Il segreto del corpo ideale: basso contenuto di glucosio

"L'unica soluzione per non aumentare di peso è non mangiare di meno o contare le calorie tutto il tempo. Un modo per rimanere alla dimensione che desideri è seguire il" principio del glucosio ".

Il sovrappeso e l'obesità sono un grave problema della nostra epoca. Inoltre, l'unico motivo per essere in forma è non apparire belli, è anche molto importante per la salute. Non aumentiamo di peso solo mangiando molto. Anche il consumo di cibi "opposti" allo stesso tempo ci fa ingrassare. Per questo motivo, alcuni nutrizionisti si preoccupano non solo delle calorie degli alimenti, ma anche dell '"indice di glucosio". Glucosio; Si trova negli alimenti ricchi di amido o contenenti zucchero come patate e pane. L'ormone dell'insulina prodotto dal pancreas mantiene in equilibrio il rapporto del glucosio nel sangue. Quando il tasso di glucosio nel sangue diminuisce, il tasso di insulina diminuisce. Gli alimenti che assumiamo influenzano la produzione di insulina del pancreas. Frutta, verdura e cereali hanno un indice di glucosio più basso, mentre pane bianco, torte e biscotti hanno un indice di glucosio più alto.Il principio "indice di glucosio" Il pancreas produce insulina ad ogni pasto. Il nostro livello di zucchero nel sangue rimane alto per 2-4 ore, fornisce glucosio alle cellule e quindi l'energia necessaria viene fornita al corpo. Quando troppo zucchero entra nel sangue, si trasforma nelle cellule di grasso e viene immagazzinato lì. Pertanto, la nostra dieta influisce anche su questo processo. Per esempio; La "cucina mediterranea", ora inclusa come termine nella letteratura mondiale, è uno dei modi più importanti per essere sani. Perché l'abbondante frutta fresca, verdura e olio d'oliva in esso contenuti rispettano il principio dell '"indice di glucosio". La scelta di determinati alimenti (vedere la tabella dei nutrienti di seguito) mantiene stabile la glicemia. Questo previene gli "attacchi" di fame improvvisi e frequenti e ci permette di rimanere in forma, energici e sani.La coppia "pericolosa": grassi e zuccheri È necessario evitare bevande dolci ad alto contenuto di glucosio come la cola o cibi ricchi di amido. Anche i grassi e gli zuccheri sono considerati una combinazione "pericolosa" (ad es. Torta al cioccolato o ciambelle). Gli esperti raccomandano invece di mangiare cibi come yogurt alla frutta o melone quando iniziano a suonare le "campane" dolci.Possibile conseguenza della malnutrizione: diabete Coloro che consumano costantemente cibi ad alto contenuto di glucosio immagazzinano troppo zucchero nel corpo. Questo tipo di abitudine alimentare può provocare il "diabete della vecchiaia" o il "diabete di tipo adulto". Poiché il diabete è in gran parte dovuto al sovrappeso, è più una malattia specifica per le persone obese. In questa malattia, il corpo secerne solo un po 'di insulina. È libero di assumere determinate quantità di cibi zuccherini, farina e amidacei. Ma se la loro dose è esagerata e si prende più di quanto il corpo possa bruciare, il tasso di zucchero nel sangue aumenta. Insomma, è nelle nostre mani vivere sani, invecchiare in buona salute, rimanere in forma ed energici in ogni momento e mantenere il nostro peso senza rinunciare al gusto. L'importante è mettere da parte le nostre cattive abitudini alimentari e mangiare in modo più consapevole.Cos'è il glucosio basso? Il primo scienziato a classificare gli alimenti in base all '"indice di glucosio" anziché alle calorie, il dott. Era David Jenkins. Ha valutato e segnato tutti gli alimenti da 1 a 100 e quindi ha definito gli alimenti come indice di glucosio basso o alto. Ha chiamato quelli sotto i 50 anni con un basso livello di glucosio. Fonte: Io e la mia famiglia