Sindrome da ex amante

"Il tuo nuovo amante vuole conoscere tutti i dettagli delle tue vecchie relazioni, continua a curiosare. Cosa fa, quanto dici? O sei uno di quelli che hanno chiuso il vaso di Pandora per non aprirlo mai?"

Se hai iniziato ad avere una relazione seria con qualcuno, potresti voler scoprire le sue precedenti relazioni prima o poi. Questa voglia di imparare, infatti, nasce dalla spinta al "confronto" dentro di noi. Pensa alle domande che gli hai fatto ... "Dimmi che era carino?", "Era bello?", "Cucinava bene come me?", "Gli hai mai detto che ti amo?", "Hai tenuto la tua mano al primo incontro?" La voglia di confrontarci con l'altro coniuge non è sempre dovuta a problemi di autostima come si suol dire. L'impulso della "curiosità per il passato" si manifesta in realtà in modi diversi negli uomini e nelle donne. Mentre gli uomini si interrogano sulla vita sessuale delle donne con i loro ex amanti, l'idea delle menti delle donne si attacca al "grado di amore" dell'ex amante.

Le donne sono più curiose

Mettere in discussione la precedente relazione della persona con cui stai sembra sempre una caratteristica delle donne. Tuttavia, anche se gli uomini non sono all'inizio della relazione, dopo un po 'vogliono conoscere le relazioni passate delle loro ragazze. E se entrambe le parti lo mantengano per intero ... Ma se sentimenti come la gelosia e il sospetto si intromettono, la relazione può diventare inestricabile ... Allora quanto tempo abbiamo nelle nostre mani per impedirlo? Dovremmo raccontargli tutto del passato?

Vediamolo prima da una prospettiva femminile. Immagina quanto puoi diventare paranoico ed elaborato quando ti innamori di un uomo. In un certo senso, anche gli uomini sono così ... Ma analizzano i punti interrogativi nelle loro menti senza fare domande nel flusso della vita in un modo così buono che è impossibile non essere sorpresi. D'altra parte, nelle relazioni, di solito ci sono uomini che nascondono sempre qualcosa, coprono le cose e fanno scorrere l'acqua sotto la paglia. Questo è il motivo per cui le donne hanno intrinsecamente un problema di fiducia. La donna nella relazione: "Chissà se sono anche io il problema?" Si pone la domanda e trasforma il percorso nelle relazioni passate dell'altro. "Chissà se l'ha fatto anche a loro?" "Lo amava più di me?" Non riesco a smettere di pensare a domande come. In realtà, questa situazione non è affatto piacevole. Inoltre, se vai un po 'oltre e ti lasci prendere in questa ruota di domande spiacevoli, dopo un po' disegnerai un ritratto insicuro e indistinto per il tuo partner.

Non parlare tutto ma le cose giuste

Se non sei tu a chiedere, ma quello che è messo fuori combattimento dalle domande, non provare a dire tutto. Naturalmente, la relazione tra voi è basata sulla fiducia e sull'onestà. Ma quello che non dici e tutti i dettagli che non dai non significa che stai mentendo?

Quindi, se dici cosa fare, il nostro suggerimento è di parlare di dettagli che aggiungeranno vantaggi a te e alla tua relazione e che ripristineranno la fiducia. Non è piacevole dire tutto. L'importante è non vivere in questo rapporto con i dettagli che abbiamo vissuto in passato e vedere come errori ed essere consapevoli di tutti questi. Per questo, condividi e parla costantemente. Ovviamente, non confondere l'essere aperti nei suoi confronti con un mento basso. Il posto in cui dici "Il mio ex qui mi ha detto che ti amo per la prima volta" può trasformarsi in un inferno per te ogni volta che vai con la tua nuova ragazza. Se il tuo amante non sta trasformando la tua vita in un inferno, credimi, si sta divorando nella sua testa!

Le esperienze sessuali vengono messe in discussione

Uomini e donne decidono quando si incontrano per la prima volta: saremo aperti e onesti l'uno con l'altro. Qui ciò che si intende per apertura è in realtà curiosità per le loro esperienze sessuali. Sebbene la maggior parte degli uomini affermi il contrario, preferisce essere il primo dei loro partner. Se la donna ha avuto la sua prima esperienza sessuale nella sua ultima relazione o prima del matrimonio, la proporzione di uomini che sarebbe maturata è purtroppo molto bassa. Per questo motivo, la sessualità è l'argomento che le donne di solito nascondono maggiormente ai loro fidanzati.

Per gli uomini la situazione è molto diversa. Per loro, l'aggiunta di esagerazione a questo argomento è quasi considerata la gloria della mascolinità. "Con quante donne sei stata finora?" Non esitano a rispondere alla domanda con frasi che iniziano con "Ooo, molto". Ma se fai la stessa domanda: "A chi hai detto ti amo prima di me?", Credimi, i ragazzi che non lasciano cenere sul barbecue improvvisamente tacciono, cercando un buco per scappare.

La società trascina le donne alla menzogna

In effetti, ciò che ci teniamo riguardo alla sessualità è tutto ciò che ci è stato insegnato in quel momento e, per essere più precisi, le imposizioni della società. Invece di stare dietro alla relazione che è finita, la donna preferisce non aver vissuto e presentarsi come la prima ad ogni nuovo uomo. I sentimenti di rimpianto si mescolano alla paura di perdere la persona che ha di fronte e lo trascinano in una situazione scomoda.

Sebbene le opinioni e le richieste di uomini e donne sulle ex relazioni siano diverse, le loro aspettative dal futuro sono le stesse. Una relazione pacifica ea lungo termine. Il modo per farlo è essere in grado di guardare l'altra persona insieme alle sue esperienze nel suo insieme. Penso che sia la questione più importante valutare il passato con il vecchio, guardare il presente nel nostro rapporto. Ti importa di lui perché è lui, perché è con te ed è più o meno una parte della tua vita. Potrebbero esserci alcuni dettagli che non vuole dire, solo rispetto.