Epilazione con ago

"Anche se il nome è inquietante, l'epilazione con ago è un metodo di epilazione che è stato applicato per anni ed è stato utilizzato prima dell'epilazione laser, che ora è molto popolare ..."

Nell'epilazione con ago, la punta di applicazione sotto forma di un ago sottile viene avanzata alla radice dei capelli e viene fornita corrente elettrica. In questo modo, la radice del capello che forma i capelli viene bruciata. Successivamente, il fusto del capello viene rimosso dall'estetista con una pinzetta. Se i capelli arrivano comodamente, la procedura ha avuto successo.

L'epilazione con ago è attualmente accettata come l'unico metodo di depilazione permanente dalla FDA, ovvero l'ente di controllo degli Stati Uniti, i cui trattamenti medici sono approvati. Tuttavia, l'istituzione vede l'epilazione laser come un metodo che riduce in modo permanente il numero di capelli.Allo stesso tempo, il colore e lo spessore della radice dei capelli non sono importanti nell'epilazione con ago perché il processo brucia direttamente la radice. È particolarmente efficace su peli diradati e schiariti dall'epilazione laser. Sfortunatamente, la maggior parte dei centri sono ancora efficaci, ingannando le nostre signore e applicando l'epilazione laser su questo tipo di capelli, invece di diminuire i peli diventano più spessi e aumentano di numero.

Allora perché un metodo così efficace non sta guadagnando la stessa popolarità della depilazione laser? Ecco i motivi:

- La procedura è principalmente più dolorosa dell'epilazione laser. Soprattutto nelle zone del viso e delle labbra, la sensibilità è maggiore. Oltre al dolore, secondo l'esperienza dell'estetista, la procedura richiede molto tempo. In aree estese possono essere necessarie sessioni della durata di 1 ora o 1,5 ore. Questo dolore può essere alleviato in una certa misura con creme anestetizzanti.- C'è un'alta probabilità di cicatrici nelle persone con pelle sottile o struttura della pelle scura. Soprattutto la qualità del dispositivo e l'esperienza dell'estetista sono molto importanti a questo proposito. Tuttavia, c'è ancora la possibilità di piccole fosse o macchie sotto forma di tracce. La probabilità di cicatrici è molto più alta, soprattutto quando il sole è intenso, come nei mesi estivi e nelle zone esposte al sole.

- I follicoli piliferi bruciati sembrano acne dopo la procedura e potrebbero essere necessari da 1 settimana a 10 giorni per guarire. In grandi aree, questa situazione può essere ancora più inquietante.

Per questi motivi, consigliamo l'epilazione con ago principalmente per piccole aree, un piccolo numero di peli e soprattutto per capelli laser sottili e chiari che non saranno efficaci.

Possiamo trattare le cicatrici e le macchie lasciate dopo l'epilazione con ago con vari farmaci e metodi.

Specialista in dermatologia Dott. Sertac Sever