Sintomi e trattamento dell'intossicazione alimentare

"Sebbene il riscaldamento del clima, il risveglio della natura e l'energia del sole che cambia il nostro umore dipingano completamente un quadro perfetto, ci sono molti problemi che possono disturbare questa situazione. Soprattutto, come intossicazioni alimentari con clima caldo e molto gravi conseguenze ... Lo specialista in malattie interne Dr. İsmail Çelik spiega le precauzioni da prendere contro l'intossicazione alimentare, che aumenta in estate ".

Avvelenamento del cibo; È un problema di salute causato da batteri e microrganismi introdotti nel corpo attraverso gli alimenti consumati. I microrganismi che attraversano il cibo causano problemi all'apparato digerente. I microrganismi che si moltiplicano più facilmente nella stagione calda possono essere visti come epidemie a causa delle condizioni di produzione e conservazione degli alimenti. I microrganismi che trovano condizioni adeguate con il calore possono raggiungere milioni in brevissimo tempo. Con l'aumentare del numero di microrganismi, aumentano anche la velocità e gli effetti della malattia.

Quali sono i sintomi dell'intossicazione alimentare?

I sintomi e le lamentele cambiano al variare delle cause dell'intossicazione alimentare. Per fare una valutazione generale, i sintomi più comuni sono i seguenti;

  • Vomito
  • Dolore addominale
  • Diarrea,
  • Diarrea sanguinolenta
  • Infezione del tratto urinario,
  • Crampi addominali,
  • Dolore al corpo e ai muscoli,
  • Mal di stomaco,
  • Debolezza e stanchezza,
  • Mal di testa,
  • Tosse,
  • Problemi del sistema nervoso.

Quali sono le cause dell'intossicazione alimentare?

I fattori più importanti nel verificarsi di intossicazione alimentare sono; batteri che si moltiplicano facilmente nella stagione calda, cibi preparati in condizioni sbagliate e inadeguate, non conservano il cibo in condizioni adeguate e consumano cibi scaduti. Inoltre, non fornire adeguate condizioni igieniche, non fornire la sterilizzazione degli utensili da cucina, agricoli e pesticidi utilizzati sono tra i motivi che causano l'intossicazione alimentare.

Alimenti che causano intossicazione alimentare

  • Carne,
  • Pollame,
  • Latte,
  • Cozze,
  • Ostrica,
  • Crostacei,
  • Latte crudo,
  • Verdure e frutta non ben lavate,
  • Patata,
  • Insalate mangiate fuori,
  • Piatti freddi.

In quali casi dovrebbe essere visto un medico?

Non tutta la nausea e il vomito sono causati da intossicazione alimentare. Per parlare di intossicazione alimentare in una persona, devono essere presenti le seguenti situazioni e la persona deve consultare immediatamente un medico. Questi;

  • Se la malattia dura più di 4 giorni,
  • Se si vede sangue nelle feci,
  • Se il disturbo del vomito persiste per molto tempo,
  • Se c'è una consistenza viscida nella diarrea,
  • Se si verifica una diminuzione delle urine, secchezza della bocca e della gola e vertigini dovute a un'eccessiva perdita di acqua, consultare un medico.

Come viene trattata l'intossicazione alimentare?

Il trattamento dell'intossicazione alimentare inizia a casa. A questo punto, la perdita di fluido dovrebbe essere completata. Per questo, è necessario consumare molti liquidi e prevenire la disidratazione. Tuttavia, se la situazione non è abbastanza grande per essere risolta a casa, è necessario consultare un medico. Al paziente possono essere applicati siero e terapia antibiotica.