Se hai questi sintomi sei incinta!

"Ti stai chiedendo se sei incinta? C'è solo un modo sicuro per scoprirlo, cioè fare un test di gravidanza. Tuttavia, ci sono anche i primi sintomi della gravidanza che indicano la presenza di questa possibilità. Ginecologia Ostetricia e FIV Specialista op. Il dottor Betül Görgen, ha spiegato questi sintomi. "

MACCHIE E PINZE

Dopo essere rimasta incinta, l'ovulo fecondato (embrione) si impianta nella parete uterina. Ciò può causare uno dei primi sintomi della gravidanza: spotting e talvolta crampi. Questo si chiama sanguinamento da impianto. Può verificarsi da 6 a 12 giorni dopo la fecondazione dell'uovo.

I crampi ricordano i crampi mestruali, quindi alcune donne lo scambiano erroneamente per il sanguinamento all'inizio del ciclo. Questi sanguinamenti e crampi sono insignificanti.

CORRENTE BIANCA

Oltre al sanguinamento, si può anche vedere uno scarico bianco lattiginoso dalla vagina. Questa condizione inizierà subito dopo la nascita

È correlato all'ispessimento delle pareti vaginali. La proliferazione delle cellule che rivestono la vagina provoca la secrezione.

Questa scarica, che può continuare per tutta la gravidanza, è generalmente innocua e non richiede trattamento. Tuttavia, se c'è un bruciore, prurito o cattivo odore insieme allo scarico, consultare un medico e farlo controllare per un'infezione fungina o batterica.

CAMBIAMENTI AL SENO

I cambiamenti nel seno sono uno dei primi segni di gravidanza. Il livello ormonale di una donna cambia rapidamente dopo il concepimento. A causa di questi cambiamenti, il seno può gonfiarsi dopo una o due settimane e potrebbe esserci dolore o sensazione di bruciore. Oppure, la persona può sentire il proprio seno più pesante o più pieno, oppure può essere sensibile al tatto. Anche l'area intorno ai capezzoli, chiamata areola, può scurirsi.

STANCHEZZA

La sensazione di estrema stanchezza è normale durante la gravidanza e può iniziare presto. Una donna può sentirsi insolitamente stanca una settimana dopo il concepimento.

Qual è la ragione di ciò? Questa condizione è solitamente correlata a un livello elevato di un ormone chiamato progesterone, ma anche altri fattori come il basso livello di zucchero nel sangue, la pressione sanguigna bassa e l'aumento della produzione di sangue contribuiscono all'estrema stanchezza che si verifica.

Se la stanchezza è correlata alla gravidanza, è importante che la persona si riposi a sufficienza. Mangiare cibi ricchi di proteine ​​e ferro può aiutare a bilanciare la situazione.

STOMACO E VOMITO (ROTTURA MATTUTINA)

La nausea mattutina è uno dei sintomi più famosi della gravidanza. Ma non è visto in ogni donna incinta.

Sebbene la causa esatta della nausea mattutina non sia nota, gli ormoni della gravidanza sono un possibile contributo al verificarsi di questo sintomo. La nausea durante la gravidanza può verificarsi in qualsiasi momento della giornata, ma più spesso al mattino.

Inoltre, alcune donne bramano o non sopportano determinati cibi quando rimangono incinte. In questo caso è anche correlato ai cambiamenti ormonali. L'effetto del cambiamento ormonale può essere così forte che la persona può iniziare a provare nausea anche pensando al suo cibo preferito.

È probabile che la nausea, il desiderio eccessivo di cibo e la riluttanza persistano durante la gravidanza. Fortunatamente, i sintomi diminuiscono per molte donne intorno alla 13a o 14a settimana di gravidanza.

RITARDO REGL (PERIODO)

Il primo segno più evidente di gravidanza - e che spinge molte donne a fare un test di gravidanza - è un periodo ritardato. Tuttavia, non tutti i periodi mestruali ritardati e mancati sono causati dalla gravidanza.

Inoltre, le donne possono manifestare sanguinamento durante la gravidanza. Se sei incinta, chiedi al tuo medico cosa guardare per il sanguinamento. Ad esempio, scopri "quando il sanguinamento è normale e quando è un segnale di emergenza".

Oltre alla gravidanza, potrebbero esserci altri motivi per il ritardo e il salto del periodo mestruale. Potresti aver guadagnato o perso troppo peso. Problemi ormonali, stanchezza o stress sono altre possibilità. Alcune donne potrebbero avere un ritardo nel ciclo quando smettono di prendere la pillola anticoncezionale. Tuttavia, se il periodo mestruale è in ritardo e la gravidanza è una possibilità, puoi scoprire il risultato esatto con il test di gravidanza.

ANDARE FREQUENTEMENTE A URINA

Per molte donne, la minzione frequente inizia intorno alla 6a o 8a settimana di gravidanza. Ciò può essere causato da infezione del tratto urinario, diabete o uso di diuretici, ma se sei incinta, ciò è probabilmente dovuto al tuo livello ormonale.

STIPSI

Durante la gravidanza, alti livelli di ormone progesterone possono causare stitichezza. Perché l'ormone progesterone fa sì che il cibo passi più lentamente attraverso l'intestino. Per alleviare questo problema, bere molta acqua, fare esercizio e mangiare molta fibra.

CAMBIAMENTI NELLO SPIRITO

Questa situazione è comune, soprattutto nei primi 3 mesi, ed è causata da cambiamenti nei livelli ormonali.

DOLORE ALLA TESTA E ALLA SCHIENA / MANCANZA

Molte donne incinte lamentano frequenti mal di testa lievi. Tuttavia, alcuni potrebbero provare dolore alla schiena.

ROTAZIONE DELLA TESTA E LEGGENDE

Questa condizione può essere associata a vasi sanguigni dilatati, bassa pressione sanguigna e bassi livelli di zucchero nel sangue.

Una donna incinta può manifestare tutti questi sintomi, o solo uno o due. Se uno qualsiasi di questi sintomi diventa fastidioso per te, parla con il tuo medico in modo da poter fare un piano per superarlo.

Questi sintomi possono essere causati da altri motivi oltre al concepimento. Quindi, notare alcuni di questi sintomi non significa necessariamente che sei incinta. L'unico modo per dirti che sei incinta è fare un test di gravidanza.