I benefici e i rischi del miele

"La caratteristica nutritiva del miele è che passa immediatamente nel sangue senza richiedere digestione e fornisce energia. Pertanto, è un buon alimento per il fabbisogno energetico delle persone deboli e senza appetito.

Il miele è un alimento che le api prendono la linfa dai fiori delle piante e le processano con l'ausilio di speciali sostanze presenti nel loro corpo e le conservano nelle sepolture dei favi. I favi possono essere preparati in anticipo e inseriti negli alveari, poiché sono fatti naturalmente dalle api all'interno dell'alveare. I momenti riempiono questi pettini di miele. Miele in favi di api "miele naturale a nido d'ape", ad un altro "artificiale" o "miele alveare fenni" chiamato. Più miele può essere ottenuto negli alveari scientifici, non c'è altra differenza importante. Se il miele viene tolto dagli occhi a nido d'ape, "Miele liquido" chiamato.

Qualità del miele; È determinato dal suo colore, sapore, odore, consistenza e durata. Il colore del miele è costituito da sostanze che conferiscono alle piante un colore giallo-rossastro. Il colore del miele naturale, che le api ricavano solo dalla linfa dei fiori delle piante, è giallo dorato. Il miele artificiale dell'alveare è di colore più chiaro. Il colore del miele ottenuto dando lo zucchero alle api è marrone scuro.

Il sapore del miele è legato al modo in cui viene prodotto. Poiché i sapori nella linfa dei fiori delle piante passano nel miele, il sapore del miele può differire leggermente a seconda dell'ambiente vegetale della regione.

L'odore del miele può essere sentito se ingerito. Poiché le sostanze aromatiche si perdono nel miele filtrato dal riscaldamento, i loro odori speciali non si fanno sentire. Se il miele viene tenuto vicino a sostanze con odore sgradevole, attirerà questo odore. Poiché gli aromi che danno l'aroma del miele sono ottenuti dai fiori, il profumo del miele può essere diverso a seconda della flora della regione.

La consistenza del miele varia anche in base alle condizioni climatiche e alla vegetazione prodotta. La consistenza del miele delle regioni calde è più scura, mentre il miele delle regioni montuose e montuose è considerato più fluido e superiore in termini di sapore e aroma.

100 grammi di miele commestibile sono costituiti da 17,2 grammi di acqua, 82,3 grammi di carboidrati e 0,5 grammi di proteine ​​e sostanze minerali. Come puoi vedere, il miele è fondamentalmente un alimento che fornisce carboidrati. La maggior parte dei carboidrati nel miele sono monosaccaridi chiamati glucosio e fruttosio che non richiedono digestione. Zucchero, bene nei mieli dei fiori è molto poco. Tuttavia, la quantità di zucchero aumenta nel miele prodotto dando zucchero alle api. Questo fa sì che il miele si zuccherino dopo un po '.

Miele gommoso 100 grammi di esso danno una media di 305 calorie di energia. 100 grammi di miele filtrato, separato dalle sue tombe, forniscono una media di 330 calorie. Le vitamine e le sostanze minerali si trovano in quantità molto piccole nel miele. La caratteristica nutriente del miele è che passa immediatamente nel sangue e fornisce energia alla persona senza richiedere digestione. Pertanto, è un buon alimento per soddisfare i maggiori fabbisogni energetici di coloro che sono deboli, non hanno appetito e hanno molto lavoro sul corpo.

Inoltre, il miele è grasso, quelli con molto appetito, quelli con poco movimento del corpo e diabetici Non è adatto al cibo. Il miele aumenta improvvisamente il già alto livello di zucchero nel sangue dei diabetici. Tuttavia, alcune persone potrebbero avere improvvisi cali di zucchero nel sangue. Il miele è adatto solo per queste situazioni.

Dopo interventi chirurgici allo stomaco "sindrome da dumping" Il miele non è adatto a tali situazioni. Poiché il miele non richiede digestione, entra improvvisamente nel sangue, provocando prima un aumento e poi una diminuzione della glicemia. Pertanto, coloro che hanno tali condizioni dovrebbero evitare anche il miele.

Con lo zucchero, alcuni additivi e un po 'di miele "miele artificiale" ottenuto. È necessario scrivere la frase "miele artificiale" su questi mieli. Inoltre, i succhi d'uva e alcuni altri frutti possono essere concentrati al sole e si possono ottenere prodotti simili al miele filtrato. Questi sono in termini di odore e gusto. da miele naturale sono separati. Ancora mieli filtrati; Può essere venduto fraudolentemente con acqua, latte, amido, sciroppo di melassa, gelatina di mele cotogne, gelatina, coloranti alimentari e aromi. Chi conosce bene il gusto e l'odore del miele naturale può facilmente distinguere questi trucchi.

I veleni che le api prendono dalle piante velenose possono mescolarsi al miele, il veleno chiamato "andromedotossina" ne è un noto esempio. Il miele velenoso è visto principalmente nelle regioni del Mar Nero e di Marmara nel nostro paese. Miele velenoso È difficile distinguere da non tossico. L'avvelenamento si verifica 20 minuti dopo aver mangiato circa 50-100 grammi di miele, con sintomi come vertigini, nausea, vomito, diarrea, sudorazione e debolezza. I sintomi possono durare da 2 a 3 giorni. In questi casi, il paziente deve essere vomitato immediatamente, se non c'è diarrea, il veleno deve essere somministrato per cercare di sbarazzarsi dell'apparato digerente dando mucilloso.

Famose varietà di miele nel nostro paese miele di anzer, miele di fiori, miele di karakovan, sono tali varietà. Proprio come il miele ha i suoi benefici, non dobbiamo dimenticare che alcune varietà di miele possono essere tossiche.

Il miele è una panacea?

Se sei debole o costantemente malato, i tuoi vicini o gli anziani ti consigliano di mangiare il miele. Si cerca infatti di ingerirlo il più possibile dal paziente mescolando miele e burro. Il fatto seguente esprime molto bene il valore del miele agli occhi del pubblico: Anche la moglie di Hatice, la moglie dell'amico cerebrale di Ali, era diabetica e si è ripresa mangiando un pezzo di miele ogni giorno. Ali Bey ha chiesto a sua moglie di comprare il miele e mangiarlo. Tuttavia, quando Hatice ha mangiato il miele, è peggiorato.

Questo fatto non spiega molto bene che il miele è considerato una panacea, mentre in realtà è utile e dannoso a seconda della sua collocazione?