Chiedendosi sull'aborto

"Gravidanza L'aborto è l'interruzione di una gravidanza posta nell'utero con la tua volontà o con il tuo consenso scritto per necessità medica con vari metodi".

Dott. Cenk KiperValutazione pre-intervento:Per una donna che vuole avere un aborto facoltativo, il primo passo è contattare un ginecologo e un ostetrico non appena scopre di essere incinta o quando c'è un ritardo mestruale, e se è incinta, per confermare con l'ecografia come per molte settimane la sua gravidanza valuterà le tue condizioni e verificherà se hai problemi di salute che potrebbero prevenire l'aborto.Chi può abortire? Ogni donna può avere un curettage. Che non sia sposato o no non importa. Per le donne sposate è richiesto il consenso dei loro coniugi. Ulteriori fattori che devono essere valutati, come rischi e costi, dovrebbero essere discussi con il chirurgo in questo momento.Per la donna, il passo più importante per l'interruzione della gravidanza è la stabilità emotiva. La tua posizione sociale, le condizioni economiche, la vita futura giocano un ruolo importante nella posizione e nell'opinione del tuo partner. Pertanto, è necessario che tu prenda la tua decisione valutando tutte le condizioni con precisione per il tuo stato mentale successivo.I rischi postoperatori come l'infezione e la frammentazione sono rari e possono essere trattati. Tutte le operazioni chirurgiche (comprese le cuciture di incisione cutanea, l'estrazione del dente, il drenaggio dell'ascesso) comportano alcuni rischi. Pertanto, prima di finalizzare la tua decisione, dovresti assolutamente discuterne con il tuo medico. Il rischio di complicanze può essere ridotto seguendo attentamente il consiglio del medico dopo l'operazione e durante il follow-up. In circostanze normali, il curettage di una donna che non è stata incinta prima o il numero di curettage che il curettage ha avuto fa non influenzare la gravidanza in seguito.Metodo chirurgico;Puoi essere intervenuto nello studio del tuo medico o in ospedale secondo le indicazioni del tuo medico e la tua richiesta. Gli interventi di aborto vengono solitamente eseguiti con anestesia generale e talvolta con anestesia locale se le condizioni del paziente sono appropriate. Se si desidera applicare l'anestesia locale, il la tensione del paziente viene ridotta applicando sedativi. In anestesia locale, la cervice è intorpidita, il paziente può avvertire un lieve dolore addominale e inguinale durante l'evacuazione della gravidanza. Ci sono generalmente due metodi utilizzati per l'interruzione della gravidanza. Il metodo più comunemente utilizzato è l'evacuazione della gravidanza mediante suzione con aspirazione a vuoto. Il metodo più raramente utilizzato è il metodo di raschiatura con cucchiai abortivi. Di solito applichiamo l'aspirazione sottovuoto se non ci sono situazioni particolari. L'operazione richiede dai 5 ai 10 minuti a seconda delle dimensioni della gravidanza. Il dolore che può verificarsi dopo l'operazione può essere facilmente controllabile con i farmaci, hai già un dolore come il dolore mestruale. Se hai l'anestesia generale ti sveglierai subito dopo l'operazione, dopo 5 minuti ti alzerai e ti alzerai e potrai tornare a casa dopo circa mezz'ora Dopo l'operazione ti sentirai completamente normale e in grado di tornare a la tua vita quotidiana - lavora e puoi tornare alla tua routine quotidiana per una o due ore. Se il tuo fattore Rh nel tuo gruppo sanguigno è NEGATIVO e non conosci il fattore Rh POSITIVO nel gruppo sanguigno del tuo partner o nel gruppo sanguigno del tuo partner, avere l'iniezione di Anti-D prescritta dal medico entro le prime 72 ore dall'intervento eviterà l'incompatibilità del sangue che potrebbe verificarsi nelle gravidanze che si desidera partorire! medico di inviare il materiale ottenuto durante il curettage a un patologo.Il risultato futuro potrebbe aiutare a evitare di incontrare di nuovo la stessa cosa.