Hai gonfiore?

"Puoi fare molte cose per rilassarti quando ti senti come se stessi per esplodere ..."

Semplici modi per ridurre la sensazione di pienezza nello stomaco:

Quando ti senti gonfio all'addome, potresti dover allentare la cintura e potresti sentire il bisogno di indossare pantaloni più comodi. Questo potrebbe non essere dovuto al fatto che stai mangiando troppo. La causa nello stomaco è dovuta a una carenza nel sistema gastrointestinale (stomaco e intestinale). Quando ti senti come se stessi per esplodere, puoi fare molte cose per rilassarti. Imparando quali sono i fattori che causano gas e gonfiore, puoi agire più facilmente. Se pensi che il gas sia la causa del gonfiore allo stomaco, questa è una buona ipotesi. Avere troppo gas può far sentire lo stomaco fastidiosamente pieno.

Le ragioni della formazione di gas nello stomaco sono:

Inghiottire aria: Ingerire aria mentre si mangia, in particolare bevendo bevande gassate, gomme da masticare, succhiando zucchero e utilizzando apparecchiature odontoiatriche.Pasti non digeriti: Mentre questi nutrienti vengono scomposti da batteri benefici, il gas viene rilasciato. Alimenti che provocano più gas; I carboidrati non digeriti, le fibre solubili, i dolcificanti artificiali e gli zuccheri presenti nella frutta sono verdure, legumi e latticini. È considerato normale per le persone gasare da 10 a 25 volte al giorno. Molte persone attribuiscono il gonfiore al gas in eccesso nello stomaco. In effetti, il gas non è l'unica causa di gonfiore addominale. Potresti anche sentirti gonfio allo stomaco mentre produci una normale quantità di gas.

I motivi principali del gonfiore allo stomaco sono:

L'eccesso di gas è solo una delle cause del gonfiore allo stomaco. Una delle cause più comuni è la disfunzione gastrointestinale (GI). La causa della maggior parte di questi disturbi che interrompono il funzionamento del sistema gastrointestinale è sconosciuta. Se soffri di sintomi gastrointestinali come la distensione addominale, il medico potrebbe chiederti di sottoporsi a esami di laboratorio in caso di malattia di Crohn o cancro. Se i risultati del test sono normali, i sintomi potrebbero essere causati da una disfunzione gastrointestinale e potrebbe non esserci una ragione apparente per questi sintomi. Qualcuno che soffre di gonfiore addominale cronico, anche se non c'è molto gas nell'intestino, può comunque sentirsi a disagio. Quando si esegue il test per determinare la causa di questo tipo di gonfiore, potrebbe non verificarsi un fattore problematico.Disturbi della funzione gastrointestinale:

* Sindrome dell'intestino irritabile (colon spastico)

* Dislepsia

Costipazione cronica

Diarrea cronica

Gonfiore cronico allo stomaco

Secondo i medici, alcune persone con disfunzione gastrointestinale possono essere sensibili al mal di stomaco e ai gas normali. Possono verificarsi sintomi fastidiosi anche a causa della mancanza di coordinazione delle contrazioni muscolari nel sistema gastrointestinale. Secondo un recente studio, i livelli anormali di serotonina (sostanza neurotrasmettitore) nel sistema digerente sono la causa principale di alcuni disturbi funzionali gastrointestinali. Il gonfiore allo stomaco è il sintomo più comune delle disfunzioni gastrointestinali. Il 96% delle persone con disfunzione gastrointestinale soffre di gonfiore allo stomaco.

Alimenti che innescano la formazione di gas:

Carboidrati: Orzo, mais, avena, patate, frumento, cereali integrali,

Latticini: (Lattosio): latte, formaggio, yogurt,Frutta: Mela, pesca, pera, prugna secca, frutta secca,

Legumi: Piselli, lenticchie, noci, piselli,

Verdure: Si contano carciofi, asparagi, broccoli, cavoletti di Bruxelles, zucchine, cavolfiori, cipolle.

Dolcificanti: Fruttosio, maltitolo, mannitolo e sorbitolo in bevande dietetiche e snack, presenti in succhi, bibite analcoliche, caramelle e snack zuccherati.

Sindrome dell'intestino irritabile

L'IBS, o colon spastico, è il disturbo gastrointestinale più comune. Provoca gonfiore allo stomaco, dolore e disagio. Quelli con IBS sperimentano stitichezza, diarrea o entrambi i problemi in momenti diversi.

Trattamento

Se hai un problema di gonfiore allo stomaco non dovuto a una condizione medica, cambiare la tua dieta può essere considerato il primo passo. Cambia gli alimenti che mangi e la frequenza con cui mangi. Puoi seguire i passaggi seguenti:

Mangia spesso in piccole porzioni durante il giorno.

2. Masticare bene il cibo per digerirlo meglio.

3. Siediti con la schiena dritta mentre mangi.

Evita le bevande a base di carboidrati.

Evita i cibi ricchi di grassi che rallentano la digestione. Di conseguenza, il cibo rimane più a lungo nel colon e produce più gas.

6. Fai funzionare meglio le tue funzioni intestinali esercitandoti ogni giorno.

7. Stare lontano da cibi che aumentano il gas.