Clicca per le tue domande!

"Abbiamo compilato le risposte alle domande più frequenti sul digiuno. Cosa invalida il digiuno? .. Chi digiuna? .."

Chi è obbligato a digiunare? È obbligatorio per un musulmano maturo e intelligente digiunare durante il Ramadan.Quali sono le condizioni che rendono consentito non digiunare? Viaggio. Il viaggio è accettato come licenza per evitare il digiuno durante il Ramadan. I digiuni che non si osservano durante il viaggio vengono poi fatti per essere recuperati. Nel Corano, "O credenti! Il digiuno vi è prescritto nei giorni numerati proprio come è stato prescritto a quelli prima di voi, in modo da evitare di opporvi ad Allah. Se uno di voi è malato, o che viaggia, non può sopportare il digiuno negli altri giorni. Dà abbastanza riscatto per soddisfarlo. Chi fa il bene di cuore, quel bene è per lui. Se lo sai, è meglio che tu digiuni ". (Bakara 2 / 183-184). Chiunque abbia intenzione di digiunare dalla notte al giorno e viaggi durante il giorno può rompere questo digiuno, se lo desidera, può completarlo. Tuttavia, come affermato nel verso, è meglio completare il digiuno. Hz. Mentre il Profeta digiunava quando partì per la conquista della Mecca, ruppe il digiuno quando raggiunse il luogo chiamato Kedid (Bukhari, Sıyam, No: 1808, Muslim, Sıyam, No: 1113). Questa è la prova che il digiuno iniziato dopo la spedizione potrebbe essere interrotto. Malattia. Coloro che erano preoccupati per l'aumento o il prolungamento della loro malattia e coloro che avevano difficoltà a digiunare a causa della loro malattia, potevano non digiunare durante il mese di Ramadan e fare un incidente dopo la guarigione. Il verso menzionato poco prima lo indica. Anche la persona che viene segnalata essere malata in caso di digiuno medico è considerata un paziente. Gravidanza e allattamento al seno. Le donne incinte potrebbero non digiunare se hanno paura di danneggiare loro o i loro figli se digiunano. Le donne che allattano possono anche non digiunare se il loro latte viene tagliato e c'è il pericolo di danneggiare i loro figli. Hz. Il Profeta lo ha permesso negli hadith (Nasai, Sıyam, 50-51, 62; Ibn Majah, Sıyam, 3). Senile. Anche chi è troppo vecchio per digiunare può dare il riscatto invece del digiuno. Nel versetto 184 del capitolo di al-Baqara, è decretato che coloro che non sono in grado di digiunare in questo modo non dovrebbero digiunare e pagare il riscatto. Anche i pazienti che non hanno speranza di guarigione sono soggetti alla stessa disposizione. Grave fame, sete. Una persona che sta digiunando può interrompere il digiuno e quindi fare un incidente se corre un serio rischio di deterioramento della salute fisica e mentale a causa della fame o della sete. Se la continuazione del digiuno di una persona del genere è tale da causare la sua morte, sarà haram non rompere il suo digiuno. Lavorare in lavori difficili e impegnativi. In sostanza, non è giusto che una persona lavori o lavori in lavori duri e pesanti che gli impediranno di eseguire normalmente le sue preghiere. Tuttavia, gli obblighi personali o sociali richiedono che alcuni lavorino in tali lavori. Se una persona in una situazione del genere ha paura di qualsiasi danno alla sua salute se digiuna, potrebbe non essere in grado di digiunare. Devono recuperare il digiuno che non possono mantenere nei loro giorni liberi. Se non è possibile per questo, come non avere ferie annuali e ferie settimanali insufficienti, dovrebbero pagare il riscatto.Cos'è un riscatto?Quelli che sono troppo vecchi per digiunare e quelli che non hanno speranza di guarigione, non digiunano e danno un riscatto ogni giorno. Il riscatto è nutrire un povero un giorno. Questa è la quantità di beneficenza.Come mantenere un digiuno sano? Le condizioni per la validità del digiuno sono di evitare le cose che invalidano il digiuno dal momento di imsak fino alla sera. Inoltre, le donne non dovrebbero essere presenti durante la gravidanza e il puerperio.Quando si può fare l'intenzione? Il tempo dell'intenzione per il digiuno inizia con il tempo della preghiera della sera. In Ramadan, il giorno della dedicazione e del digiuno inutile, l'intenzione continua fino a 1 ora prima della preghiera di mezzogiorno. Oltre a questi, l'espiazione, un incidente e un voto di digiuno con una data non specificata devono essere intesi fino al tempo di imsak.Cosa significa tempo Fajr?Significa stare lontano dal mangiare, dal bere, dai rapporti sessuali e da altre cose che invalidano il digiuno, con l'intenzione di adorare, dal tempo di Imsak al tempo dell'iftar. L'opposto di İmsak è iftar. L'inizio del tempo di Fajr inizia con l'alba dell'alba. Questa volta è indicata sui calendari come l'ora di imsak.