Perché dormiamo?

"Anche se la risposta sembra molto semplice, la vera causa o funzione del sonno non è nota".

La causa o la funzione del sonno è sconosciuta. Allan Rechtschaffen della ricerca sul sonno dell'Università di Chicago ha scoperto che il sonno non ha alcuna funzione. Ha detto che sebbene l'affaticamento muscolare sia ridotto, il corpo non ha bisogno di dormire per riposare. Perché le cellule del nostro corpo hanno la capacità di ripararsi. Secondo i risultati dei ricercatori, non è necessario essere lontani dall'attività o essere in uno stato di riposo o sonno. Negli esami effettuati sulle registrazioni EEG effettuate durante il sonno, non è stata osservata alcuna attività nel cervello. British National Physical Laboratory Department of Computational Sciences, psicologo ricercatore Dr. Secondo Evans, l'unico scopo del sonno è preparare il terreno per farci sognare. I sogni forniscono l'equilibrio fisico. Il dottor Fred, professore di medicina preventiva alla Temple University, ritiene che il sonno non sia un completo allontanamento dalla vita attiva, ma piuttosto che le nostre membra, compreso il cuore che rallenta, entrano in un diverso tipo di vita. Tuttavia, non è possibile tenere presente questo problema.Il sonno potrebbe essere un'abitudine notturna?Nathaniel Klietman, noto come il padre dei ricercatori del sonno, ritiene che per entrare in uno stato di sonno, deve esserci una condizione grave al di sotto di un livello critico in un sistema di attività. L'intero universo è dominato da un movimento misurato, cioè il ritmo. Med-Cezir, il sorgere e il tramontare del sole e della luna, le stagioni, la rotazione della terra e molti altri movimenti regolari e propositivi ci mostrano tutti questo ritmo. "circolazione" ha usato la parola. L'equilibrio del corpo è fornito dai cambiamenti del ritmo dipendenti dal tempo. Il sonno sopprime quando il ritmo delle nostre membra è il più inadeguato Il primo periodo della notte è chiamato "NREM-non Raped Eye Movement", che significa movimento oculare non rapido. Questo è il sonno più calmo in cui il corpo è a riposo. Il nostro respiro è regolare e calmo. Le registrazioni EEG e le attività cerebrali sono fluide e privilegiate. Durante questo periodo di sonno si russa. Chiamato movimento rapido degli occhi (REM Ropel Eye Movement) è il sonno attivo. Sebbene il corpo sia immobile, ci sono movimenti irregolari sul viso e sulla punta delle dita. Il russare si ferma. La respirazione è irregolare, il che significa che c'è un cambiamento nel ritmo tra veloce e lento. Secondo l'opinione di alcune persone, la REM non è sonnolenza ma una sorta di crisi epilettica.Da 1,5 a 2 ore del nostro sonno notturno è il sonno REM. I flussi NRAM e Rem variano tra 70 e 110 minuti, la media è accettata come 90 minuti. Quelli con depressione mentale si sentono più a loro agio finché non hanno sonno REM. I sogni si verificano spesso nel periodo REM Molte persone non riescono a riprendersi dal sonno attivo durante la fase REM anche se assumono farmaci sedativi e che inducono il sonno. Tuttavia, si cerca di eliminare completamente o parzialmente Rem nei medicinali assunti.Ma la domanda rimane ancora! "Perché stiamo dormendo?" Nessuno sa. Ecco le varie teorie >>>Continua a pagina 2 ...Ma la domanda rimane ancora! "Perché stiamo dormendo?" Nessuno sa. Qui ci sono diverse teorie:- Il sonno offre alle persone la possibilità di riparare i muscoli e altri tessuti e rigenerare le cellule che invecchiano o stanno morendo. - Il sonno dà al cervello umano la possibilità di organizzare le informazioni nella sua memoria, dimenticare il superfluo e archiviarle. Anche i sogni fanno parte di questo processo. Il sonno riduce la quantità del nostro consumo di energia. Pertanto, invece di 4-5 volte al giorno, possiamo consumare tre pasti al giorno. Dal momento che comunque non possiamo fare nulla di notte, risparmiamo energia spegnendo l'interruttore. - Il sonno può essere un momento di ricarica per il cervello che lavora tutto il giorno. Riducendo il dispendio energetico in altri organi, il cervello può aumentare l'energia richiesta per le attività cellulari. - Tutto quello che sappiamo sul sonno è il fatto che se dormiamo bene la notte, ci sentiamo bene al mattino, sia il nostro corpo che il nostro cervello si rinfrescano per un nuovo giorno.Il sonno è un evento interessante nella vita umana, il cui segreto non è stato completamente risolto. In un certo senso, sappiamo tutti com'è il sonno. Le seguenti situazioni si osservano in una persona che dorme;- Dorme sdraiato - I suoi occhi sono chiusi - Non sente niente a meno che non ci sia un suono molto forte. - Respira più lentamente e ritmicamente. - I muscoli sono completamente rilassati. (Se ti addormenti mentre sei seduto su un divano, potresti cadere dal sedile in un sonno profondo.) - Ogni una o due ore controlla il proprio corpo con le mani. - Oltre a questi, il battito cardiaco rallenta e nel cervello avvengono eventi molto interessanti chiamati sogni. In altre parole, una persona che dorme è indifferente alla maggior parte delle cose che accadono intorno a lui. La differenza più importante tra una persona che dorme e un paziente in coma è che il dormiente può essere risvegliato da un adeguato intervento esterno.Per gli animali che vivono in natura, questo periodo di sonno tranquillo e indifferente di circa otto ore sembra improbabile e si pensa che sia avvenuto durante l'evoluzione umana Rettili, uccelli e mammiferi dormono tutti. Inoltre interrompono il contatto con il loro ambiente, anche per brevi periodi di tempo durante il sonno. È noto che alcuni pesci e coloro che vivono sia in acqua che a terra, come le rane, rallentano le loro attività per determinati periodi, ma non interrompono mai il loro interesse per l'ambiente. Non è noto se gli insetti dormano o meno, ma alcuni di loro rimangono immobili di notte e altri durante il giorno. In seguito a studi sulle onde cerebrali, è stato scoperto che i rettili non sognano, gli uccelli raramente sognano e tutti i mammiferi sognano nel sonno. Uno dei punti interessanti è che le mucche possono sognare quando sono sdraiate anziché in piedi e anche i processi del sonno degli animali sono diversi. Ad esempio, mentre una persona dorme una volta e per molto tempo, i cani dormono tutto il giorno a brevi intervalli. Mentre alcuni animali preferiscono la notte per dormire, altri preferiscono il giorno e il bisogno di sonno delle persone diminuisce con l'età. Il bisogno di sonno di un neonato diminuisce da 20 ore al giorno a 12 ore all'età di quattro anni ea 10 ore all'età di diciotto anni. Gli adulti hanno bisogno di 7-9 ore per dormire, ma di solito 6 ore sono sufficienti. Il sonno è necessario affinché il nostro corpo e il nostro cervello riposino."10 ragioni" che avvelenano il nostro sonnoSegui le regole della camera da letto?Il 70% delle donne ha problemi di sonno!