Cura della carota contro l'Alzheimer

"La cura del succo di carota appena spremuto è una cura per quelli nelle prime fasi della malattia di Alzheimer".

Accettato a livello internazionale, il Prof. Dott. İbrahim Adnan Saraçoğlu ha dichiarato di aver curato l'Alzheimer del 30% con la cura della carota.Puoi spiegare gli effetti delle carote sulla salute umana in rubriche generali?"A cosa servono le carote?" Chiedi a chiunque chiedi, prima ti dirà "occhi". Tuttavia, i pomodori sono molto più utili per i nostri occhi rispetto alle carote. Poiché le carote contengono molta vitamina A, sono benefiche per gli occhi. Tuttavia, il punto che dobbiamo sapere qui è che la vitamina A è una vitamina liposolubile Se beviamo direttamente succo di carota, non possiamo beneficiare appieno della vitamina A che contiene. Se vogliamo portare la vitamina A che contiene al nostro corpo in larga misura, dobbiamo versare due o tre gocce di olio in un bicchiere di succo di carota. Una caratteristica importante del succo di carota è la sua forza contro l'esofago e il bruciore di stomaco. Un bicchiere di succo di carota è una benedizione per chi soffre di bruciore di stomaco. La cura della carota ha la capacità di attivare l'enzima OGG1 (8-OxoGuanine DNA Glycosylase) presente nel corpo umano. OGG! La bassa attività dell'enzima è molto efficace nella formazione del cancro ai polmoni. È stato osservato che l'attività dell'enzima OGG1 è bassa nei pazienti con cancro ai polmoni. Studi clinici hanno dimostrato che se l'attività dell'enzima OGG1 è bassa, il rischio di sviluppare un cancro ai polmoni aumenta di dieci volte. Coloro che applicano la cura della carota, se sono un fumatore, rimuovono un sacco di catarro mentre applicano la cura del succo di carota. In questo senso, la cura del succo di carota è anche espettorante per i fumatori. Consiglio vivamente a coloro che sono a rischio di infarto di non trascurare la cura del succo di carota appena spremuto.Quali sono gli effetti della cura del succo di carota sui malati di Alzheimer?Di solito inizio con le radici della pianta che voglio esaminare. La radice di ogni pianta ha una struttura unica. Alcune sostanze contenute nelle radici, alcune sostanze contenute nelle foglie, nei gambi e persino nei fiori di quella pianta sono la chiave per trovare le sostanze attive contenute nelle foglie, nei fusti e persino nei fiori di quella pianta. C'è acetilcolina nelle radici delle carote. Il basso livello di acetilcolina nei malati di Alzheimer è stato dimostrato da studi clinici e centinaia di articoli sono stati pubblicati su questo argomento. Sebbene l'acetilcolina si trovi nelle radici delle carote, la carota stessa, cioè il tubero, non contiene acetilcolina. Tuttavia, contiene molti diversi ingredienti attivi che influenzano direttamente il sistema nervoso. Nel succo di carota appena spremuto, il numero di ingredienti attivi che hanno il potere di prevenire la malattia di Alzheimer è almeno 17. Questi includono ingredienti attivi alfaterpinene, gamma-terpinene, triptofano, tamina, caratolo, acido daucico, daucina, colina, canfora, borneolo e terpinene -4-olo. Sebbene la sostanza della canfora sia molto piccola nelle carote, il suo derivato del glutammato può aumentare la sua potenza e prevenire la formazione di placca nel cervello. Tra questi, i principi attivi terpinen-4-olo e borneolo agiscono come inibitori dell'acetilolinesterasi, prevenendo la diminuzione dell'acetilcolina nelle cellule cerebrali (neuroni). Negli esperimenti clinici, si è osservato che il livello di acetilcolina è basso nei malati di Alzheimer. La combinazione di metil-pentosani e lupeol con tutti questi principi attivi rende il succo di carota appena spremuto indiscutibile nella prevenzione, arresto e trattamento della malattia di Alzheimer.Quando si vedono gli effetti di questa cura?I malati di Alzheimer non possono ottenere i risultati prima di una o due settimane durante l'applicazione di questa cura. Tuttavia, dopo