Impotenza

"L'incapacità del pene di un uomo di indurirsi o di mantenere la sua durezza è nota come impotenza. In passato, si pensava che questo problema fosse causato da ragioni psicologiche. Tuttavia, è noto che molti casi di impotenza sessuale sono causati da un problema fisico. "

Trattamenti contro l'impotenza sessuale

L'impotenza sessuale è il problema che il pene dell'uomo non diventa o non può continuare ad essere eretto. La maggior parte dei casi di impotenza sessuale si verifica come effetto collaterale di malattie fisiche come malattie cardiache o diabete. I trattamenti includono l'uso di droghe per via orale e endovenosa, dispositivi per il vuoto, consulenza o posizionamento di sostanze solide e talvolta una combinazione di questi.

L'impotenza non è sinonimo di infertilità, il che significa la perdita dell'istinto sessuale chiamato interesse sessuale o libido, o la perdita della capacità di produrre sperma sano. Un uomo impotente può avere un orgasmo e può diventare padre con il suo sperma (eiaculazione). Le cause possono essere fisiche o psicologiche, o entrambe.

Le cause fisiche meno comuni sono solitamente legate a uno dei quattro problemi:

· Tra i farmaci consigliati dai medici, il principale effetto o effetto collaterale sono quelli che abbassano la pressione sanguigna e l'uso di fumo, alcol o narcotici.

Malattie che riducono il flusso sanguigno nel pene, come l'arteriosclerosi o l'ipertensione,

Compromissione della trasmissione degli impulsi nel sistema nervoso a causa di diabete, paralisi, lesioni del midollo spinale, alcuni interventi chirurgici e farmaci usati nel trattamento del cancro alla prostata,

Condizioni che causano anomalie ormonali.

La maggior parte dei problemi di erezione sono causati da problemi psicologici. Le ragioni psicologiche sono sotto forma di una combinazione di influenze personali e socioculturali. Di seguito sono riportati i fattori psicologici più comuni che causano l'impotenza. Questi;

Depressione che riduce l'energia e il desiderio sessuale dell'uomo,

Ossessioni come gravidanza, paure di malattie (soprattutto AIDS),

Stress causato da vita lavorativa, matrimonio, relazioni familiari o difficoltà economiche,

Ansia da prestazione causata da disinformazione sulla sessualità o paura di essere scoperti, rifiutati e falliti,

· Perdita di interesse a seconda dell'ambiente e del partner.

La maggior parte degli uomini sviluppa un'erezione durante i periodi di sonno notturno e spesso continua quando si sveglia al mattino. Se hanno erezioni mattutine, significa che non ci sono problemi fisici e l'attenzione dovrebbe essere rivolta a stress, ansia o altri problemi psicologici.

Sebbene ci siano molti diversi trattamenti efficaci, i fastidiosi problemi di erezione di lunga durata sono abbastanza comuni. Può essere visto nel 10-20% dell'intera popolazione maschile adulta. A seconda della causa, il trattamento da applicare può variare da persona a persona. Spesso, sia l'uomo con problemi di impotenza che sua moglie dovrebbero partecipare insieme al trattamento. La maggior parte dei problemi di impotenza non sono permanenti. Se hai un problema di impotenza, consulta immediatamente uno specialista per la valutazione e il trattamento.

Prima di tutto, l'impotenza non deve essere confusa con l'infertilità maschile. Un uomo infertile può godere di un rapporto sessuale e adempiere a tutti i "doveri" che ricadono sull'uomo durante il rapporto: il suo pene può indurirsi, raggiungere l'orgasmo, lo sperma uscire e soddisfare il suo partner. Non può avere un figlio solo perché il numero di spermatozoi e la vitalità del suo seme sono insufficienti, o perché lo sperma che produce muoiono prima di fondersi con l'uovo della donna. Al contrario, un uomo impotente può avere figli. Le difficoltà di erezione ed eiaculazione con l'impotenza sono problemi separati. Un uomo che non riesce a ottenere un indurimento ed un'erezione sufficienti può inserire il suo pene nella vagina di sua moglie spingendo con la mano ed eiaculare lì.

