Come prendersi cura della pelle dell'acne?

"Quando ti guardi allo specchio, pensi di essere condannato alla tua pelle? Se non riesci a sbarazzarti dell'acne sul viso, prova anche questi metodi!"

La pulizia è il primo passo per migliorare l'aspetto della pelle acneica. Il viso va lavato mattina e sera con un sapone neutro molto delicato arricchito con sostanze astringenti. È molto importante assicurarsi che il detergente sia un materiale che non preleva troppo olio dalla pelle: altrimenti si potrebbe vedere un effetto inverso e le ghiandole sebacee potrebbero produrre olio in eccesso. C'è anche un tipo di acne causata da un'eccessiva pulizia della pelle.Regole generali di trattamento:

1 - Il tuo toner per la pelle dovrebbe contenere pochissimo alcol. Scegli quelli arricchiti con ingredienti antisettici e antidolorifici.

2 - Le creme protettive più adatte sono quelle che donano alla pelle un aspetto opaco e volano velocemente. La parte grassa al loro interno non viene a diretto contatto con la pelle.

3 - Le maschere detergenti dovrebbero contenere vitamine A, E, F ed estratti vegetali come equiseto lavanda salvia rosmarino maggiorana che lenisce la pelle e riduce la produzione di olio.

Come puliamo la nostra pelle in modo naturale?

4 - La pulizia profonda che un estetista applicherà frequentemente aiuterà a tenere sotto controllo le condizioni della pelle.

5 - Bisogna fare attenzione ad usare prodotti appositamente preparati quando si trucca la pelle con acne. Ad esempio, puoi applicare un fondotinta in polvere oil-free con l'aiuto di una spugna asciutta. Sarebbe meglio non truccarsi nei periodi in cui l'acne peggiora.

6 - Uno specialista estetico può risolvere il tuo problema di acne in 2 o 3 mesi. Il trattamento da applicare si basa sull'utilizzo di diversi farmaci che vengono anche integrati con ingredienti cosmetici. Oggigiorno, ridurre il rapporto tra i principi attivi di base come la retina-A contenuti nei farmaci riduce gli effetti collaterali e fornisce ottimi risultati.

Agisci contro l'irritazione

La pelle è generalmente irritata dall'influenza del tempo, dell'ambiente o dei cosmetici. Anche l'uso improprio di alcune sostanze, in particolare prodotti abrasivi (peeling), può irritare la pelle.

1 - La polvere, lo sporco e la pelle truccata a lungo possono causare irritazioni. Pertanto, è opportuno pulire il trucco al massimo dopo 10 - 12 ore.

2 - Oli minerali, profumi e alcol possono irritare la pelle sensibile o irritata.3 - I coloranti e le creme schiarenti e i prodotti per la depilazione sono cosmetici con il più alto rischio di irritazione.

4 - I cosmetici contenenti estratti vegetali o ingredienti naturali non sono più sicuri di quelli sintetici in termini di irritazione.

5 - I cosmetici dermatologicamente testati hanno meno probabilità di essere accettati dalla pelle. Tuttavia, se la tua pelle è sensibile, fai attenzione.

6 -Quando usi i cosmetici, ricorda che l'irritazione dipende da diversi fattori. Alcuni di questi sono: Tipo di contatto (Ad esempio, il tempo in cui lo shampoo entra in contatto con la pelle è inferiore a quello del deodorante); punto di contatto (alcune aree sono più sensibili, come il contorno occhi); Valore PH (quelli adatti alla pelle sono acidi); volare (alcuni cosmetici possono deteriorarsi e irritare la pelle dopo il contatto con l'aria).

Elimina l'acne

Vuoi vincere nella lotta contro l'acne, giusto? Quindi devi giocare secondo le sue regole. Ecco le regole del gioco.

Forse il numero di persone che non hanno lottato con la loro acne in un certo periodo della loro vita è molto basso. In particolare, vengono inventati vari miti sull'eliminazione dell'acne, che è il principale nemico delle donne. Tutti cercano di affrontarli da soli, ma tutto questo spesso finisce con un fallimento. L'acne, che entra nella nostra vita soprattutto con l'adolescenza, non ci lascia nemmeno quando raggiungiamo i 40 anni.Questa settimana, abbiamo preparato raccomandazioni per combattere l'acne con la nostra esperienza, o scientificamente conosciuta come acne. Tuttavia, questi non sono sicuramente metodi di trattamento. Solo un consiglio, come abbiamo detto prima. Se pensi davvero di avere un problema di acne, ti consigliamo di andare dal medico.

Pensiamo che tutti sappiano quanto sia importante la pulizia della pelle nella lotta contro l'acne, ma è comunque utile ricordartelo ancora una volta: che tu applichi o meno il trucco, assicurati di pulire il viso al mattino e alla sera. Dopo aver pulito la pelle, assicurati l'equilibrio del pH con il tonico, assicurati di usare una crema idratante.

Se hai la pelle grassa, usa detergenti in gel, non creme.

La maggior parte delle persone con pelle a tendenza acneica non usa creme idratanti per preoccuparsi che i loro brufoli peggiorino. Quello che fa una crema idratante per l'acne, se si adatta al tuo tipo di pelle, è solo una sciocchezza. Pertanto, non lasciare la pelle senza umidità. Inoltre, non c'è acne solo sulla pelle grassa.