la seconda settimana, i parenti dei malati di Alzheimer osservano notevoli sviluppi positivi. Come con tutte le altre cure, questa cura non è efficace al 100% in tutti i malati di Alzheimer. Questo è anche il caso delle possibilità della medicina moderna. Il successo di un farmaco o della cura applicata dipende da molti fattori come la struttura genetica della persona, il sistema immunitario, altre malattie, se ha un disturbo permanente, l'età o non essere incinta. Per quanto riguarda la malattia di Alzheimer, vorrei sottolineare un punto: questa malattia generalmente non è una malattia che si manifesta all'improvviso in pochi mesi. I suoi inizi compaiono gradualmente e insidiosamente da almeno dieci a venti anni fa. Non è possibile diagnosticare questa malattia in anticipo prima che raggiunga un certo livello. Quando viene diagnosticata in base ai risultati, la malattia viene stabilita. Per questo motivo, consiglio l'uso della cura del succo di carota come preventivo o tappo dalla mezza età.Cosa dovrebbe essere considerato durante l'applicazione della polimerizzazione?Assicurati che le carote che acquisti siano fresche e mature. Non acquistare carote che possono facilmente piegarsi o perdere la loro freschezza. Quelli che possono piegarsi facilmente sono quelli che hanno perso la loro freschezza. Le piccole carote che vengono raccolte prima che siano completamente mature hanno un alto contenuto di zucchero. Man mano che la carota matura, il suo contenuto di zucchero diminuisce. Più forte è il colore della carota, più beta-carotene contiene. In generale, otteniamo il nostro fabbisogno di vitamina A dai cibi animali. Le piante hanno un'ampia varietà di caroteni con diverse strutture molecolari. I caroteni, i primi passi della vitamina A. Quelli le cui strutture molecolari sono adatte vengono parzialmente convertiti in vitamina A nel corpo umano. La struttura molecolare più adatta per questa trasformazione è il beta carotene.Qual è la percentuale di successo nei pazienti che applicano la cura del succo di carota?Il potere curativo della malattia di Alzheimer è di circa il 30 percento. Nei miei attuali 11 pazienti, osservo i risultati di questa cura che ho menzionato. È possibile aumentare questo rapporto molto più in alto. Come le cure a doppia miscela sedano-spinaci o ortica-ibisco o prezzemolo-terillino che ho incluso nel mio libro. I miei studi di ricerca su una seconda erba aggiuntiva che può anche aumentare l'effetto del succo di carota devono continuare. Il potere terapeutico di circa il 30 percento della cura del succo di carota si applica a coloro che sono nelle prime fasi della malattia di Alzheimer. Per quelli nell'ultimo stadio della malattia di Alzheimer, è possibile osservare che la malattia arresta significativamente la sua progressione piuttosto che il trattamento. Trovo opportuno ricordarvi ancora una volta che è molto più facile prevenire una malattia che curarla.Come applicare la cura della carota. Un bicchiere di succo di carota appena spremuto si beve ogni giorno per tre mesi, due ore dopo cena. Dopo tre mesi, è necessario prendere l'abitudine di bere un bicchiere di succo di carota due ore dopo cena al massimo 2-3 volte a settimana. . Dopo aver bevuto il succo di carota, fare attenzione a non consumare altro su di esso. Va preparato fresco tutti i giorni e va consumato senza aspettare troppo. Non scegliere di prepararlo per pochi giorni e tenerlo pronto per i prossimi serate in frigorifero. Questa applicazione è anche preventiva contro i tumori del polmone e della pelle e gli attacchi di cuore. Con l'applicazione, significa che beneficerai di tutte le altre caratteristiche della carota sopra menzionate. Se a questo scopo vengono utilizzati succhi di carote già pronti venduti sul mercato, la percentuale di successo può essere ridotta di quasi il 70%. Per questo motivo, se prepari il succo di carota fresco nella tua cucina, otterrai risultati molto più rapidi e di maggior successo.