Quali alimenti promuovono l'assunzione di vitamina D?

"Il dietologo specializzato Gökçen Özüpek, che ha sottolineato che il periodo più efficiente è iniziato a prendere la vitamina D, che rafforza il sistema immunitario, con l'arrivo dell'estate, ha spiegato gli alimenti che accelerano l'assunzione di vitamina D."

Mentre il 90 percento della vitamina D viene sintetizzata attraverso la luce solare, il 10 percento viene assunto con gli alimenti (pesce grasso, uova, latte, margarine con aggiunta di vitamine, ecc.) La vitamina D prodotta nella pelle o assunta con gli alimenti non è biologicamente attiva. Forma biologicamente attiva con attività metaboliche che si verificano rispettivamente nel fegato e nei reni; Si trasforma nella molecola di calcitriolo. In questo modo, la vitamina D può svolgere un ruolo attivo nel nostro corpo e può assumere un ruolo protettivo contro la salute dei muscoli ossei e molte malattie croniche che ho citato.

QUALE CIBO ACCELERA LA VITAMINA D?

La vitamina D è concentrata nell'olio di fegato di pesce. 100 grammi di olio di fegato di pesce contengono 10mila UI (unità) di vitamina D. La vitamina D in 100 grammi di pesce è 300-1000 UI se il pesce è grasso. La vitamina D si trova in piccole quantità negli alimenti naturali diversi dall'olio di pesce. Il fegato, considerato la fonte più ricca, contiene 100-400 UI in 100 grammi, 50-60 UI nel burro, 3-10 UI in un litro di latte e 20-100 UI in un tuorlo d'uovo. Il fabbisogno di vitamina D viene soddisfatto consumando 1 uovo, 2 bicchieri di latte intero o latticini ogni giorno e pesce grasso 1-2 volte a settimana, oltre alla luce solare, un'alimentazione adeguata ed equilibrata in individui adulti sani (senza alcuna malattia cronica).

LA FORMAZIONE DELLA VITAMINA D VARIA A SECONDA DEL COLORE DELLA PELLE E DELL'ETÀ DELLA PERSONA

Formazione di vitamina D durante l'esposizione al sole; Dipende dal fatto che i raggi siano verticali o obliqui, dal colore della pelle e dall'età della persona. È noto che la formazione di vitamina D è insufficiente perché i raggi solari arrivano ad angolo obliquo nei mesi invernali. Nel nostro paese, ad eccezione della stagione invernale, contattando il viso, le mani, le braccia, i piedi e le gambe con la luce solare ogni giorno per 15-20 minuti, forniamo il primo passo nella trasformazione della vitamina D in una forma attiva nell'organismo . Le persone di carnagione scura dovrebbero rimanere a contatto con il sole per un periodo di tempo più lungo rispetto a quelle con la pelle chiara. Tuttavia, non va dimenticato che prendere il sole a lungo durante le ore in cui i raggi solari sono ad angolo retto aumenta il rischio di sviluppare il cancro della pelle.

PERCHÉ LA VITAMINA D È IMPORTANTE?

La vitamina D svolge un ruolo molto importante nella salute dei muscoli e delle ossa. Contribuisce all'assorbimento di calcio e fosforo dall'intestino. È noto che malattie ossee come il rachitismo (ammorbidimento osseo nei bambini), l'osteoporosi (riassorbimento osseo), l'osteomalasia (ammorbidimento osseo) si verificano nella carenza di vitamina D. Recettore della vitamina D nel cervello, cuore, stomaco, pancreas, pelle, seno, linfociti T e B (diversi tipi di globuli bianchi essenziali nel sistema immunitario) e monociti (un tipo di globuli bianchi che combatte batteri, virus e funghi ) diverso dall'osso (VDR). Esistono studi scientifici che riportano che il rischio di SM aumenta nell'insufficienza di vitamina D e che gli attacchi sono ridotti con la vitamina D. La vitamina D aumenta la secrezione di insulina stimolando le cellule beta nel pancreas.

La vitamina D riduce il rischio di sviluppo del cancro riducendo la proliferazione delle cellule tumorali e stimolando la loro apoptosi (morte cellulare) grazie alla sua efficacia nel differenziamento e proliferazione cellulare. Allo stesso modo, è noto per essere efficace nella cura della psoriasi, che è determinata dalla crescita incontrollata delle cellule. Inibisce il "Sistema Renina-Angiotensina-Aldosterone" (un sistema ormonale che regola la pressione sanguigna e l'equilibrio dei liquidi). Quando il sistema renina-angiotensina-aldosterone (RAAS) funziona in modo eccessivo; Provoca ipertensione (ipertensione), malattie renali e insufficienza cardiaca. L'ipertensione, le malattie renali e l'insufficienza cardiaca possono essere prevenute grazie alla vitamina D che inibisce il sistema RAAS. In studi recenti, si sottolinea che l'insufficienza di vitamina D è un fattore di rischio per la formazione dell'obesità.

Come bollire le verdure senza perdere vitamina? | In questa parte di Miracle Tastes Miracle Tastes, abbiamo studiato come far bollire le verdure senza perdere le loro vitamine. (Contenuto sponsorizzato)