È possibile digiunare in caso di mestruazioni? Le donne non hanno bisogno di digiunare durante il ciclo.Si può essere digiunati bevendo alcolici?Prima di tutto, va notato che le bevande alcoliche e le droghe sono vietate dalla religione, quindi è impensabile per un musulmano bere alcolici e fare uso di droghe. Tuttavia, la persona che commette questo haram è un musulmano fintanto che non nega che sia proibito; Per questo non può sfuggire all'obbligo di compiere preghiere. Perché ogni ordine e divieto è un debito indipendente. Tuttavia, l'adorazione è una questione di comprensione e consapevolezza. Per questo, in tutte le preghiere, essere intelligenti è una condizione oltre al raggiungimento dell'età musulmana e dell'adolescenza. Affinché l'adorazione sia accettata, deve essere fatta con l'intenzione di adorare e con sincerità. Per questo motivo, una persona che digiunerà deve essere sobria e razionale per sapere cosa sta dicendo e facendo.Quali sono le cose che rompono il digiuno? Mangiare, bere e rapporti sessuali durante il digiuno invalida il digiuno. Alcune delle cose che rompono il digiuno richiedono sia qada che kaffarah. Per alcune cose è solo un incidente.Quali sono le situazioni che richiedono incidente ed espiazione?Mangiare, bere e avere rapporti sessuali deliberati dopo l'intenzione di digiunare durante il Ramadan richiede penitenza per il digiuno. Inoltre, il digiuno rotto deve essere reso un incidente. Il kaffarah del digiuno è il digiuno per 60 giorni consecutivi (due mesi lunari). Nutre 60 poveri al giorno, o 60 giorni poveri, che non possono permetterselo. Le donne che hanno le mestruazioni o il periodo postpartum prendono una pausa dal digiuno di penitenza in questi giorni. Dopo aver lasciato questa situazione, continuano il loro digiuno kaffarah senza interruzioni e completano 60 giorni.Quali sono le situazioni che riducono l'espiazione?Una persona che interrompe il digiuno facendo qualcosa che richiede l'espiazione si ammala abbastanza da non poter digiunare lo stesso giorno, o se la donna ha le mestruazioni o il puerperio, viene data la penitenza. Tuttavia, è imperativo che la malattia sia contro la loro volontà. Se egli stesso causa deliberatamente la malattia, la penitenza non cade, né cade per un viaggio entro la distanza della spedizione.Quali sono le situazioni che richiedono un incidente?Se il digiuno viene interrotto sulla base di una scusa legittima come un viaggio o una malattia, deve essere recuperato solo il digiuno interrotto. Inoltre, mangiare e bere involontariamente, mangiare e bere cose che non hanno lo scopo e il significato di nutrizione, che non sono abituali da mangiare e da bere, o che la natura umana non inclina, invalida il digiuno e richiede solo accidenti. Una persona che mangia e beve senza voler digiunare durante il Ramadan fa il digiuno che non osserva giorno per giorno. Tuttavia, è un peccato grave non digiunare durante il Ramadan senza una scusa.Le situazioni che richiedono un incidente possono essere elencate come segue: 1. Ingoiare o mangiare qualcosa che non è consuetudine mangiare, come cotone, carta, semi di oliva e mangiare molto sale contemporaneamente. 2. Mettere la medicina nel naso. 3. Ingoiare la saliva che cambia colore con la vernice di cose come il filo tinto in bocca. 4. Ingoiare la neve o la pioggia che ha in gola contro la sua volontà. (Se lo ingoia di sua volontà, è necessario kaffarah.) 5. Rompere il digiuno per costrizione. 6. Ingoiare gli avanzi di cibo tra i denti quanto un chicco di ceci. 7. Mentre prende l'acqua in bocca e nel naso durante il wudu, non essere nella sua mano, per correre nella sua gola. 8. Mangiare e bere pensando che il digiuno viene interrotto dopo aver mangiato e bevuto dimenticando. 9. Vomitare un boccone di propria iniziativa. 10. Per respingere il vomito che arriva in bocca o volontariamente allo stomaco. 11. Inspirate o inalate il fumo volontariamente. Il digiuno non sarà interrotto se non viene fatto volontariamente. 12. Fare irruzione se il sole non tramonta - pensando che sia tramontato. 