Evita di truccarti troppo (fondotinta e cipria). Non truccarti per un po ', soprattutto se usi farmaci esfolianti per la pelle che prevengono l'acne. Perché mentre i farmaci che usi cercano di correggere la tua pelle, la pelle diventa sensibile con i prodotti per il trucco, anche se di buona qualità. Ciò prolunga il tempo di trattamento e provoca irritazione.A meno che non ci sia una raccomandazione del medico, non usare farmaci per la tua acne. Quindi non importa se il tuo amico dice "Non so che droga ho usato, è molto buono, lo usi anche tu". Perché ogni tipo di pelle è diverso. Un medicinale che funziona bene per qualcuno può causare allergie. Non usare farmaci che esfoliano la pelle ed eliminano l'acne senza consultare un medico. Ancora una volta, non usare mai farmaci orali senza consultare un medico.

Non sbucciare.

Durante il peeling, interrompe l'equilibrio dell'olio, del sebo e del ph della pelle. Questo fa sì che la tua pelle secerna più olio.

Invece di sbucciarti, prova un bagno di vapore. Questo non solo rivitalizza la tua pelle, ma previene anche i punti neri. Invece di fare il bagno di vapore solo con acqua calda, prova a farlo con una miscela di erbe. Trita a casa la miscela di camomilla, timo, marshmallow e alloro con l'aiuto di un robot da cucina. Mettere due cucchiai di questa miscela di erbe in sei bicchieri di acqua molto bollente e spremere mezzo limone sull'acqua calda. Fai un bagno di vapore per 15 minuti e poi pulisci la pelle con un tonico. Ma un piccolo promemoria: non dimenticare di pulire la pelle prima di fare un bagno di vapore.

Bellezza dai frutti tropicali

Usa una maschera. Tuttavia, assicurati che questa maschera sia adatta al tuo tipo di pelle. Credi in un esperto, non nel commesso nei negozi di cosmetici, e acquista la maschera più adatta a te. Tuttavia, usalo regolarmente, non una volta al mese, ma un anno.Non spremere i brufoli.

Altrimenti, farai sì che si diffondano e si moltiplichino e lascerai cicatrici sul tuo viso.

UNSe stai usando farmaci anti-irritanti, assicurati di applicare una crema solare prima di esporti al sole.

SProva a seguire una dieta ricca di verdure.

Si dice che la caffeina dai cibi grassi causi l'acne. Questo è vero, anche se solo parzialmente. Poiché la tua pelle è una parte del tuo corpo, è influenzata tanto quanto le altre senza una chiamata squilibrata.

Il fumo fa sembrare la tua pelle pallida e malsana.

Se fumi, riduci la dose se non riesci a smettere.

Maschere per l'acne

Le maschere naturali sono immediatamente efficaci, idratano la pelle, rinfrescano e rimuovono le rughe. Le loro funzioni nella pelle cambiano anche a seconda degli ingredienti che contengono. Mentre alcuni sono buoni per la pelle grassa, alcuni aggiungono umidità alla pelle secca. Ma attenzione! Una maschera contenente ingredienti non adatti al tuo tipo di pelle può danneggiare la tua pelle. Per esempio; Se hai la pelle secca, dovresti stare lontano da agrumi come limone e pompelmo.

È molto utile applicare una maschera sulla pelle esposta all'aria inquinata, ai venti forti e al fumo di sigaretta, soprattutto in questi giorni. Perché le maschere hanno un effetto profondo sulla pelle. Puoi applicare la maschera una volta alla settimana o ogni 15 giorni, a seconda delle condizioni della tua pelle.Preparare maschere a base di alimenti come frutta, verdura e uova a casa è molto semplice e non richiede molto tempo ed è anche economico. Per questo, ci può essere chi è pigro o dice 'applico la crema idratante tutti i giorni, uso la crema nutriente di notte, a che serve una maschera'.

Secondo i dermatologi, a differenza delle creme che vengono applicate in uno strato sottile, le maschere coprono la pelle in uno strato spesso da quasi 3 mm a mezzo centimetro, consentendole di eliminare completamente i fattori esterni. Pertanto, la pelle assorbe facilmente tutte le vitamine e i minerali presenti nella maschera.

Per prima cosa, determina il tuo tipo di pelle. Scegli la frutta o la verdura che si adatta alla tua pelle. Mettere a bagno le verdure a foglia in acqua bollente per 3 minuti e scolarle. Quando si raffredda, posizionalo sulla pelle. Frulla altre verdure nel robot. Quando si tratta della consistenza che non scorre, la tua maschera è pronta.

Prima di applicare la maschera, pulisci la pelle. Perché la pelle sporca non può assorbire la maschera. Per fare questo, versare il latte detergente su un pezzo di cotone e pulire prima la pelle, quindi lavarla con acqua tiepida e asciugarla con un asciugamano.

Applicare la maschera su viso e collo in uno spesso strato, tranne intorno agli occhi e alle labbra. Sicuramente sdraiati e cancella i pensieri nella tua mente. Perché questa posizione fa rilassare il corpo, assicurando che la maschera non scorra e la pelle possa assorbire la maschera più facilmente.