Vinci la battaglia in 10 passaggi!

"La relazione è un'arte e il punto più sottile di quest'arte è il momento del combattimento. Pertanto, potrebbe essere necessario guardare un po 'più attentamente ai momenti del combattimento. Bene, cosa dovrebbe essere fatto per evitare discussioni sprecate, non perdere il punto principale, porre fine alla lotta e fornire una soluzione? "

Il combattimento è alla base di tutti i tipi di relazioni, uno fa un passo, l'altro l'altro e si incontra nel mezzo. Come sapete, se entrambe le parti sono ostinate, i ponti crollano e si sentono le campane di separazione. Sappiamo che le fondamenta della relazione si solidificano acquisendo alcuni comportamenti positivi e scoprendo l'arte di gestirli. Non importa se la tua relazione prosegue passivamente e in silenzio, o se porte e finestre sono rotte a causa della rabbia, un giorno emergeranno sicuramente litigi, litigi e opposizioni. Il nostro scopo è analizzare bene questi momenti di discussione e metterti in guardia contro le vere cause dei litigi. Se non percepiamo i momenti di lotta come eventi che devono essere evitati, dimenticati, testardi, forse possiamo conoscere meglio noi stessi, il nostro amante e la nostra relazione.

1) Aspetta la tranquillità!

Non hai visto così maleducato. È anche possibile lasciarlo. Tuttavia, non sta cercando di perdonarsi come il gatto che ha versato il latte, né sembra avviare il dibattito. Fa il peggio e si comporta come se non fosse successo niente. Questo raddoppia i tuoi nervi! Se ti trovi di fronte a una situazione del genere, la prima cosa da fare è aspettare un momento in cui la tua rabbia si placa e puoi parlare con tono calmo. Gridare e gridare con rabbia può spaventare l'altro uomo. Ciò potrebbe indurlo a rispondere con maggiore rabbia o cadere in un lungo silenzio frustrante.

2) Indaga sulla causa della tua rabbia

Sì, ora sei più calmo, almeno fisicamente, altrimenti cadrai in un esaurimento nervoso mentre pensi alle tue azioni. Prima di iniziare a urlargli contro, scopri di cosa ti arrabbi veramente. Spesso le nostre emozioni represse si rivelano nei momenti di rabbia. Diciamo che vedi una donna che passa con la coda dell'occhio, così bella da catturare i tuoi occhi, ma questa è solo la ragione visibile.

In sostanza, la fonte della tua rabbia potrebbe essere dovuta, ad esempio, al fatto che ti abbia imbrogliato l'anno scorso e che tu abbia presumibilmente aggirato questo problema. Hai davvero dimenticato i problemi del passato o il dettaglio per cui ti arrabbi è basato sulla tua rabbia che hai accumulato e non hai risolto? La tua causa di rabbia è davvero solo contro l'evento o la situazione apparente? O l'iceberg sta andando troppo in profondità? Cominciando a pensarci, stai facendo un importante passo avanti.

3) non incolpare gli altri di lui

Diciamo se sei sicuro che la tua rabbia non sia basata su eventi precedenti. Potresti essere una delle terze parti che amplificano la tua rabbia. Ma forse il problema è che pensi che stai per vedere qualcosa di simile al modo in cui si comporta il tuo ex che ti ha ferito così tanto. Questo può farti arrabbiare prima che l'evento sia completo. Forse si è comportato in modo simile ai modelli comportamentali di tuo padre o del tuo capo. Un'altra possibilità è che il tuo amante non si comporti come l'uomo dei tuoi sogni. In realtà, forse è l'unica ragione. La cosa da ricordare a questo punto è che non puoi dargli la forma che desideri. Oppure non dovresti essere attaccato attribuendogli la colpa del tuo dolore passato.

4) definisci la tua rabbia

Hai eliminato tutto l'eccesso. Ora sei sicuro che la tua rabbia riguarda solo il passato e non le altre persone. A questo punto, la prima cosa che devi fare è parlare internamente con te stesso. Prenditi un momento per calmarti. Durante il tuo tempo lontano, riassumilo nella tua mente in modo che tu possa spiegargli il vero problema senza entrare nei dettagli. Elimina i dettagli che sembrano importanti al momento del combattimento ma che in realtà ti allontanano dal punto più forte dell'evento. Sai, gli uomini vogliono vedere un'immagine chiara perché annegano nei dettagli e percepiscono il discorso dettagliato come un capriccio. Se gli parli dell'argomento che ti arrabbi in modo molto chiaro e calmo, lo farai ascoltare fino alla fine. Questo ti salva da una lotta che dura per ore.

