esempio; Se una persona ha comportamenti notevoli, indossa un trucco eccessivo, ha uno stile di abbigliamento esagerato e sta cercando di enfatizzare la sessualità, potrebbe essere un disturbo istrionico di personalità. Queste persone vogliono essere al centro dell'attenzione e trascorrono la maggior parte delle loro ore a occuparsi del loro aspetto fisico.

Naturalmente, non tutti gli stili di abbigliamento esagerati significano disturbo istrionico di personalità. Le persone con disturbo di personalità vogliono sempre di più, trovano un difetto nel loro corpo e fanno sempre qualcosa fino a quando non correggono quel difetto. Un'immagine che sembra normale se vista dall'esterno può diventare problematica per chi soffre di disturbi di personalità.

La chirurgia estetica è una soluzione?

Le persone con un'eccessiva ossessione per la bellezza ricorrono alla chirurgia estetica quando pensano che le zone del corpo che non amano non possano essere corrette con vestiti e trucco. Non sono soddisfatti di un singolo intervento chirurgico e quindi richiedono un intervento ripetuto. Questa situazione può essere chiamata disturbo della percezione del corpo (dismorfico). Pertanto, prima di tutto, dovrebbe essere indagato se alla persona che richiede un intervento estetico viene diagnosticato un "Disturbo Disformico Corporeo".

Gli aspetti fisici della persona che non gli piacciono sono dovuti alla depressione, ecc. La chirurgia non corregge la depressione, risolve il conflitto e migliora la percezione del corpo.

Quali sono i sintomi e le cause?

Il disturbo della percezione del corpo può iniziare a essere visto in una certa mancanza di fiducia in se stessi che di solito arriva con l'adolescenza. In altre parole, coincide con il periodo in cui lo sviluppo della personalità e la fiducia in se stessi non sono completamente stabiliti. I giovani danno molta importanza all'aspetto, al peso e ai difetti fisici. Questo problema è più comune soprattutto tra i giovani che crescono in famiglie della classe media. La ricerca della bellezza, il desiderio di assomigliare a una celebrità, l'eccessiva ammirazione per alcune caratteristiche fisiche di quelle persone, le interazioni violente tra amici e atteggiamenti sarcastici possono portare il giovane a esaminare il proprio aspetto fisico. Questo porta con sé seri problemi che possono essere ossessionati nel tempo.

Depressione, ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, insoddisfazione nelle relazioni, mancanza di autostima e disturbo alimentare possono essere tra i problemi riscontrati in questo disturbo.

Livello culturale, disturbo chimico o genetico nel cervello, problemi sessuali, comprensione della bellezza della famiglia e dell'ambiente, interazione sociale possono essere le ragioni dell'ossessione per la bellezza.

Relazione con disturbi alimentari

Un intenso interesse per l'aspetto può anche causare malattie come l'anoressia e la bulimia. Entrambe le malattie sono legate al tentativo di sembrare deboli. I pazienti con anoressia nervosa che sono eccessivamente ossessionati dal rimanere magri sono ben al di sotto del loro peso normale, sebbene seguano una dieta rigorosa e non credono a quanto siano magri. La malattia di anoressia, che è spesso pesata, è comune nelle donne, che hanno paura di ingrassare, ma è comune anche tra gli uomini. Le persone con bulimia di solito hanno un peso normale. Mangiano troppo in modo incontrollabile in un breve periodo di tempo e poi si fanno vomitare o fanno esercizio eccessivo per evitare di ingrassare.

Il crescente perfezionismo nel campo visivo, gli sforzi costanti dei nomi nel mondo delle celebrità, la frequente comparsa di interventi di chirurgia estetica e nuovi prodotti nel campo cosmetico ed estetico portano sempre in primo piano il concetto di "bellezza perfetta". La situazione diventa psicologica quando una persona con percezione negativa del corpo si isola dalla società, non va a lavorare, non si preoccupa di ciò che lo circonda e si preoccupa solo del punto sul suo corpo. A questo punto, il problema deve essere trattato con urgenza.

Come viene eseguito l'autoesame del seno? Gli studi dimostrano che una donna su 8 ha il rischio di sviluppare il cancro al seno. La sua frequenza dovrebbe aumentare ancora di più. Allora, come viene fatto l'autoesame del seno? Cosa fare per essere protetti? Quali sintomi dà il cancro al seno in una fase iniziale? Ginecologo op. Dott. Lo ha spiegato Pınar Kadiroğulları a Gizem Aydoğan di Hürriyet Lifestyle.