Alimenti che bruciano i grassi e ti mantengono pieno!

"La dottoressa Ayça Kaya, specialista in malattie interne, attira l'attenzione sui cibi che non dovresti perdere dalla tua cucina dopo aver deciso di perdere peso. Ecco i consigli della dottoressa Ayça Kaya insieme agli alimenti che bruciano i grassi e ti mantengono sazio a lungo tempo ..."

CIBI CHE BRUCIANO CON L'OLIO:

Vitamina C: "Kiwi prima di tutto"

È stato dimostrato dalla ricerca scientifica che la vitamina C accelera il metabolismo della scomposizione dei grassi. Mentre molti animali e piante possono sintetizzare le proprie vitamine C, le persone devono assumere questa vitamina dall'esterno. Non è necessario acquistare integratori alimentari dalle farmacie con una manciata di soldi.

La vitamina C deve essere assunta dal cibo. Il kiwi è il cibo più ricco di vitamina C. Ci sono fino a 400 milligrammi di vitamina C in 100 grammi di kiwi. Kiwi 4-6 volte più degli agrumi e 40-50 volte più della mela

Contiene vitamina C. Considerando che il fabbisogno giornaliero di vitamina C di una persona adulta è di 60 milligrammi, un kiwi soddisfa facilmente questa esigenza.

Yogurt magro

Lo yogurt magro, consumato tre pasti al giorno, aiuta il corpo a bruciare i grassi rapidamente. Grazie al suo alto contenuto di calcio e proteine, offre seri vantaggi a chi consuma frequentemente, soprattutto nella circonferenza della vita e nello scioglimento del grasso della pancia. Soprattutto la zona del girovita di chi non mangia yogurt ingrassa più facilmente. Inoltre, l'elevato contenuto di calcio e proteine ​​dello yogurt garantisce un sano dimagrimento.

peperoncino

Chi ama il dolore è più fortunato di chi non lo fa, perché la sostanza capsaicina contenuta nel peperoncino accelera il metabolismo, aumenta la temperatura corporea e provoca dispendio energetico. Se nello stomaco

Se non ci sono problemi, il peperoncino dovrebbe essere aggiunto il più possibile ai pasti.

Tè verde

La ricerca mostra che coloro che bevono regolarmente tè verde aumentano di peso del 45% più lentamente rispetto a quelli che non lo fanno. Sebbene il tè verde non abbia molto successo nel ridurre l'appetito dei soggetti, rallenta notevolmente la combustione dei grassi e l'aumento di peso. Ecco perché dovrebbe essere consumata almeno 1 tazza di tè verde ogni giorno.

Quella

L'acqua, la fonte della vita, è il nostro bisogno più importante dopo l'ossigeno. Una persona può vivere per settimane senza mangiare, ma può vivere solo per pochi giorni senza acqua. Il 65% del corpo, il 92% del sangue, il 22% delle ossa, il 75% del cervello e dei muscoli sono costituiti da acqua. Le attività vitali delle cellule e l'adempimento delle funzioni corporee sono possibili mantenendo l'equilibrio idrico del corpo. L'acqua, che accelera la circolazione, facilita anche la combustione dei grassi. Pertanto, non dimenticare di bere almeno 2,5 litri di acqua al giorno durante il processo di dimagrimento.

CIBI CHE TENGONO DURI:

cavolo bianco

Affermando che il cavolo cappuccio è tra gli alimenti che ti mantengono sazio grazie al suo bassissimo valore calorico e all'alto contenuto di fibre, il dott. Ayça Kaya "Attenzione! Non lasciare che la tua mente vada altrove quando si tratta di cavolo, non sto parlando di capsule di cavolo che hanno trovato un mercato serio per se stesse di recente, specialmente su Internet. Sto parlando del cavolo molto frondoso che viene acquistato dal mercato come lo conosciamo.

Non lasciarti ingannare dalle trappole del marketing, sii tu, consuma tutto naturale. Chi decide di dimagrire dovrebbe soprattutto consumarlo, e chi dice "sono soddisfatto del mio peso" dovrebbe assolutamente mangiare una volta alla settimana. Ma non si dovrebbe bere solo zuppa di cavolo per giorni solo perché perderò peso ... Ricorda, l'alimentazione è una questione di equilibrio, la vita non può passare con il cavolo! "

Broccoli

Ecco un alimento su cui tutti nel mondo scientifico sono d'accordo; Broccoli combattenti contro il cancro! Grazie ai suoi numerosi ingredienti, i broccoli sono una fonte di guarigione completa. Il broccolo, anch'esso ricco di vitamine, fibre e calcio, merita di essere il capofila nel processo dimagrante attivo. Specialista in malattie interne Dr. Ayça Kaya suggerisce di far bollire i broccoli a vapore, dividendoli in piccoli pezzi e mangiandoli con limone, un filo d'olio e spezie.

Crusca d'avena

La crusca d'avena, il cui nome è stato sentito molto spesso negli ultimi anni, mantiene le persone sazi per molto tempo. Inoltre, grazie al suo basso indice glicemico, è anche amico del metabolismo degli zuccheri. Poiché aumenta la glicemia molto lentamente, previene gli attacchi di appetito improvvisi e ti fa sentire affamato fino a tardi. Inoltre, un'altra cosa bella è che supporta il funzionamento dell'intestino. Chi soffre di stitichezza dovrebbe assolutamente consumare.

Proteine ​​animali

Tutti i tipi di proteine ​​animali agiscono sul metabolismo e bruciano i grassi. Ti mantiene anche pieno.

Carne di pollo, polpette magre, pesce, uova, carne rossa o formaggio dovrebbero essere nella dieta quotidiana. Specialista di medicina interna, che sottolinea che le diete proteiche pure dovrebbero essere evitate

Dott. Ayça Kaya dice: "Se mangi proteine ​​senza consumare carboidrati, potresti perdere peso velocemente, ma malattie come disturbi del ritmo cardiaco, osteoporosi, pressione sanguigna, malattie cardiovascolari e gotta possono attaccarti al collo".

Caffèlatte

Un caffè istantaneo a base di latte leggero sarà una bevanda perfetta nel processo dimagrante.

Puoi rimanere pieno a lungo con una tazza di caffè che può essere bevuta durante gli spuntini. Ma non bisogna dimenticare che troppo di tutto è dannoso.

Zucchine Verdi e Zucca

Entrambi i tipi di zucca sono i preferiti di coloro che ti mantengono pieno grazie al loro alto contenuto di fibre! Oltre al suo effetto diuretico, la zucca verde ha anche proprietà anti-stitichezza. Ricca di potassio, fosforo, calcio, magnesio, sodio e ferro, la zucca verde può essere grattugiata cruda e aggiunta alle insalate.

La zucca ricca di fibre è anche una buona fonte di carotene, vitamine ce e, potassio e magnesio ed è anche povera di calorie. Dott. Ayça Kaya consiglia di far bollire la zucca con pochissima acqua senza spolverare di zucchero e di mangiarla versando abbondante cannella nella zucca cotta.