In che modo Whitney Thore ha perso 170 libbre?

"Come ha iniziato ad aumentare di peso e come ha fatto a dimagrire? Ecco un'intervista molto speciale con Whitney Thore Who Is 170 Kgs!"

Come hai iniziato ad aumentare di peso?

Whitney Thore: Nel mio primo anno di college, quando avevo 18 anni, ho iniziato improvvisamente ad aumentare di peso molto rapidamente. Non sapevo perché e ne ero molto imbarazzato. Non stavo andando dal dottore. La mia vita è cambiata radicalmente e di conseguenza ho guadagnato 45 chili in 1 anno. Poi ho continuato ad aumentare di peso perché quando sei grasso ti senti escluso, ed è allora che ho smesso di fare esercizio, smesso di prendermi cura di me stesso ed ero molto depresso. Qualche anno dopo, nel 2005, mi è stata diagnosticata la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS). Poi ho capito che questo era il motivo del peso che ho guadagnato nei primi giorni. E per quanto andassi dal dottore, guadagnavo circa 90 chili.

Come ti ha influenzato iniziare ad aumentare di peso?

Whitney Thore: La mia vita è cambiata radicalmente e molto rapidamente quando ho iniziato ad aumentare di peso. Le persone mi trattavano come se fossi una persona diversa. Ovviamente sono sempre stato lo stesso Whitney. Ero la stessa persona con lo stesso cuore e la stessa mente. Ma quando il mio corpo è cambiato, le persone mi hanno trattato come se fossi pietoso. Sono stati molto crudeli con me. Mi hanno trattato come se fossi pigro o stupido, non avrei mai avuto un ragazzo. E ci ho creduto per molto tempo.

Ero una reginetta del ballo al liceo e un anno dopo ero grassa. Era come se fossi due persone diverse. Penso a quello che ho imparato negli anni. La fiducia in te stesso, l'essere in pace con il tuo corpo mi ha fatto capire che sono la stessa persona, non importa quale sia il mio aspetto. Sono ancora intelligente, ancora divertente e ancora felice. La forma del mio corpo non modifica queste caratteristiche.

Come hanno reagito la tua famiglia e i tuoi amici al tuo aumento di peso?

Whitney Thore: Ho passato un periodo davvero difficile quando ho preso peso per la prima volta. La mia famiglia e i miei amici non ne hanno parlato. Penso che questa sia una cosa molto interessante e importante perché sebbene il sovrappeso fosse visto come un tabù, dopotutto c'era qualcosa che non andava fisicamente in me. Successivamente, è stata fatta una diagnosi di PCOS. Nessuno voleva davvero parlarne. Vorrei che qualcuno mi incoraggiasse ad andare dal dottore e ad affrontarlo. Perché mi ci sono voluti 10 anni per parlare apertamente del mio peso e di certo non ho perso nessuno dei miei buoni amici. I miei amici continuavano ad amarmi, che fossi in sovrappeso o magro. Sono molto fortunato rispetto a tante persone in questo senso. Penso che sarebbe molto meglio essere in grado di parlarne apertamente con familiari e amici. Questo non dovrebbe essere un argomento spaventoso, penso che dovrebbe essere qualcosa di cui possiamo parlare.

Allora come hai tenuto a ballare? Hai mai pensato di smettere di ballare?

Whitney Thore: Assolutamente. Quando avevo 18 anni, quando ho iniziato ad aumentare di peso, ho abbandonato la lezione di ballo del college dopo solo una o due settimane. Sai, nello studio di danza, sei circondato da specchi e non devi guardarti tutto il tempo. E se sei sensibile al tuo aspetto, questo può essere molto stressante per te. Quindi non ballo da circa 10 anni. Non solo di fronte ad altre persone, non ho nemmeno ballato da solo. Perché pensavo di non meritare di ballare con questo corpo. Questo è stato davvero difficile. Quando ho ricominciato a ballare, mi sono reso conto di quanto mi sentissi felice e mi divertissi. Ora so che non smetterò mai più di ballare. Finché posso muovere il mio corpo, ballerò.

Pensi che il tuo peso influenzi la tua vita, cosa vuoi fare, in breve, tu?

Whitney Thore: Sì, certo, il mio peso ha influenzato la mia vita per molto tempo perché pensavo di non poter fare molte cose. Pensavo che non potevo ballare, essere felice, innamorarmi, indossare un costume da bagno. Ma fortunatamente, il mio peso non mi influenza più molto. Ovviamente, poiché il mio corpo non si adatta, ho delle limitazioni per salire sulle montagne russe o qualcosa del genere. Ma mi sento ancora come se potessi fare molte cose. E la cosa più importante è che le persone abbiano fiducia in se stesse e quindi penso che possano fare e sentire quello che vogliono nella vita.

Come donna in sovrappeso, come va la tua vita sentimentale? Il tuo peso ama la vitaTi svantaggia?

Whitney Thore: Non influenza assolutamente la mia relazione attuale. Per la prima volta nella mia relazione con Lenny, ho visto che il mio peso non ha influenzato la mia relazione. Davvero, per la prima volta, mi sento amato non solo per il mio corpo, ma anche per la mia mente e la mia anima. Ero una persona molto timida e non ci credevo quando il mio ragazzo mi ha detto "Penso che tu sia bellissima". Ma ora ci credo. Credo di essere assolutamente bella, e quando gli altri mi dicono che sei bella, io gli credo.

Ma c'è una cosa che a volte trovo di essere più fiducioso del ragazzo di fronte a me, il che può essere un po 'complicato. Ma quando si tratta del mio peso e della mia vita sentimentale, penso che stiano migliorando sempre di più.

Hai mai provato a perdere peso? C'è qualche dieta speciale che segui?

Whitney Thore: Sì, ho cercato di perdere peso per tutta la vita, anche quando ero magro prima, il che non è insolito. Penso che la maggior parte delle donne stia sempre a dieta. Penso che questa sia una brutta cosa. Quando in seguito sono ingrassato, una volta ho perso 45 libbre. Ho perso questo peso in 6 mesi nel 2011. Poi ho ripreso questo peso, sai, questa è una situazione molto comune. Sfortunatamente, una volta mi sono concentrato solo sul mio peso e cercavo costantemente di perdere peso. Per questo motivo non ero molto sano. Non mangiavo abbastanza, facevo esercizio 15 ore a settimana. Neanche questo era molto salutare. Ma ora cerco principalmente di mangiare cibi sani dalla mia cucina. Ho stabilito come regola di non mangiare fuori e cerco di cucinare i miei pasti. Non si può dire che io sia un ottimo cuoco, ovviamente si tratta di una questione a parte.

Hai qualche consiglio per le donne in sovrappeso?

Whitney Thore: Prima di tutto, il mio più grande consiglio alle donne che si lamentano del loro sovrappeso è; la vita è molto breve e ci sono molte opportunità davanti a loro. Ci sono pochissime cose che non possono fare a causa del loro peso. Se passi tutta la vita a preoccuparti di come appari e di quanto peso hai, sprecherai la tua vita. Ci sono molte cose che puoi sperimentare e penso che dovresti guardare al tuo corpo come uno strumento che ci aiuta a fare qualcosa. Sai, il tuo corpo corre, balla, quindi il tuo corpo è lì per fare qualcosa, non solo per come appare. Se guardi la situazione in questo modo e ti concentri su ciò che puoi fare, sarai in pace con il tuo corpo e sarai più felice con il tuo corpo.

Puoi guardare le avventure di Whitney Thore nel programma My Fabulous Chubby Life tutti i giorni feriali alle 16:55 sul canale TLC!