Cos'è l'ernia lombare? Quali sono i sintomi dell'ernia lombare?

"La lombalgia è quasi uno dei problemi più comuni e lamentati nella nostra società. Il professor Ahmet İnanır, specialista in terapia fisica e riabilitazione, ha fornito importanti informazioni sull'ernia del disco".

Che cos'è un'ernia del disco e quali sono i risultati?

L'ernia lombare è una situazione in cui la parte molle gelatinosa tra le vertebre, che agisce come una sorta di sospensione, va oltre la capsula esterna dura e provoca dolore, intorpidimento, formicolio o perdita di forza applicando pressione o pressione ai nervi. Il dolore aumenta con la tosse, lo sforzo e la risata. Stare in piedi, seduti e sporgersi in avanti aumenta il dolore. L'ernia si verifica quando si verifica un indebolimento o lacerazione dell'anello sulla parte esterna del disco dovuto a fattori come l'eccesso di peso, uno stress improvviso causato dal sollevamento di carichi pesanti, l'invecchiamento e la degenerazione. Soprattutto le ernie a insorgenza improvvisa si verificano con sollevamento di carichi pesanti, traumi o movimenti improvvisi. In alcuni pazienti, gli attacchi dolorosi di rigidità della schiena si verificano spontaneamente in breve tempo. I pazienti spesso non si preoccupano di questo, mentre guariscono, ma alla fine iniziano una grave rigidità lombare e dolore e possono svilupparsi anche gravi ernie. Questi reclami diventano pericolosi per la vita dei pazienti. Nell'ernia lombare della linea mediana, il paziente di solito avverte dolore nella parte bassa della schiena. Nelle ernie laterali, il dolore si manifesta solitamente diffondendosi a una gamba. Insieme al dolore, possono verificarsi intorpidimento alla gamba, perdita di forza, riflessi e perdita di equilibrio. Il paziente può anche avere difficoltà a sedersi e camminare. Anche l'ernia del disco lombare può essere asintomatica.

Qui, è necessario spiegare l'espressione di un'ernia scoppiata. In un'ernia di secondo grado (protrusione), il disco è erniato posteriormente a causa di un difetto parziale nell'anulus fibroso. Grado 3 (disco estruso) Il disco è erniato posteriormente attraverso il difetto completo nella fibrosi anulare. Se supera un intero piano, il termine che esplode in questa situazione viene utilizzato in modo errato.

Come viene diagnosticata?

La diagnosi di un'ernia del disco, in particolare il suo trattamento, richiede l'abilità di un esperto in ernia. Dopo aver escluso altre cause di dolore lombare o alle gambe, la diagnosi di ernia viene definitivamente fatta da un esame esperto dell'ernia, e per aiutare la diagnosi, vengono utilizzati dispositivi diagnostici ad alta risoluzione come radiografia, risonanza magnetica, TC o TC. per determinare il midollo spinale o la relazione nervosa causata dall'ernia. Inoltre, con il dispositivo EMG, è possibile determinare quale radice o radici nervose del paziente sono interessate dall'ernia.

Vorremmo sottolineare che è estremamente sbagliato diagnosticare un'ernia solo con la risonanza magnetica. Sebbene gli studi affermino che l'ernia sia il 4-5% delle cause della lombalgia, poiché il dolore nella regione lombare può provenire da tutte le strutture anatomiche, non è ben localizzato sia dal medico che dal paziente. Deve essere valutato in dettaglio da uno specialista in Terapia Fisica e Riabilitazione di grande esperienza. Studi clinici dimostrano che l'origine della lombalgia è dovuta a patologie del disco intervertebrale fino al 39%. Considerando i sottogruppi delle patologie del disco intervertebrale, l'ernia del disco lombare e la malattia degenerativa del disco sono le cause principali. L'ernia è vista come un'immagine nella risonanza magnetica ad un tasso del 22-40% nelle persone che non hanno lamentele e non mostrano alcun sintomo. Per questo motivo, quando si osserva un'ernia alla risonanza magnetica eseguita su un paziente con lombalgia, è un grave errore collegarla direttamente all'ernia.

Quali trattamenti non chirurgici vengono applicati per l'ernia lombare? Quando è necessaria la chirurgia per l'ernia lombare?

Il riposo può aiutare a curare l'ernia o altri dolori alla schiena riducendo la pressione intradiscale e la tensione sui tessuti molli intorno alla vertebra. Il letto non dovrebbe essere né duro né abbastanza morbido da collassare. Il paziente può sdraiarsi sulla schiena, in posizione laterale destra e sinistra. Il riposo dovrebbe essere tanto quanto il medico consiglia.

La cosa più importante è trovare uno specialista qualificato che sappia distinguere bene i fattori che causano ernia e lombalgia e continuare la nostra vita sotto la sua supervisione. Avevo un metodo applicato e trattato, è sbagliato pensare che adesso andrà tutto bene. È molto importante applicare più metodi. Né la terapia manuale, né la proloterapia, la terapia neurale, né il dry needling né le applicazioni di cellule staminali sono solo un produttore di soluzioni. Con metodi come cortisone, laser, ozono, idroterapia e radiofrequenza, non è possibile produrre una soluzione definitiva per l'ernia lombare.

La sanguisuga, la coppettazione (può essere usata come aiuto) e le creme che vengono applicate sulla superficie non hanno un effetto generatore di soluzione.

La chirurgia è necessaria solo nell'1-2% ed è considerata nei casi di incontinenza, compromissione della funzione sessuale e progressiva perdita di forza nonostante qualsiasi trattamento medico e prevenzione (mai l'unico metodo).

Gli interventi chirurgici e i metodi come la nucleoplastica intra-discale o l'annuloplastica possono causare nuovi problemi nei prossimi mesi e anni, poiché danneggiano il disco e limitano la flessibilità in una certa misura e possono rendere il paziente lieve o gravemente disabile. È allettante se la chirurgia è endoscopica o microchirurgica, ma non previene il danneggiamento del disco perché diminuisce il volume come la chirurgia a cielo aperto.

Esercizi pratici per la lombalgia Pilates; È un sistema di esercizi applicato per eliminare problemi muscolari, articolari, della colonna vertebrale e disturbi della postura. Soprattutto se lavori a un ritmo intenso o lavori alla scrivania, puoi fare pilates per alleviare il dolore alla vita, al collo e alla schiena. Il fisioterapista Aylin Uçar ti mostra gli esercizi che puoi fare a casa per la lombalgia.