Piedi affascinanti con calze sexy

"L'età nei calzini non è così importante come una volta. Naturalmente, le studentesse, le ragazze preferiscono le prese e le calze corte, i tipi con motivi e riccamente colorati, e le donne che lavorano preferiscono i collant e i colori classici (pelle nera-affumicata-scura blu) calzini. donne di tutte le età indossano calzini fantasia e colorati. "

I calzini sono uno degli accessori più importanti dell'abbigliamento. È anche una parte importante della bellezza femminile. Perché conferisce un aspetto più estetico alle gambe coprendo le piccole imperfezioni.

La caratteristica più sorprendente della moda dei calzini di quest'anno è l'esplosione vista nei calzini multicolori e fantasia.

Un'altra tendenza è l'attacco alle calze a rete, che in realtà esiste da anni. Chi non ha il coraggio di dipingere il classico può trovare calze a rete di tutte le taglie. Ci sono anche calze a rete bicolore.

Per quanto riguarda i colori, in realtà non ci sono restrizioni in quest'area. Ci sono tutti i colori a cui puoi pensare. Ovviamente il nero è di nuovo al primo posto. Ma il colore del marrone amaro, kaki, rosso e susina va avanti. Per la vita notturna spiccano i calzini luccicanti, i colori rosso e bordeaux. Con l'aumentare del numero di abiti da sposa color osso, anche le calze da sposa bianche e color osso attirano l'attenzione.

La diversità nel settore delle calze non si ferma qui. Contiamo alcune innovazioni che sono entrate nel mercato negli ultimi anni:

Calze a vita bassa: vengono prodotte appositamente per gonne e pantaloni a vita bassa, che sono la moda dell'ultimo periodo.

Calze in silicone: l'invenzione dei collant (anni '60) ha fornito grande comfort alle donne, ma l'estetica e l'erotismo dei calzini giarrettiera si sono persi in questa calza. Con l'invenzione del silicone, i calzini senza mutandine si diffusero senza bisogno di una giarrettiera. La sezione in silicone e pizzo sui polpacci dove finisce la calza, assicura che le calze siano fissate sulla gamba e non si pieghino.

Collant che somigliano a calze con giarrettiera: anche per motivi estetici, le parti in vita e polpaccio dei collant sono state decorate con lacci negli ultimi anni.

Calzini a corsetto: conferiscono al corpo un aspetto snello raccogliendo addome e fianchi.

Calzini da massaggio: in questo tipo di calzini per alleviare la fatica (come il prodotto Penti Re-Life o Müjde Lux Relax), la pressione media dal polpaccio al polso è mantenuta bassa. Fornisce comfort a chi lo indossa e crea un leggero effetto di massaggio con il movimento. Ci sono anche calze che massaggiano le piante dei piedi.

Calzini con le dita: possiamo dire che questo calzino appena importato è stato introdotto nel programma di Okan Bayülgen Zaga. Ha mandato i suoi calzini a Bayülgen, Şirin İç Giyim, che ha 4 filiali in İstiklal Street. I calzini delle dita provengono dai Paesi Bassi. Poiché le dita non si toccano, impedisce il piede dell'atleta. I calzini di cotone sono disponibili in tutti i colori. Viene venduto come unisex e taglia unica. Può allungarsi tra 36-42. I calzini che i giovani tra i 18 ei 25 anni comprano per scherzo sono 5 milioni e 500 lire.

UN PIEDE CALZATO È PIÙ CATTURATO

Nel libro di Gökhan Akçura intitolato "Ivır Zıvır Tarihi", è scritta la storia dei calzini in Turchia. Nel 1941, uno scrittore di nome Düriye Gündoğdu sulla rivista Ev-İş spiega l'importanza di questo accessorio come segue: “Sarò totalmente contrario a viaggiare senza calzini. Un piede con i calzini è sicuramente più elegante e accattivante. '' Secondo l'opinione dell'autore Cevat Ulunay, grazie alle calze, `` la gamba non è più un arto per camminare delle donne, è diventata una capitale della bellezza . ''

Per capire quanto siano importanti le calze di seta, II. Basta guardare alla guerra mondiale. La mancanza di calze di seta era diventata un problema nazionale in tutti i paesi in guerra. Il Dipartimento del Commercio britannico ha istituito una commissione per produrre un calzino da donna resistente, il cui risultato è stato il "pratico calzino della vittoria" tessuto con rayon. Il ministro dell'industria bellica tedesco Albert Speer voleva interrompere la produzione di calze di seta verso la fine della guerra e indirizzare le fabbriche alla produzione di armi, ma a causa della pressione silenziosa del pubblico femminile, non ci riuscì. La situazione non era diversa in Turchia. Hüseyin Cahit Yalçın scrisse in un articolo nel 1941: “Il prezzo dei calzini di seta è aumentato così tanto e la loro durata è diminuita così tanto che il costo dei calzini di seta è diventato un peso anche per le case che possiamo definire ricche. Le calze di seta, un ornamento, sono diventate un problema '', ha detto. C'erano articoli sui giornali che esortavano la nazione turca a viaggiare senza calzini e i medici affermavano che era possibile vivere senza calzini in inverno. Fortunatamente, la guerra è finita e le calze di nylon hanno travolto la Turchia. Nel corso degli anni, i marchi che tutti ricordiamo hanno trovato il loro posto nel mercato: Vog, Bali, Zet, Teacher, Parisian, Müjde, Penti, Berk e così via.

DuPont che ha inventato il nylon e la lycra e ha lasciato il segno sui calzini

Le prime informazioni sui calzini si trovano nelle opere del poeta greco Esiodo: si tratta di una fodera per scarpe fatta di peli di animali. È noto che i romani avvolgevano nastri di pelle o tessuto attorno ai piedi, alle caviglie e alle gambe. Spirali di seta sono state trovate anche nelle piramidi egizie. Il materiale delle calze, che non cambia da secoli, è la seta. Tutto cambiò nel 1938 quando un francese di nome DuPont inventò il nylon (nylon di marca), il cui nome chimico era poliammide. Il nylon ha una maggiore flessibilità, durata ed economicità nei calzini. Il più grande contributo alle calze degli anni '60 è stato il collant. La moda della minigonna ha innescato questo modello. È stato creato perché non è adatto a guardare calze elastiche o bretelle. Negli stessi anni, un'altra grande rivoluzione tecnologica si è verificata nei calzini: l'azienda di DuPont ha inventato la lycra (nome commerciale Lycra) questa volta. I corsetti usati nei calzini erano molto più leggeri, eleganti e flessibili degli elastici. Preparate mescolando con fili di raso, le calze in lycra sono le preferite dalle donne.

DOVE SONO USATE LE CALZE DONNA

Per riempire cuscini, animali giocattolo e neonati

Come un berretto nella vasca da bagno e nella doccia

Nel depositare capelli non sdraiati

Come strumento per applicare il lucido da scarpe

Per proteggere le api avvolgendo frutti come uva e fragole

Per quelli con i capelli lunghi per fare una coda di cavallo

Come un filtro morbido nella fotografia

Legare le code dei cavalli

Come un appendiabiti su braccia rotte con intonaco

Come cintura di sicurezza in auto

Per evitare di cadere tenendo le scarpe nella neve (ci è stato anche detto che avremmo dovuto avvolgere in calze per proteggere il cellulare nell'ultima neve)

Come mezzo di suicidio

Come una maschera nelle rapine in banca

Quello vecchio viene trasformato in una corda e lavorato a maglia come una stuoia