Anche le donne possono eiaculare presto!

"L'eiaculazione precoce, che è tradizionalmente nota come un problema per gli uomini, non è solo un problema per gli uomini, anche le donne ne soffrono! Lo psicoterapeuta Cem Keçe, presidente dell'Associazione dell'Istituto di salute sessuale (CİSED), spiega ... "

Una vita sessuale felice è più connessa, riunisce e integra le coppie. Tuttavia, molte coppie in Turchia affermano di non essere abbastanza soddisfatte della loro vita sessuale e di avere molti problemi. Uno dei problemi sessuali più comuni che le coppie incontrano sono i "disturbi dell'eiaculazione e dell'orgasmo", come l'eiaculazione precoce, l'eiaculazione tardiva o l'incapacità di avere l'orgasmo. Mentre le donne si lamentano di più dell'eiaculazione ritardata o dell'incapacità di raggiungere l'orgasmo, non sembrano lamentarsi molto dell'eiaculazione precoce. Tuttavia, l'eiaculazione precoce, che è tradizionalmente nota come un problema per gli uomini, non è solo un problema per gli uomini, ma anche le donne possono essere vittime in questo senso.

CHE COSA È VUOTO?

Il momento di intenso piacere che inizia con la stimolazione sessuale o pensieri come vedere, gustare, toccare, sentire, cioè sentire la voce del coniuge, l'olfatto e l'azione congiunta del cervello e del corpo è chiamato "eiaculazione". L'orgasmo non è la stessa cosa dell'eiaculazione ... L'orgasmo è vissuto come una nebbia di coscienza a breve termine in cui la persona si stacca temporaneamente dalla realtà esterna e gli oggetti scompaiono in un momento in cui l'eccitazione sessuale diventa eccessiva. Per questo motivo, le situazioni che vengono generalmente chiamate orgasmo sono percepite come eiaculazione. L'eiaculazione, che è una normale funzione corporea associata al movimento del corpo e del cervello insieme, è un rilassamento corporeo, mentre l'orgasmo è noto come uno stato di alto piacere accompagnato da questo rilassamento corporeo dell'anima. Il cervello umano riceve stimoli sessuali attraverso i suoi organi sensoriali (vista, udito, olfatto, udito, ecc.), Li elabora e consente a tutto il corpo di rispondere contraendosi nell'ambito delle esperienze precedenti. Tuttavia, gli studi che sono sopravvissuti fino ad oggi e sono ancora in corso mostrano che il fenomeno dell'eiaculazione è ancora un processo difficile da descrivere. Tuttavia, l'eiaculazione può essere definita come la stimolazione del cervello con vari stimoli e l'emergere di contrazioni intense seguite da un senso di rilassamento e piacere, che viene percepito fisicamente e spiritualmente.

QUALI SONO I CRITERI DIAGNOSTICI?

L'eiaculazione precoce, nota come "vantaggio" piuttosto che "disturbo" per le donne, spesso non è percepita come un problema, sebbene influisca negativamente sulla qualità del piacere e dell'orgasmo. L'eiaculazione precoce può essere diagnosticata nelle donne in presenza dei seguenti sintomi in ogni attività sessuale o quasi ogni intimità sessuale: (1) Durante l'attività sessuale, in modo continuo o ripetitivo, l'eiaculazione avviene di solito entro circa un minuto dall'ingresso del pene nella vagina, prima della volontà della donna, può essere significativamente precoce e veloce, raramente sperimentato durante i preliminari. (Nota: sebbene la diagnosi di eiaculazione precoce nelle donne possa essere posta anche su persone che praticano attività sessuali come la masturbazione che non comportano rapporti pene-vagina, non è stato determinato alcun criterio temporale specifico per tali attività.) (2) Molto bassa intensità di contrazioni dell'eiaculazione, sensazioni fisiche e spirituali. (3) pronunciata infrequenza o assenza di orgasmo. (4) L'eiaculazione precoce dura almeno circa sei mesi e si verifica ad ogni attività sessuale o quasi ogni attività sessuale (circa il 75-100%). (5) L'eiaculazione precoce provoca un notevole disagio mentale nelle donne. (6) L'eiaculazione precoce causa conflitti e distanziamento nelle relazioni con i partner. (7) L'eiaculazione precoce in una donna non è causata da un disturbo mentale non sessuale o da un grave disturbo della relazione come l'uso della forza bruta da parte del coniuge o da altri importanti fattori stressanti e non si verifica a causa di una sostanza o di un farmaco o altre condizioni di salute.

QUALI SONO I TIPI?