Un altro malinteso sull'impotenza è l'idea che sia un'innata inadeguatezza, una carenza che deriva dalla natura dell'uomo. Indubbiamente, c'è stata "impotenza organica" causata da un disturbo fisico, lesioni ai genitali, diabete e alcolismo o arteriosclerosi. Ma il 90 per cento dei casi di impotenza in tutto il mondo sono causati da ragioni psicologiche. Qualcosa nella testa dell'uomo si frappone tra i suoi desideri e il suo corpo, impedendo ai suoi organi di comportarsi secondo i suoi desideri. Questa ossessione nella testa dell'uomo può essere un senso di colpa, o una paura o un'ansia che non è direttamente correlata alla sessualità. Proprio come l'impotenza non è una condizione innata e assoluta, non esiste una cosa come la "potenza" assoluta. Ogni uomo ha sperimentato l'impotenza: dopo l'eiaculazione, tutti diventano impotenti per un po '. Ancora una volta, la maggior parte degli uomini ha notato che il loro desiderio sessuale e la loro forza diminuivano in alcuni periodi. Coloro che sono molto angosciati a causa del loro lavoro o per qualsiasi altra ragione, coloro che hanno sperimentato una grave paura, coloro che hanno sperimentato un improvviso cambiamento di ambiente, coloro che sono andati alle forze armate hanno visto che diventano sessualmente noiosi e non si indurisce a causa di eventuali ansie da stimolazione.

Oltre a tali situazioni di impotenza periodica, ci sono anche eventi di impotenza permanente, come negli uomini che non hanno mai avuto rapporti sessuali nella loro vita. Ma la condizione più comune è quella che i medici chiamano "impotenza secondaria":

Un uomo in questa situazione è stato in grado di avere rapporti sessuali per un certo periodo di tempo, ma è diventato impotente in un certo periodo della sua vita. Un uomo che è costantemente in uno stato di impotenza può avere buoni desideri sessuali. Può anche raggiungere la soddisfazione attraverso la masturbazione. Ma quando è con un partner, fallisce. Ci potrebbero essere molte ragioni per questo. L'eccessiva timidezza, un profondo senso di colpa sessuale, la mancanza di relazioni con le ragazze durante la crescita, la paura delle donne, le tendenze omosessuali nascoste, una per una o poche insieme, possono causare impotenza. Una causa molto comune è un "primo esperimento" fallito.

Un uomo che non riesce ad avere rapporti sessuali può cadere in un circolo vizioso: si avvicina al suo secondo tentativo non per naturale eccitazione e desiderio, ma per paura che si ripeta l'incompetenza che gli è capitata con il primo. E, naturalmente, è impotente solo a causa di questa paura. Dopodiché, la stessa situazione si ripete in tutte le prove, come un riflesso emotivo.

In una situazione del genere, l'atteggiamento del coniuge è molto importante. Se è comprensivo e gentile, c'è la possibilità che la seconda fusione sia più confortevole e di successo. Ma se si impegna in un comportamento antipatico, coercitivo e freddo o si prende gioco dell'uomo, allora il problema diventa molto più irrisolvibile. Questo è il motivo per cui il primo tentativo al bordello potrebbe avere conseguenze negative. Il giovane che vuole sbarazzarsi della sua verginità ora va al bordello non perché ha un desiderio speciale per una donna che lavora lì, ma perché non riesce a trovare un'altra moglie, cioè gli manca l'eccitazione spontanea e il desiderio necessari per un sessualità di successo, è anche un po 'turbato e nervoso, si sta quasi sfidando. Un tale stato d'animo getterà le basi per un'esibizione già infruttuosa. Aggiungendo a questo il comportamento freddo della moglie, che si incontra nel bordello, si può vedere che non è un risultato sorprendente che l'uomo sia impotente. Un primo esperimento fallito può essere la causa dell'impotenza a causa del suo shock psicologico, ma a volte è solo una causa apparente. Fondamentalmente, potrebbero esserci tracce di una vita sessuale che ha scioccato la persona durante l'infanzia. Questa è spesso un'esperienza completamente dimenticata.