5) sorridi quando combatti

Non importa quanto sei arrabbiato, quanto hai ragione o quanto vittima sei, se questo non è un dibattito sulla separazione, ricorda che la persona con cui ami discutere non è il tuo nemico. La maggior parte di noi può diventare scortese durante un combattimento solo per dimostrare che abbiamo ragione e percepire l'altro come un nemico. Poche parole dolci che aggiungerai durante il combattimento, toccare con amore ammorbidirà l'ambiente. Ricorda che l'importante è trarre vantaggio dalla lotta. Per conoscersi meglio, riconoscere i tuoi punti sensibili e svelare le dinamiche della tua relazione, dovresti ottenere il massimo beneficio dalla lotta.

6) nota la differenza

Conti dove sei in due avanti e indietro. Dice che ti capisce, ma dice costantemente: "Sì, capisco, ma non sono d'accordo con te. C'è un'enorme differenza tra la comprensione, l'empatia reale e il trovare una via di mezzo. Di solito vediamo le differenze dell'altra persona, ma non lo accettiamo, ci arricchiamo e ci completiamo mentre l'altro è diverso da noi, uno in più di noi stessi, cerchiamo di creare, di imporgli il nostro pensiero.

7) Superare il blocco, passare a un nuovo argomento

Due capre antipatiche che affrontano insieme, due capre testarde, ecco perché può essere veleno tutto il giorno, tutta la settimana. Vedi, il ritmo del dibattito si sta inevitabilmente spostando verso la mia situazione di stallo, cambia la direzione del vento in pochissimo tempo. Interrompi la discussione o fai una pausa. Passa a un'attività diversa che piace a entrambi. Esci o cambia media. Puoi anche invitare un amico che non è a conoscenza dell'argomento. Se queste sono manovre troppo improvvise e definite per il tuo amante, prendi una strada laterale durante la discussione e raggiungi un altro argomento, un'area di disaccordo relativamente innocua in cui si divertirà a discutere. Ad esempio, come le differenze tra i tuoi gusti nel cibo ... A questo punto, passare ai baci o anche a fare l'amore può farti dimenticare tutto e rilassare i nervi.

8) Non farti distrarre dalla lotta

Se il lato arrabbiato è il tuo amante, chiedigli di esprimere qual è il problema per impedirgli di fare gesti di rabbia o fare il broncio. Assicurati che lo faccia senza diventare più stretto e molto conciso. In questo modo è possibile rilevare il punto principale ed evitare che il soggetto si ramifichi. Durante la discussione, se ti allontani dall'argomento principale, a causa tua o per questo, e rimani bloccato negli errori del passato, cerca di tornare al punto principale mantenendo il controllo. Sei libero di approfondire questo punto principale, ma assicurati di non entrare nei vicoli ciechi non collegati come abbiamo detto.

9) Cosa abbiamo imparato da questa lotta?

Siamo arrivati ‚Äč‚Äčagli ultimi momenti. Siete entrambi esausti, ma nessuno alza le vele. Hai superato le parti più calde del combattimento, ora entrambi state facendo girare la palla in piedi. Ancora una volta, prendendo il controllo, determina quanto sei lontano dal punto principale. Riunisci la tua mente e ripeti le piste che tu e lui avete difeso durante l'intera discussione e cercate di trovare una soluzione, prendere una decisione. Se fai un passo, puoi far fare un passo anche a lui. Mostra che apprezzi questa relazione e la tua amata dicendo "Bene il risultato? Non può andare avanti così, dobbiamo scendere a compromessi", dimostrando che sei tanto deliberato quanto litigioso.

10) Prepararsi per il prossimo combattimento

Prendi tutte le decisioni che vuoi, se si tratta di un problema critico di cui stai discutendo, sicuramente tornerai in seguito. Per evitare che ciò accada, concludi la discussione responsabilizzandovi entrambi. "Bene, cosa stiamo facendo, cosa faremo quando succederà di nuovo?" Determina l'applicabilità delle tue decisioni dicendo. Riconosci e assicurati che entrambi voi dobbiate fare attenzione a non rimanere coinvolti in una discussione fin dall'inizio, come se non fosse stata tracciata alcuna strada, e informatelo di questo.

Fonte: Cosmopolitan