14 Paesi in cui gli uomini hanno difficoltà a trovare un partner

"Sebbene il rapporto della popolazione mondiale tra uomini e donne abbia fluttuato nel corso della storia, oggi il rapporto tra donne single e uomini è stato relativamente uguale. Tuttavia, ci sono alcuni paesi in cui la popolazione femminile è diminuita notevolmente a causa di molti fattori. Sarai sorpreso di apprendere circa 14 paesi in cui gli uomini hanno difficoltà a trovare un partner ".

14. Libia

A causa di anni di guerra civile in Libia, le donne del paese hanno dovuto migrare. Dopo questo evento migratorio, la popolazione femminile nel paese è diminuita in modo significativo.

13. Filippine

Nelle Filippine, uno dei paesi più poveri del Pacifico, le donne vanno a lavorare in Australia, Asia e persino in Medio Oriente. Di conseguenza, anche l'equilibrio tra le popolazioni maschili e femminili si è deteriorato e la differenza aumenta di giorno in giorno. Recenti statistiche mostrano anche che il numero di coppie sposate è in calo, fornendo ulteriori prove che il problema potrebbe essere correlato alla carenza di donne.

12. Islanda

Quando pensiamo all'Islanda, in genere vengono in mente due cose; La cantante, dj e attrice Björk, con il suo pieno di ghiaccio. C'è un altro punto che dovremmo menzionare dell'Islanda che; cioè, la popolazione maschile è alta. Una volta si diceva persino che il governo avesse offerto alle donne straniere 5.000 dollari in cambio del matrimonio di uomini islandesi e del loro insediamento nel paese.

11. Norvegia

Negli ultimi anni l'immigrazione ha preso il sopravvento anche in Norvegia. Soprattutto le donne norvegesi. Non sorprende che le donne vogliano lasciare il paese in Norvegia, considerato uno dei paesi più liberali ed eguali del mondo?

10. Iran

Per la prima volta nella storia del paese, gli uomini in Iran hanno superato le donne. Il fattore più influente è stato il fatto che le donne iraniane sono altamente istruite e spesso cercano lavoro all'estero che corrisponda alle loro capacità.

9. Svezia

Come sua cugina Norvegia, in Svezia iniziò a verificarsi una disuguaglianza tra uomini e donne. Oggi, la popolazione maschile in Svezia è di circa 12.000 in più rispetto alla popolazione femminile e si prevede che questo numero aumenterà.

8. Afghanistan

L'Afghanistan ha costretto le sue donne a migrare a causa delle guerre. Donne e bambini migrano, gli uomini restano a combattere. Il risultato è un paese con una percentuale crescente di popolazione maschile.

7.Nigeria

Il rapporto 1,04 maschi / 1 femmina colloca la Nigeria ai tassi più alti del continente africano. I matrimoni precoci, la poligamia e le mutilazioni genitali femminili hanno indotto molte donne a fuggire dal paese in cerca di luoghi in cui le loro vite sarebbero state migliori. Recentemente, il governo ha espresso preoccupazione per il numero di giovani uomini adulti che non sono in grado di trovare un partner.

6. Grecia

La Grecia una volta serviva da punto di partenza per coloro che immigrarono in Europa, che si sarebbero poi trasferiti in Inghilterra o in Francia. Tuttavia, i prezzi relativamente economici e il bel tempo hanno reso la Grecia la destinazione finale per molti durante tutto l'anno. La maggior parte dei nuovi immigrati dal Medio Oriente sono uomini, il che spinge il rapporto tra i sessi in questa direzione.

D'altra parte, l'emergere della disuguaglianza salariale di genere nel paese ha indotto molte donne a trasferirsi in altri paesi europei dove ricevono salari più equi.

5. Egitto

L'Egitto è il più grande paese popolato del mondo arabo e del continente africano. C'è un rapporto di 1,05 uomini per ogni donna 1 nel paese, che causa disuguaglianza. L'Egitto è conosciuto come una società che pensa che le donne siano più adatte alla vita domestica. Questo modo di pensare fa migrare le donne egiziane che vogliono lavorare in campi come la scienza, la medicina e la legge.

4. Cina

Ci sono altri 40 milioni di uomini in Cina, il paese più popoloso del mondo.

3.India

C'è una grave carenza di donne in India, che si prevede salirà al trono della Cina come il primo paese più popoloso del mondo entro il 2024. Questo rapporto attualmente significa 1,08 uomini per ogni donna, ovvero 37 milioni di uomini in più.

2. Emirati Arabi Uniti

La scoperta del petrolio ha trasformato questo deserto pieno di villaggi di pescatori nella moderna destinazione turistica follemente ricca che il paese è oggi. Gli stranieri costituiscono l'85% della popolazione del paese e la stragrande maggioranza sono uomini. Con la mancanza di donne single, anche molti uomini hanno lasciato il paese in cerca di amore maschile.

1. Qatar

Il Qatar è di gran lunga il primo della lista. In questo ricco paese del Medio Oriente, il rapporto tra uomini e donne è di 3,41 a 1. Ad eccezione degli Emirati Arabi Uniti, sopra menzionati, nessun altro paese ha un rapporto maschi / femmine superiore a 1,54. La grande percentuale in Qatar è in gran parte attribuita all'afflusso di immigrati maschi che ora rappresentano il 94% dell'intera forza lavoro del paese.

Come fare il caramello? | Nell'episodio di oggi di Miracle Tastes Miracle Tastes, abbiamo studiato come possiamo preparare il caramello. (Contenuto sponsorizzato)

SPECIALE MAHMURE