Dieta vita lunga e sana

"Cosa dobbiamo fare, come dobbiamo mangiare, da cosa dobbiamo stare alla larga per vivere una vita sana e lunga?"

Non saltare i pasti principali o gli spuntini.

Non esagerare con le proteine ​​animali. Mangiare carne troppo grassa, pollo senza pelle, latticini ricchi di grassi può essere dannoso. Le proteine ​​sono un nutriente vitale per la salute, ma soprattutto è noto che le proteine ​​animali in eccesso invecchiano rapidamente. Hai bisogno di 100 g di proteine ​​al giorno se sei un uomo e 50-75 g al giorno se sei una donna. Questa misura corrisponde a 3-4 polpette, pollo e pesce.

Prenditi del tempo per la colazione.

Non dimenticare di assumere proteine ​​a colazione. Diversifica la tua colazione al mattino. Approfitta di yogurt, frutta fresca e secca, cereali per la colazione mescolati con latte scremato, noci e frutta secca. Puoi mangiare mele, yogurt magro, albicocche secche, uva, prugne, qualche noce o nocciola o mandorle per merenda.

Tenere lontano da cibi salati, in scatola, patatine, olio confezionato, sale, cibi pieni di zucchero e farinosi. Cerca di consumare meno zucchero e sale. Ricorda che lo zucchero e il sale sono sostanze che invecchiano. Attenersi al consiglio "stare lontano da 3 bianchi". Ridurre al minimo il pane bianco (e prodotti simili a base di farina bianca), lo zucchero e il sale.

Limita gli alimenti e le bevande che contengono caffeina. 2 caffè al giorno sono sufficienti. Non usare affatto alcol o lasciarlo a tuo piacimento. Assicurati di bere abbastanza acqua. Bere l'acqua lontano dai pasti, non durante i pasti.

Mangia biologico. Aggiungi più erbe al tuo cibo. Ottieni di più da prezzemolo, crescione, dragoncello e altre verdure. Dai la priorità a cibi biologici, freschi e scuri. Metti la maggior parte dei rossi, dei viola e dei neri nelle prime file.

Per mantenere alta la tua energia, mangia pasti frequenti e piccoli. Se hai alcuni problemi di salute, come diabete, ipertensione, gotta, malattie cardiovascolari, chiedi al tuo medico e dietista programmi dietetici speciali.

Non dimenticare di approfittare di tisane, in particolare salvia e tè al gelsomino. Non bere tè troppo preparati. Equilibrio tè verde e tè nero.