Sindrome da stanchezza cronica: sintomi e trattamento

"La stanchezza cronica è una delle malattie più comuni degli ultimi tempi. Essere riposati per ore, provare sempre la stessa sensazione senza fare nulla per mesi ... Anche se questa situazione, che è molto familiare ad alcuni, viene interpretata come pigrizia per alcuni, questa immagine non è altro che sindrome da stanchezza cronica. Il Dr. ─░smail Çelik ha parlato della sindrome da stanchezza cronica, una nuova malattia dell'età moderna. Ecco i sintomi e il trattamento della stanchezza cronica ... "

Cos'è la sindrome da stanchezza cronica?

La sindrome da stanchezza cronica è considerata tra i problemi più comuni dell'età moderna. La sindrome da stanchezza cronica, che colpisce le persone fisicamente, mentalmente e spiritualmente, si manifesta sotto forma di muscoli, articolazioni, mal di gola, nausea e mancanza di concentrazione che dura più di sei mesi. La caratteristica più sorprendente della sindrome da stanchezza cronica è che la fatica peggiora con il riposo. Perché le attività mentali rivettano ulteriormente la stanchezza.

Pertanto, è in un punto diverso dalla stanchezza cronica. Il motivo principale dell'affaticamento nella sindrome da stanchezza cronica è che non si sviluppa a causa di un'attività fisica. Altre differenze includono il fatto che dura da 6 mesi e che non passa con il riposo a letto. La sindrome da stanchezza cronica, che si riscontra principalmente nelle donne, è generalmente osservata nella fascia di età 30-50 anni.

Perché si verifica la sindrome da stanchezza cronica?

Sebbene la causa non sia nota esattamente, ci sono alcuni fattori che sono efficaci nell'emergere della sindrome da stanchezza cronica. Questi;

  • Un sistema immunitario debole,
  • Alcuni virus,
  • Malnutrizione,
  • Lavori svolti in condizioni di stress estremo,
  • Stampa,
  • Depressione.

Quali sono i sintomi della sindrome da stanchezza cronica?

Il sintomo più tipico è la stanchezza persistente. Inoltre;

  • Dimenticanza,
  • Distraibilità,
  • Dolore articolare e muscolare,
  • Gonfiore dei linfonodi
  • Rossore e gonfiore sulla pelle,
  • Problemi alimentari,
  • Mal di gola,
  • Disturbi del sonno,
  • Disordini
  • Riluttanza,
  • Sensualità.

Come viene diagnosticata la sindrome da stanchezza cronica?

Ci sono 2 domande importanti utilizzate nella diagnosi della sindrome da stanchezza cronica. Il primo è se si verifica a seguito di attività fisica e il secondo è che dura da 6 mesi. A questo punto gioca un ruolo determinante anche il fatto che la malattia non passi riposando. A questo punto, se uno è per la stanchezza fisiologica, un altro per l'affaticamento dovuto alla malattia, un altro dovrebbe essere seguito per la sindrome da stanchezza cronica.

È possibile sbarazzarsi di questa stanchezza?

Le ragioni alla base della stanchezza rendono necessario adattare il trattamento alla persona. A questo punto, se il problema è fisico, un buon sonno è molto importante. Se il problema è dovuto ad anemia, tiroide o infezioni virali, viene seguito un percorso verso queste malattie. Tuttavia, se il problema è cronico, è necessario indagare sui motivi psicologici.