Se l'eiaculazione precoce è stata presente da quando la donna è stata sessualmente attiva (1) per tutta la vita (primaria), se è iniziata dopo una fase abbastanza normale del funzionamento sessuale (2) acquisita (secondaria), se non limitata a certi tipi di stimolazione, condizioni o partner (3) comune (totale) è definito situazionale solo se si verifica solo con determinati tipi di stimoli, situazioni o partner (4). Se i sintomi dell'eiaculazione precoce causano poca angoscia e l'eiaculazione si verifica entro 30 secondi a un minuto dopo che il pene è entrato nella vagina (5), se provoca un moderato disagio e se il pene viene eiaculato entro 15-30 secondi dall'ingresso nella vagina (6 ) è moderato, molto angosciante.Se sta partorendo e l'eiaculazione avviene prima dell'attività sessuale, all'inizio dell'attività sessuale o entro 15 secondi dall'ingresso nella vagina (7), si può menzionare un'eiaculazione precoce grave.

PERCHÉ STA SUCCEDENDO?

L'eiaculazione precoce nelle donne è causata da un'enfasi esagerata sulla sessualità, fare sesso con sentimenti di vergogna, proibito e peccato in ambienti inappropriati, paura di essere scoperti e ascoltati, pensieri negativi appresi dalla famiglia sulla sessualità e rigidi insegnamenti morali, ignoranza sessuale e inesperienza .

QUAL È LA TARIFFA?

Alla luce dei pensieri che le donne possono avere più di un'eiaculazione fintanto che vengono mantenuti gli stimoli sessuali e che la donna dovrebbe eiaculare prima del partner maschile per ottenere un'attività sessuale di successo, l'eiaculazione precoce non è vista come un problema nelle donne nella maggior parte dei casi. Mentre il tasso di donne che si trovano ad affrontare il problema dell'eiaculazione tardiva o l'incapacità di eiaculare è superiore al 60% nel nostro paese, il problema dell'eiaculazione precoce è visto a circa il 20%.

FASI DEL RAPPORTO SESSUALE ...

Masters e Johnson, uno dei terapisti sessuali più famosi al mondo, hanno suddiviso le risposte fisiologiche agli stimoli sessuali negli esseri umani in quattro diverse fasi. È noto come (1) stadio di eccitazione, (2) stadio di plateau, (3) stadio di eiaculazione e orgasmo e (4) stadio di dissoluzione. La fase di eccitazione, che inizia con il desiderio di sessualità della donna, prosegue con la fase di plateau in cui si intensificano le tensioni sessuali e le sensazioni erotiche. La fase di plateau è nota come uno dei periodi più attivi del rapporto sessuale. Nel prosieguo di questa fase si esprimono le sensazioni di piacere ricevute dalla sessualità e si raggiunge la fase di eiaculazione. In altre parole, la tensione aumentata nelle due fasi precedenti lascia il posto al rilassamento con contrazioni che possono essere avvertite sia negli organi genitali che in tutto il corpo durante la fase di eiaculazione. Nella fase di scioglimento, tutta la tensione scompare e la donna si sente rilassata, rilassata e soddisfatta dell'effetto degli ormoni secreti durante l'eiaculazione.

CICLO DI ELEVAZIONE PRECOCE NELLE DONNE ...

L'assenza della fase di plateau o l'essere troppo brevi (un minuto e sei) e il rapido aumento della quantità di sangue che va agli organi genitali provocano l'eiaculazione precoce. In altre parole, le sensazioni spirituali e corporee che si verificano durante la fase di eccitazione stimolano il cervello costantemente e intensamente e la donna non può rispondere a questi stimoli contemporaneamente. Di conseguenza, la donna perde il controllo della gestione dell'eiaculazione e non può regolare il tempo di eiaculazione rilassandosi o non contraendo il suo corpo in base al ritmo dell'attività sessuale.

LE DONNE POSSONO SCARICARE PIÙ DI UNO ...

A differenza degli uomini, le donne possono eiaculare molte volte di seguito, quindi le donne possono essere "multiorgasmiche". Mentre un uomo può aver bisogno di 30 minuti di riposo dopo l'eiaculazione in un rapporto sessuale, la donna non ne ha bisogno e può sperimentare più eiaculazioni nello stesso rapporto. Durante la fase di eccitazione, le ghiandole all'ingresso della vagina provocano la bagnatura all'ingresso della vagina, che facilita l'atto sessuale e aiuta la donna a goderne. Al termine dell'eiaculazione, il clitoride e le altre aree aperte alla stimolazione diventano molto sensibili e le secrezioni vaginali diminuiscono con la fase di dissoluzione. Affinché la donna possa continuare l'attività sessuale in modo indolore e umido e sperimentare l'eiaculazione ripetuta, la stimolazione sessuale dovrebbe continuare di nuovo e in modo moderato. Contrariamente a questo sistema, quando una donna è mentalmente disconnessa da un rapporto sessuale in cui ha eiaculato prematuramente, quando perde la concentrazione, quando il passaggio tra le fasi sessuali avviene più velocemente del normale, la bagnatura nella vagina diminuisce e la sensibilità del clitoride può rendere difficile l'attività sessuale , provocando una donna a soffrire e causare riluttanza sessuale.