13. Mangiare pensando che c'è ancora tempo, anche se il tempo di imsak è passato.Come fa una persona a digiuno che viaggia in aereo a fare il suo iftar?I viaggiatori dovrebbero avere i loro banchetti e i pasti iftar in base alla loro posizione. Anche le persone a digiuno che viaggiano in aereo dovrebbero fare una pausa e un iftar in base alla posizione sull'aereo durante il volo. Tuttavia, in caso di viaggi intercontinentali con aeromobili molto veloci, il tempo tra imsak e iftar può essere anormalmente breve o lungo. In questo caso, la persona che viaggerà può lasciare il digiuno all'incidente. Tuttavia, se ha iniziato a digiunare, l'imsake può rompere l'iftar a seconda del luogo in cui è iniziato. Quali sono le situazioni che non interrompono il digiuno?- Mangiare e bere dimenticando che si sta digiunando Mangiare o bere durante il digiuno non invalida il digiuno. Il Profeta disse: "Se una persona mangia dimenticando che sta digiunando, se lo beve, dovrebbe completare il suo digiuno, (non) romperlo. Perché Allah lo ha nutrito e lo ha fatto bere. Se una persona che mangia con smemoratezza ricorda che sta digiunando, si lava immediatamente la bocca e continua il digiuno. Se qualcosa gli passa in gola dopo aver ricordato che sta digiunando, il suo digiuno viene invalidato. Quando una persona vede una persona che digiuna che dimentica e mangia, se è una persona forte e forte che può sopportare il digiuno, ricorda a se stessa che sta digiunando e una persona debole e debole non glielo ricorda. La nostra religione consente alle persone che sono malate e sono in trattamento di non digiunare. Pertanto, le persone il cui trattamento continua possono posticipare il digiuno fino a quando non riacquistano la salute e il trattamento è completato. Tuttavia, se desiderano continuare a digiunare con tutti nel mese di Ramadan e non hanno altri ostacoli al digiuno, sarebbe opportuno fare le loro iniezioni dopo l'iftar. Coloro che non hanno questa opportunità possono ricevere iniezioni per cure e vaccinazioni in accordo con le opinioni dell'Imam Abu Yusuf, Muhammed e Malik; i suoi digiuni non sono interrotti. Tuttavia, non è appropriato fare iniezioni di cibo e vitamine durante il digiuno. - Fare il bagno durante il digiuno Non danneggia il digiuno di una persona che sta digiunando, a meno che l'acqua non entri nella sua bocca o nel naso e la ingoi. A questo proposito, è consentito lavare la persona a digiuno a condizione che l'acqua non fuoriesca dalla bocca e dal naso. È un dato di fatto, Hz. Aisha e Umm Salama, le nostre madri, Hz. Hanno riferito che il Profeta è stato immerso nel Ramadan dopo l'imsak. - Essere sposati durante il digiuno o trascorrere una notte come junub non interrompe il digiuno durante il digiuno, e ritardare il ghusl e fare la mattina come junub non danneggia il digiuno. Tuttavia, a meno che non vi sia una situazione obbligatoria, l'abluzione completa dovrebbe essere eseguita immediatamente. Hz. Aisha e Umm Salama, le nostre madri, Hz. Hanno riferito che il Profeta ha fatto il bagno nel Ramadan dopo imsak. - Spray spruzzato in bocca nella malattia d'asma Lo spray che il paziente asmatico deve usare non interrompe il digiuno. Tuttavia, il paziente asmatico, che deve usare uno spray, può dare il riscatto per tutti i giorni in cui non può digiunare e non può mantenere il digiuno del Ramadan. Se in futuro riacquisterà la salute, farà il digiuno che non ha potuto mantenere anche se ha dato un riscatto. - Profumo e acqua di colonia: annusare e annusare un profumo o acqua di colonia non interrompe il digiuno. Lavarsi i denti non interrompe il digiuno lavandosi i denti. Tuttavia, se il dentifricio, pezzi di miswak o acqua entrano in gola, il digiuno viene interrotto. Considerando la possibilità di rompere il digiuno, è opportuno lavarsi i denti prima di imsak e dopo l'iftar. Allo stesso modo, può essere effettuato un trattamento odontoiatrico, a condizione che il sangue o qualsiasi altra cosa non venga ingerita. - Gomme da masticare Poiché le gomme da masticare di oggi contengono additivi che si dissolvono in bocca, non è possibile evitare di ingerirle per quanto sia prudente. Per questo motivo, questo tipo invalida la gomma da masticare a digiuno. Tuttavia, la gomma da masticare, che non ha additivi come la gomma da masticare e non diminuisce quando viene masticata, non rompe il digiuno, ma masticare una tale gomma durante il digiuno è makruh. FONTE: SITO INTERNET AFFARI RELIGIOSI