Chiedendosi sulla vita sessuale delle donne

"Quando si tratta di donne nella sessualità, spiccano i problemi di ogni età ... Bene, come dovrebbero le donne trovare soluzioni ai loro problemi sessuali tra i 20, i 30 e i 40 anni?"

Mentre la giovane donna cerca di esplorare la sessualità a 20 anni, le piace conoscere le zone erogene del suo corpo e sapere come sedurre il suo partner sulla trentina. Questo piacere continua negli anni '40. Una donna sana ha rapporti sessuali tra i 20 ei 40 anni in media da 1 a 4 volte a settimana. Questo rapporto può variare da donna a donna. Infatti, la frequenza dei rapporti può aumentare o diminuire temporaneamente nella stessa donna in momenti diversi a causa di vari fattori, in particolare lo stress. Ancora una volta, come struttura della personalità, alcune donne diventano "dipendenti" dalla sessualità, mentre secondo alcuni la priorità della sessualità potrebbe essere nei ranghi inferiori. La cosa importante qui è ovviamente se la donna è soddisfatta del suo desiderio di sessualità. Tuttavia, ogni periodo porta i suoi problemi unici!Anni '20 DONNE IN RICERCA DELL'ORGASMO Paure, incertezze, vergogna, dubbi e delusioni ... Soprattutto la prima esperienza finisce con una delusione per la stragrande maggioranza delle ragazze. Perché le ragazze spesso hanno il loro primo rapporto sessuale senza avere molta idea del proprio corpo. Molti dei problemi con la sessualità derivano dal fatto che uomini e donne non conoscono abbastanza bene il corpo di se stessi e del sesso opposto. Indubbiamente, questa situazione influisce negativamente sui rapporti sessuali. Inoltre, la stimolazione degli organi genitali femminili è molto più complessa della stimolazione del pene. Pertanto, per godere del rapporto sessuale, sia gli uomini che le donne devono avere una certa esperienza. Un altro punto chiave è l '"orgasmo". Tuttavia, è difficile provare l'orgasmo vaginale che si raggiunge durante un rapporto completo, indipendentemente dall'età. La ragione di ciò è molto semplice; Poiché la mucosa vaginale non è un'area molto sensibile, se i preliminari sono tenuti troppo corti o affrettati, diventa difficile per la donna raggiungere la soddisfazione. Non sentirti malsano, incompetente o sfortunato in questa situazione. È un atteggiamento più realistico quello di non sopravvalutare il tuo orgasmo. Altrimenti, il cervello si concentra solo sul raggiungimento dell'orgasmo e nella vita sessuale si verifica tensione o insoddisfazione.COSA FARE? * Per sbarazzarti della tua inesperienza, esplora il tuo corpo e determina cosa ti piace e quali aree sono più sensibili. Man mano che impari a conoscere il tuo corpo, ti renderai conto che in realtà hai una struttura estremamente normale e ti godrai i rapporti sessuali molto di più. * Se l'incontro in camera da letto continua a essere fonte di paura, ansia e insicurezza, spiega al tuo partner l'ansia e l'angoscia che provi. Confessando la tua vergogna e la tua paura, puoi agire sinceramente e fornire un ambiente molto più favorevole per una relazione felice. * Leggere libri sull'educazione sessuale. Il tuo approccio alla sessualità cambierà man mano che acquisirai informazioni sul tuo corpo e su quello del tuo partner.30'S INIZIA L'ETÀ DELL'ORO Gli anni '30 rappresentano il periodo più sano per l'ormone femminile estrogeno. A questa età, la donna gode liberamente di conoscere le zone erogene del suo corpo e scoprire come può sedurre il suo partner. Non si sente in colpa o incompetente quando non riesce a raggiungere l'orgasmo durante il rapporto sessuale. Solleva i divieti nella sua vita sessuale; Con carezze, baci, massaggi e rapporti orali, può sperimentare l'erotismo senza problemi. Inoltre non esita a dire al suo partner i suoi desideri e problemi. In questo caso, la soddisfazione sessuale si trasforma in un grande piacere per entrambe le parti. Tuttavia, a