COSA STA SUCCEDENDO?

In un'eiaculazione precoce durante la fase dei preliminari senza un rapporto sessuale, le donne spesso non vogliono continuare il rapporto sessuale, possono essere a disagio e annoiate quando i loro partner continuano ad avere rapporti sessuali. Inoltre, dopo il rapporto sessuale, possono sentirsi a disagio, non abbastanza rilassati e nervosi. Poiché il sangue raccolto negli organi pelvici può causare disagio, le donne possono avere mal di schiena. Il problema dell'eiaculazione precoce nelle donne, che è visto come un problema di coppia, può anche portare importanti problemi psicologici. Nel problema dell'eiaculazione precoce causata dalla perdita del controllo dell'eiaculazione, sebbene l'eiaculazione sia percepita come un'azione che si traduce in piacere, l'eiaculazione durante i preliminari o la fine dell'attività sessuale troppo rapidamente possono causare alla persona una depressione psicologica, sentirsi inadeguati e sessuali può impedirgli di continuare l'attività. Pertanto, per risolvere il problema dell'eiaculazione precoce nelle donne, è necessario ottenere l'assistenza per la terapia sessuale da un terapista sessuale. Perché le donne ossessionate dall'eiaculazione precoce possono provare rabbia, irritabilità, infelicità, depressione, frigidità, conflitti nelle loro relazioni con il partner nel tempo, inganni e problemi sessuali come l'eiaculazione precoce del partner maschile o il raffreddore.

I MODI DELLE DONNE PER POTREBBE CON SCARICO ANTICIPATO ...

L'eiaculazione precoce nelle donne è un problema importante sia in termini di armonia sessuale che di piaceri individuali ... Pertanto, per curare l'eiaculazione precoce nelle donne, bisogna prima capire che l'eiaculazione precoce è un problema che deve essere trattato, e un Il terapista sessuale specialista dovrebbe avere ragione.È importante ricevere informazioni sessuali. Perché, come in tutte le disfunzioni sessuali, si riscontra una mancanza di conoscenza sessuale nell'eiaculazione precoce. Pertanto, al fine di avere una vita sessuale come dovrebbe essere; conoscere bene il corpo della coppia e l'uno dell'altro, adattarsi bene durante i rapporti sessuali, esplorare aree sensibili dove possono godere del loro piacere, conoscere le loro posizioni sessuali, imparare a trasformare il loro contatto fisico ed emotivo con il loro partner a proprio vantaggio, come controllare il fasi della transizione sessuale e del ritmo sessuale e come includere la sessualità.hanno bisogno di essere in grado di percepire ciò che devono essere.

NON MISCELARE LA SCARICA ANTICIPATA CON PSAS ...

La sindrome PSAS, descritta per la prima volta nel mondo da un medico olandese Marcel Waldinger nel 2001, non è sicuramente uno stato di eiaculazione e orgasmo. La sensazione di eiaculazione nelle aree genitali, che può essere descritta come formicolio, battito rapido o intensa eccitazione , si chiama PSAS (Persistent Sexual Arousal Syndrome), in altre parole, Continuous Sexual Arousal Syndrome. Contrariamente alla credenza popolare, le vittime di PSAS, che soffrono molto, non possono sperimentare un'eiaculazione o un orgasmo che tutti invidiavano o immaginavano.Questa malattia, che dà una sensazione di eiaculazione o orgasmo non realizzato, è uno stato di falsa eiaculazione avvertita nel clitoride o nella vagina. Accidentalmente, a queste donne può essere diagnosticata la ninfomane (eccessiva dipendenza sessuale dall'insaziabilità). Ci sono 6 caratteristiche comuni della sindrome PSAS, queste sono (1) le risposte fisiologiche all'eccitazione sessuale possono durare per ore o giorni e non scompaiono spontaneamente, (2) l'eccitazione fisiologica non termina con l'eiaculazione classica e possono verificarsi più false eiaculazioni per ore e giorni, (3) questi sono un desiderio sessuale. (4) non solo nelle attività sessuali, ma anche quando non c'è o non c'è stimolo sessuale, (5) questi sentimenti possono essere vissuti in modo indesiderato o indesiderato, (6 ) inconscio come il senso di colpa e la punizione che corrono in sottofondo possono verificarsi sentimenti.

Psicoterapeuta Cem Keçe, Presidente dell'Associazione dell'Istituto di Salute Sessuale (CİSED)