Apri, stanno arrivando le donne in bikini!

"Il bikini, che ha caratterizzato la sessualità per 58 anni, è ora un simbolo di potere".

Man mano che i modelli si rimpicciolivano, la sessualità femminile veniva alla ribalta. Quando il bikini è apparso per la prima volta oggi nel 1946, molto probabilmente pensava che fosse un design sperimentale.

Si diceva "immoralità", "vergogna", "immorale", ma nessuno di quelli detti poteva fermare l'inevitabile ascesa del bikini.

Il bikini si è presto aperto dalla Costa Azzurra al mondo. Non è una bugia, questo minuscolo disegno era un ovvio simbolo di sessualità.

Dopotutto, le donne avevano esposto al mondo intero una delle zone erogene, l'ombelico, che fino ad allora avevano tenuto nascosta. Anche questo, all'epoca, era un atto radicale.

Differenza America-Europa

Le donne in bikini rivelano i loro corpi con tutta la loro sessualità e non avevano paura di farlo.

Gli americani erano più conservatori a questo riguardo degli europei. I francesi arrivarono persino a ridicolizzare gli americani dicendo che "Bikini è ciò che l'uomo americano vuole vedere di più, a condizione che sia la moglie o la figlia di qualcun altro".

Bikini a Yeşilçam

Anche Yeşilçam ha sostenuto questa tendenza che si è presto diffusa in Turchia. Nei film in bianco e nero, le ragazze ricche andavano a fare una nuotata a Büyükada nelle auto scoperte dei loro fidanzati, sdraiate sul ponte nei loro bikini sexy e seducendo gli uomini che le guardavano con l'acquolina in bocca che scorreva.

La sessualità viene alla ribalta

Con gli anni '90, la moda costiera è diventata un settore a sé stante. Anche Bikini è salito al trono in questo settore. Ora è stato possibile trovare tutti i tipi di questo design nei negozi.

Le alternative al bikini erano infinite in tutti i colori e modelli che mi vengono in mente come oro, paillettes, pietra, argenteo, cordino, triangolo e lame. Nel frattempo, le modelle sono diventate più piccole e la sessualità della donna è diventata più prominente.

Ora un simbolo di forza

Oggi, invece, il messaggio di sessualità trasmesso dal bikini è sostituito da uno spettacolo di forza. Ora, più donne fanno sport e cercano di sembrare in forma.

In film come "Charlie's Angels" e programmi come "Surf Girls" su MTV, le donne in minuscoli bikini triangolari affrontano ondate alte un metro o combattono i cattivi.

Donne che combattono sulla spiaggia

Le donne in bikini ora stanno lentamente perdendo immagini di oggetti sessuali, segnalando che sono forti come gli uomini e pronte a combattere. A proposito, non perdono nulla dalla loro sessualità.

Anche se non questa estate, non stupitevi se, in un prossimo futuro, incontrerete una vista diversa dal solito sulle spiagge. Forse le donne sedurranno gli uomini combattendo, non raggomitolandosi e scivolando sulla spiaggia.

Non tutti hanno un bikini a triangolo, no!

I costumi da bagno di colore scuro ti fanno sembrare più snella di quanto non sia con i costumi da bagno chiari. I costumi da bagno a righe longitudinali mostrano debolezza. Se sei pescoso, scegli costumi da bagno con motivi grandi.

Se hai una struttura corporea sbilanciata, dovresti provare i lieviti con un pezzo e coppe profonde verticali. Il bikini divide il corpo in basso e in alto. Il costume da bagno che consigliamo lo dividerà in destra e sinistra.

Il modo ideale per nascondere i fianchi larghi è attirare l'attenzione sul seno. I costumi da bagno con parte superiore chiara, parte inferiore scura e nessun motivo mostrano il tuo seno più grande di loro e tieni gli occhi lontani dai fianchi.

Non indossare un bikini a triangolo se hai la pancia. Scegli costumi da bagno in tinta unita. Se indossi un modello a fantasia, i modelli sulla pancia diventeranno più grandi.

Il bikini a triangolo è sconsigliato a chi ha un seno grande.

Evita i costumi da bagno che comprimono il seno. Non scegliere costumi da bagno con perle di perle, si rovescia.