causa dell'irregolarità degli ormoni sessuali verso la fine degli anni '30, i problemi premestruali si intensificano; Mal di testa, irritabilità, irrequietezza e intolleranza iniziano ad apparire a dosi crescenti. Inoltre, a questa età, prima di tutto, con la donna che è madre, può esserci il pericolo di mettere la sessualità nel secondo piano e di rifiutarla. E il sesso durante la gravidanza? Certamente, ma a condizione di stare attenti ... Tuttavia, le coppie spesso preferiscono non avere rapporti sessuali a causa di alcuni motivi psicologici e disinformazione che possono nuocere alla salute del bambino. Inoltre, potrebbero non essere consapevoli di quale posizione la donna dovrebbe applicare quando la pancia è sul naso. Tuttavia, il rapporto sessuale durante la gravidanza è molto vantaggioso per entrambe le parti. La sensazione di essere ancora desiderata rilassa psicologicamente la donna e la allevia dalla noia e dallo stress.COSA FARE? * Se la frigidità sessuale ha iniziato a manifestarsi a causa del traffico intenso tra casa, lavoro e triangolo familiare, non trascurare di chiedere l'aiuto di un esperto. * Se cambi partner frequentemente, fai un controllo medico ogni 6 mesi contro ogni rischio di malattia. * Per evitare la frigidità sessuale, considerare segnali come infezioni vaginali o vaginismo e consultare uno specialista. * Non è necessario avere rapporti sessuali durante la gravidanza. Alternative come la stimolazione delle aree sensibili e il prolungamento dei preliminari aggiungono colore alla vita sessuale. * La maternità non dovrebbe significare porre fine alla tua vita sessuale. Se hai difficoltà a prenderti cura di tuo figlio da solo, puoi assumere una badante. A volte puoi riscoprire il romanticismo lasciando tuo figlio a tua madre dopo il lavoro.anni 40 IL PIACERE CONTINUA Come risultato della convivenza da molti anni, la fiducia nel partner, la diminuzione del rischio di gravidanza e la riduzione del peso delle faccende domestiche con la crescita dei figli influiscono positivamente sulla vita sessuale. Una donna che si libera di pesanti fardelli può avere una sessualità molto più comoda e piacevole durante questo periodo. Verso la fine degli anni '40 inizia un periodo chiamato premenopausa prima della menopausa. Durante questo periodo, quando le ovaie iniziano a produrre meno estrogeni, si sviluppano anche problemi come riluttanza sessuale, irritabilità, diminuzione della durata delle mestruazioni e sanguinamento. Inoltre, la scivolosità vaginale diminuisce; l'unione può diventare dolorosa e dolorosa. Un altro pericolo si verifica quando la mediocrità inizia a dominare la vita sessuale. Non lasciare che la sensazione di routine prenda il sopravvento! Ma non preoccuparti, passano circa dieci anni prima che tu vada in menopausa! Secondo gli esperti, è abbastanza naturale sperimentare cambiamenti così fastidiosi. In questo caso, tutto ciò che devi fare è usare una crema lubrificante e dedicare più tempo ai preliminari. È utile ottenere l'aiuto di un esperto per sbarazzarsi di altri tuoi reclami. Ricorda, mantenere vivo il desiderio sessuale è una soluzione efficace contro gli effetti negativi della menopausa, che è il sogno pauroso degli anni '50.COSA FARE? * Se hai problemi come nervosismo, mancanza di desiderio sessuale, diminuzione del ciclo mestruale e sanguinamento, fatti aiutare da un ginecologo e da un ostetrico. * Pratica l'esercizio di Kegel in modo che i tuoi muscoli siano tesi come nella tua adolescenza. Per questo; contraiti per 2 secondi come se stessi trattenendo l'urina, quindi rilassati. Ripeti questo movimento 10 volte al giorno per almeno 6 settimane. * Anche alzarsi dal letto e fare sesso in luoghi diversi può essere sufficiente per sbarazzarsi di una vita sessuale di routine! Fai un cambiamento questa volta e fai sesso la domenica mattina invece che il sabato sera.