I vantaggi di saltare la corda ogni giorno che non hai mai saputo

"Lo sai che 10 minuti di salto al giorno gioveranno fino a mezz'ora di allenamento cardio?"

VANTAGGI DEL salto con la corda

Saltare la corda fa lavorare tutti i muscoli del corpo.

Elimina lo stress e attiva l'ormone della felicità.

È un ottimo esercizio per bruciare calorie. Saltare la corda per 30 minuti brucia 400 calorie.

Saltare la corda aumenta la frequenza cardiaca.

Rafforza il cuore, i polmoni e il sistema circolatorio consentendo al corpo di utilizzare l'ossigeno in modo efficiente.

Il movimento coordinato delle gambe mentre si salta la corda stringe i muscoli. Questa tensione stringe i muscoli del polpaccio, dell'anca e della parte inferiore della gamba.

Puoi sbarazzarti delle tossine immagazzinate nel corpo saltando la corda. Quando si salta la corda, la rimozione delle tossine avviene attraverso il sudore. Pertanto, le cellule possono rigenerarsi e lavorare a piena capacità.

Saltare la corda consente al corpo di produrre endorfine. Endorfine; Ci aiuta a riposare, alleviare lo stress e preoccuparci di meno.

Aumenta la coordinazione.

È un esercizio efficace per la cellulite.

Abbassa il colesterolo cattivo nel sangue, aumenta il colesterolo buono.

Protegge dall'osteoporosi, cioè dalla malattia da riassorbimento osseo, aumenta la densità ossea e rafforza il sistema scheletrico.

Rafforza le caviglie. Riduce la possibilità di lesioni alla caviglia.

Cose da considerare quando si salta la corda

Prima di iniziare a saltare, assicurati di scegliere la corda giusta. La lunghezza della corda che salterai dovrebbe arrivare sotto le ascelle.

Dovresti fare attenzione che le maniglie della corda siano comode e funzionali. In caso contrario, potrebbe causare il peso o lo slittamento della mano durante il salto.

Quando salti la corda, dovresti preferire soprattutto scarpe sportive con suola in silicone.

Nel punto in cui hai saltato la corda, non dovrebbero esserci accessori e oggetti da attaccare alla corda.

Quando salti la corda, dovresti eseguire salti molto delicati e piccoli, non salti molto grandi.

Durante il salto, dopo aver dato peso alle dita dei piedi, dovresti caricare sulla parte del tallone.